... Viaggi in Cile, Bolivia, Ecuador e Brasile ...
:: Home | I Nostri Viaggi
:: Le Guide Kailas
:: Eventi
:: Prossime Partenze
:: Domande Frequenti
:: Contatti

Con un geologo alla scoperta dei deserti e dei vulcani delle Ande

Questo itinerario si svolge in Cile, tra i vulcani delle Ande che segnano il confine con la Bolivia. Avremo il tempo per camminare in tutti i luoghi simbolo di questi territori, in modo da vivere il viaggio a stretto contatto con la natura. Scopriamo così vivaci campi di geyser, sorgenti termali e lagune salate ricche di fauna. Visitiamo interessanti deserti di sale che nascondono specchi d’acqua, vere e proprie oasi di vita, dove è possibile fotografare i fenicotteri rosa (in Cile ne osserviamo ben 3 specie differenti), le vigogne, i lama e le vischacha. Un viaggio alla scoperta di una delle aree più belle e colorate del Sudamerica, dove poter apprezzare anche il contatto con gli abitanti delle piccole comunità Aymara. Tappa finale ad Arica, sull’Oceano Pacifico, per osservare la fauna marina caratterizzata, da numerosi uccelli, sule e pellicani e dai leoni marini e per “assaporare” le atmosfere del pittoresco porto dei pescatori.


DATE DI PARTENZA:
23 luglio, 6 agosto 2017
 
COSTO DEL SERVIZIO:   2.500 €
VOLO:   a partire da € 1.450 (tasse aeroportuali incluse, da confermare)
ISCRIZIONE:   50 € (include pratiche d'ufficio, ricerca volo e assicurazione assistenza medico-bagaglio di Allianz Global Assistance)

 

CONSIGLI PER LA SCELTA
un itinerario “insolito” studiato per gran parte fuori dalle rotte del turismo, che ci permette di vivere atmosfere di solitudine nei grandi spazi degli altopiani andini e di realtà locali di piccoli villaggi dispersi tra le montagne. Si viaggia in un piccolo gruppo tutto di Kailas, accompagnati da un geologo italiano del nostro team, esperto della regione e da una guida locale. Camminate quotidiane mai difficili ma frequenti e un chilometraggio in jeep modesto rendono questo viaggio bello e di grande soddisfazione.
 
TIPOLOGIA: Viaggio con escursioni a piedi giornaliere
DURATA: 14 giorni
GUIDE: geologo italiano esperto dell'itinerario
GRUPPO: da 7/8 persone
PERNOTTAMENTO: hotel e rifugi
 
ITINERARIO IN BREVE:
G1 Partenza con volo di linea per Santiago via Madrid. Pernottamento in aereo.

G2 Arrivo in mattinata a Santiago del Cile trasferimento in hotel. Pranzo in un ristorante pittoresco al mercato del pesce. Nel pomeriggio visita del centro storico ...

G3 Di mattino presto volo per Calama e trasferimento a San Pedro de Atacama, ridente cittadina turistica, nel cuore del deserto. Dopo il pranzo camminiamo nella Valle di Marte, per scoprire un deserto ricco di colori dove il geologo che vi accompagna può raccontarvi l’evoluzione del territorio da oceano a deserto...

G4 Dopo la colazione partiamo a piedi lungo il torrente Guatin dove, tra le rocce lavorate dall’acqua scopriamo bellissimi esemplari di cactus gigante. ... dopo una passeggiata ai bordi di bellissime lagune altiplaniche raggiungiamo la Laguna Chaxa dove osserviamo i fenicotteri rosa circondati da un ambiente suggestivo, nel cuore del deserto di sale di Atacama. ...

G5 Partenza prima dell’alba per raggiungere i Geyser del Tatio nel momento più suggestivo, ossia al sorgere del sole: passeggiata tra i geyser e le luci radenti e tempo per osservare le diverse mineralizzazioni che formano gli ambienti dei geyser. ...

G6 Colazione e visita del paesino di Caspana con le sue tradizioni contadine, poi partenza per scendere dall’altopiano verso il deserto. Visita della storica chiesina rurale di Chiu Chiu. ...

