... Viaggi in Calendario Weekend ...
:: Home | I Nostri Viaggi
:: Le Guide Kailas
:: Eventi
:: Prossime Partenze
:: Domande Frequenti
:: Contatti

Sulle orme della Francigena: Val d'Orcia e Val d'Elsa

VAL D’ORCIA - Bagni San Filippo, una piccola località termale (acque sulfuree) nella parte meridionale della Val d'Orcia, sui pendii orientali del Monte Amiata. Un sentiero nel mezzo di un verde bosco rigoglioso ci condurrà in un paesaggio suggestivo di bianche formazioni calcaree, cascatelle e piccole vasche di acqua calda. Il bagno è d’OBBLIGO!. Bagno Vignoni, solo questo luogo meriterebbe una visita approfondita per la bellezza della famosa piazza con piscina. E’ un villaggio localizzato nel cuore della Toscana, all'interno del Parco Artistico Naturale della Val d' Orcia. Grazie alla vicinanza con la via Francigena e alla presenza di sorgenti di acqua calda, questo luogo fu meta di molti pellegrini.

VAL D’ELSA – Colle di Val d’Elsa, incantevole borgo nella meravigliosa campagna toscana senese, famoso per la sua produzione di cristallo. Camminata rilassante tra le colline e il sentiero lungo il fiume Elsa e le sue splendide cascate. Arriveremo nella parte bassa del paese di Colle di Val d'Elsa per poi raggiungere il bel centro medioevale in cima al Colle.


DATE DI PARTENZA:
18 novembre e 2 dicembre 2017
 
COSTO DEL SERVIZIO:   130 €.

 

TIPOLOGIA: Trekking itinerante adatto a tutti. Difficoltà E.
DURATA: Escursione giornaliera con camminata di 8 ore (soste incluse) con dislivello giornaliero di circa 400 m il primo giorno; passeggiata tranquilla con dislivello di 200m il secondo giorno.
GUIDE: Rossana Bonelli (guida naturalista e vulcanologa).
GRUPPO: massimo 5
PERNOTTAMENTO: Pernottamento in appartamento a Colle di Val d'Elsa
 
ITINERARIO IN BREVE:
1° Giorno – VAL D’ORCIA

Il nostro itinerario ha inizio al parcheggio di ingresso di Bagni San Filippo dove lasciamo i mezzi. Il percorso è facile, quasi tutto su strade bianche e sentieri di bosco. Saliamo rapidamente la stradina lungo il crinale continuando a fare quota, con vedute sempre più ampie, fino a raggiungere il piccolo borgo dei Pietrineri. Sulla nostra destra, all’altezza della bella struttura del Palazzo (Ex Uffici delle miniere, oggi residence per vacanze) inizia un sentiero molto suggestivo che si addentra nel bosco (Turisti per CO2) e conduce alla vecchia miniera di mercurio ed alla zona delle “puzzolaie”, dove fuoriesce vapore ed acqua calda dal sottosuolo. Giunti a Bagno S. Filippo...


- Primo Appuntamento alle ore 8.00 a Siena.
- Secondo Appuntamento alle ore 9.00 a Bagno Vignoni.

2° Giorno – VAL D’ELSA

Oggi non dobbiamo prendere l’auto: infatti, dopo la colazione, iniziamo subito il nostro trekking, una passeggiata mattutina che ci immergerà tra le colline toscane e il bel vedere del borgo medioevale di Colle Val d’Elsa. Dopo un paio d’ore arriveremo al Ponte di San Marziale da dove parte il nostro itinerario lungo il fiume Elsa. Un percorso di circa un’ora in una natura rigogliosa. Il suono dell’acqua con le sue cascatelle ci accompagnerà lungo tutto il tragitto e i suoi attraversamenti ben tracciati. L’alto Ponte di Spugna ci annuncia che siamo arrivati e che dobbiamo risalire. Siamo nella parte bassa del paese, dove possiamo fare pausa pranzo. Una bella salita ci attende per andare nel centro storico di Colle Val d’Elsa...

- Appuntamento alle ore 9.00 a Colle Val d’Elsa, in Loc. Le Grazie


 
 
LA QUOTA COMPRENDE:
Accompagnamento da parte della Guida, pernottamento e colazione in “Appartamento Colorato” con sistemazione in doppia o tripla (supplemento di € 15 in camera singola), con cena e piatti tipici toscani.
 
 
LA QUOTA NON COMPRENDE:
Bevande, pranzi, trasferte in auto e assicurazione medica.
 
 
INFORMAZIONI GENERALI:
Per informazioni e prenotazione contattare direttamente la guida via:
- mail: modet75@yahoo.it
- telefono: 340-7604781

Attrezzatura richiesta: scarponcini da trekking possibilmente impermeabili, abbigliamento comodo, costume ed asciugamano.

Occorre l’equipaggiamento normale da escursionismo (con scarponi, zaino, pile pesante, guanti, berretto di lana, giacca impermeabile e viveri). I metri di dislivello ed i tempi indicati nel trekking sono indicativi e dipendono dalle capacità del gruppo. Il tempo indicato per le escursioni a piedi è considerato come “tempo effettivo di cammino”.

Le escursioni a piedi possono essere modificate dalla guida a seconda delle capacità soggettive dei partecipanti e delle condizioni climatiche. Se un partecipante non è nelle condizioni fisiche o tecniche adatte all’escursione, la guida potrà suggerire allo stesso di fermarsi alla base di partenza.


 
Per ulteriori informazioni ed iscrizioni contattare info@kailas.it o telefonare allo 02.54108005
I prezzi dei programmi vengono confermati con l'invio del programma dettagliato.

 

Weekend con le Guide Kailas
<<< TORNA AI WEEKEND
Copyright © 2008-2017 Tour Operator DESERTEXPLORERS di proprietà Kailas Sas  .  Via S. d'Orsenigo 2 - Milano IT
Telefono +39 02 54108005  .  e-mail  info@kailas.it  .  P.IVA 12427110155  .  Privacy Policy  .  Credit