... Viaggi in Calendario Weekend ...
:: Home | I Nostri Viaggi
:: Le Guide Kailas
:: Eventi
:: Prossime Partenze
:: Domande Frequenti
:: Contatti

Alta Via delle Dolomiti dalle Tofane alla Schiara

Un’esperienza nel cuore del paesaggio delle Dolomiti Patrimonio dell’Umanità, di fronte ai gruppi montuosi che hanno fatto la storia dell’alpinismo.
Alternando passaggi attraverso praterie alpine e severi ambienti rocciosi, ammireremo pareti alte centinaia di metri e incantevoli laghetti, ci accoglierà l’inconfondibile fischio delle marmotte, la corsa dei camosci e il passaggio dell’aquila reale.
Dalle praterie di Mondeval, coi suoi tesori naturalistici e archeologici, alle vertiginose pareti di Pelmo e Civetta, fino alle selvagge valli del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, è stupefacente la varietà degli ambienti che caratterizzano questo itinerario.
Le serate trascorreranno nei rifugi più suggestivi dell’Alta Via 1, da dove è possibile ammirare il leggendario spettacolo dell’Enrosadira, il tramonto di fuoco sulle bianche pareti dei Monti Pallidi.


DATE DI PARTENZA:
3 Settembre
 
COSTO DEL SERVIZIO:   850€
ISCRIZIONE:   50 € (include assicurazioni medico bagaglio e pratiche ufficio)

 

CONSIGLI PER LA SCELTA
Un trekking itinerante, zaino in spalla, attraverso le Dolomiti Bellunesi e percorribile da chiunque frequenti abitualmente la montagna. Gli accoglienti rifugi che troveremo lungo il percorso ci permettono di non appesantire lo zaino con cibo, acqua o materiali ingombranti. Le tappe sono pensate per permettere diverse soste durante la giornata, per godere del paesaggio, immortalarlo nelle fotografie ed ammirare la flora e la fauna di questo territorio. L’itinerario ci porta a conoscere paesaggi e ambienti naturali molto vari, dalle celebrate cime della conca di Cortina d’Ampezzo, alle selvagge valli del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi.
 
TIPOLOGIA: Viaggio-trekking con escursioni giornaliere tecnicamente facili.
DURATA: 7 giorni
GUIDE: Guida italiana, naturalista esperto dell'itinerario
GRUPPO: minimo 6 e massimo 12
PERNOTTAMENTO: In comodi rifugi alpini
 
ITINERARIO IN BREVE:
G1 – Cinque Torri e Nuvolau
Ritrovo a Belluno e trasferimento con minibus al Passo Falzarego.
Il nostro trekking parte dai 2100 metri di Passo Falzarego. Lasciandoci alle spalle le imponenti cime delle Tofane e del Lagzuoi, saliamo tra i pendii erbosi del Col Gallina verso Forcella Averau. Il panorama che possiamo ammirare in questa prima tappa è sicuramente uno dei più spettacolari e vasto delle Dolomiti...

G2 – Mondeval e Palmo
La seconda tappa attraversa prima il Passo Giau, uno degli scenari più caratteristici delle Dolomiti, e quindi le praterie di Mondeval, pregevole area naturalistica per le numerose specie di fiori e cuore delle Dolomiti Patrimonio dell’Umanità...

G3 – La Civetta
Dopo aver percorso gli imponenti ghiaioni meridionali del Pelmo, ci addentreremo nel gruppo della Civetta, cuore di questo trekking. Durante la mattinata attraversiamo i pascoli ai piedi del Coldai, dove non può mancare una sosta per assaggiare un delizioso formaggio di malga...

G4 – Le torri della Moiazza
Ci allontaniamo lentamente dalle valli più famose e celebrate per esplorare le Dolomiti meridionali, selvagge e incontaminate. La giornata è dedicata prima alla Val Corpassa, con le imponenti torri Venezia e Trieste, e quindi alla Moiazza e agli ambienti naturali che la circondano...

G5 – Moschesin e Prampèr
Ci addentriamo nell’ultimo tratto dell’Alta Via 1, il Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi. Nessun impianto di risalita, nessun pezzo di asfalto, pochi segni dell’uomo spesso antichi di secoli. Il facile sentiero che percorre i ghiaioni, i boschi e le mughete ai piedi del suggestivo Castello di Moschesin, ci proietta in un’atmosfera ancestrale, rotta solo dalle radure dove sorgono le vecchie baite dei pastori...

G6 – Van de Zità - Il cuore del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi
La giornata è interamente dedicata al cuore naturalistico e paesaggistico del Parco, i suggestivi Van de Zità, conche di origine glaciale nel gruppo della Talvena. In mattinata saliamo prima verso Portela del Piazedel e quindi verso la Forcella de Zità. Percorriamo valli note agli escursionisti più accaniti e ai naturalisti, in passato ai bracconieri e ai pastori che frequentavano queste aree ricche di pascoli, quindi di animali selvatici...

G7 – Al cospetto della Schiara
L’ultima tappa è dedicata alla Schiara, montagna simbolo di Belluno, e alle impervie valli che la circondano a nord. Dagli incontaminati prati della Talvena ci abbassiamo di quota e attraversiamo ambienti naturali molto vari. Nel corso della mattinata passiamo dalle praterie d’alta quota ai boschi di larice e abete rosso, agli splendidi faggi della Val Vescovà...
 
 
LA QUOTA COMPRENDE:
presenza di una Guida italiana, suo emolumento e sue spese; il trasferimento alla partenza e all’arrivo del Trekking; tutti i pernottamenti nei rifugi indicati con trattamento mezza pensione, assicurazione di viaggio Mondial Assistance. Quota di iscrizione.
 
 
LA QUOTA NON COMPRENDE:
mance, bevande al di fuori dell’acqua, visite facoltative extra, tutto quanto non menzionato ne “la quota comprende”

 
 
INFORMAZIONI GENERALI:
iscrizioni presso gli uffici oppure via e-mail, compilando l’apposito modulo d’iscrizione; prenotazione con caparra 30%, saldo a 30 giorni dalla partenza. Per chi è interessato è possibile stipulare un’assicurazione annullamento viaggio il cui premio è circa il 5% della quota.
 
Per ulteriori informazioni ed iscrizioni contattare info@kailas.it o telefonare allo 02.54108005
I prezzi dei programmi vengono confermati con l'invio del programma dettagliato.

 

Weekend con le Guide Kailas
<<< TORNA AI WEEKEND
Copyright © 2008-2017 Tour Operator DESERTEXPLORERS di proprietà Kailas Sas  .  Via S. d'Orsenigo 2 - Milano IT
Telefono +39 02 54108005  .  e-mail  info@kailas.it  .  P.IVA 12427110155  .  Privacy Policy  .  Credit