G7 Iniziamo la giornata con un bagno caldo nella piscina naturale di Pica, Con un breve trasferimento raggiungiamo la città fantasma di Humberstone, una vecchia città mineraria abbandonata, nel bel mezzo del deserto,...

G8 Dopo la colazione si parte per raggiungere l’area vulcanica del Parco Nazionale Vulcan Isluga. Visita del villaggio di Isluga con la sua caratteristica chiesa rurale, tipica della tradizione Aymara. Lungo la strada, ai piedi del vulcano ci sarà modo di fare interessanti osservazioni sulla geologia ma anche sulla flora e fauna locale. ...

G9 Partiamo a piedi per raggiungere le alle sorgenti del Rio Lauca, dove osserviamo importanti depositi di ceneri vulcaniche e di eruzioni piroclastiche che hanno dato vita ad un dedalo di calanchi grigi e bianchi creando un panorama unico nel suo genere ...

G10 Una passeggiata nel vivace bofedal (prateria d’alta quota) dove pascolano i lama e gli alpaca della comunità alle luci del mattino, successivamente riprendiamo le jeep e attraversiamo diversi ambienti di precordigliera. Raggiungiamo un'altro piccolo villaggio di Aymara con una passegiata, per poi raggiungere il deserto dei cactus candelabro (brawningia candelarii)....

G11 Dopo colazione dedichiamo un pò di tempo alla scoperta delle meraviglie archeologiche di questa area, dai petroglifi (solchi geometrici realizzati sui fianchi delle colline) della Valle di Azapa fino alla visita del museo archeologico delle “mummie chinchorro” tra le più antiche testimonianze dei primi insediamenti umani dell’America meridionale....

G12 Dopo la colazione escursione a piedi alle scogliere “las cuevas”, dove, tra gli anfratti rocciosi vivono numerose colonie di uccelli marini tra cui le sule dalle zampe blu, alche, urie e cormorani. Rientrati ad Arica visita del pittoresco porticciolo dei pescatori e del mercato del pesce dove i pescatori convivono con i pellicani e i leoni marini, ...

G13 Trasferimento in aeroporto per il volo per Santiago, coincidenza con il volo internazionale per l’Italia ...

G14 Arrivo in Italia.

 
 
INFORMAZIONI GENERALI:
Altipiani delle Ande
I mesi di luglio e agosto sono i mesi invernali: il clima è asciutto e freddo. Sole e cielo blu, con temperature diurne di 10°/15°C e temperature notturne che scendono anche fino a meno 15°C (sugli altopiani a 4000 metri di quota). Nelle prime ore della mattina la temperatura è circa 0°C.
Dal punto di vista geologico questo particolare itinerario ci permette di osservare deserti d’alta montagna ricchi di evidenze vulcanologiche e di interessanti ambienti sedimentari, che si sono formati in antichi oceani e grazie alla presenza dei vicini vulcani, ricchi di colori e di stratificazioni di sale, di zolfo e di gesso.
La natura è ricca e affascinante, a partire dalle lagune nei salar, ricche di uccelli (e di fenicotteri rosa) fino alle praterie d'alta quota, dove vivono a centinaia le vigogne in libertà.

 
Per ulteriori informazioni ed iscrizioni contattare info@kailas.it o telefonare allo 02.54108005
I prezzi dei programmi vengono confermati con l'invio del programma dettagliato.

 

Viaggi di Gruppo
(con Guida Kailas)
Cile, Bolivia, Ecuador e Brasile
<<< TORNA ALL'ELENCO
Cile, Bolivia, Ecuador e Brasile
bolivia
bolivia
bolivia
bolivia
bolivia
bolivia
bolivia
bolivia
bolivia
Copyright © 2008-2017 Tour Operator DESERTEXPLORERS di proprietà Kailas Sas  .  Via S. d'Orsenigo 2 - Milano IT
Telefono +39 02 54108005  .  e-mail  info@kailas.it  .  P.IVA 12427110155  .  Privacy Policy  .  Credit