... Viaggi in Cile, Bolivia, Ecuador e Brasile ...
:: Home | I Nostri Viaggi
:: Le Guide Kailas
:: Eventi
:: Prossime Partenze
:: Domande Frequenti
:: Contatti

Ecuador: Amazzonia, vulcani andini e natura prorompente ... sui passi del grande esploratore Wilhelm Von Humboldt

Un viaggio ricco di sorprese, grazie a questo circuito ad anello che attraversa tutti gli ambienti naturali e tradizionali dell’Ecuador. Scopriamo e viviamo la maestosità della foresta amazzonica inoltrandoci con le tipiche canoe, le lance, lungo il Rio Napo; raggiungiamo imponenti vulcani, tra i più alti e attivi delle Ande, come il Cotopaxi, il Chimborazo e il Thunguraua e infine andiamo a scovare scenari particolari e poco conosciuti uno fra tutti la caldera del Quilotoa. Non mancherà inoltre il contatto diretto con etnie andine, sia delle tradizioni amazzoniche sia degli altopiani. Visitiamo siti coloniali sapientemente edificati in età spagnola, come Cuenca. Visitiamo, tra gli altri, Cuenca, uno dei più importanti siti coloniali sapientemente edificati in età spagnola. Luogo in cui arte moderna e storia tribale si uniscono magicamente. E non per ultimo diamo importanza alla vivace biodiversità marina della costa pacifica, dalla riserva naturale Machalilla fino a raggiungere in barca l'Isola de la Plata, dove in mare possiamo osservare i cetacei e le tartarughe marine, mentre sulle spiagge si riposano i leoni marini, nidificano le bellissime sule dalle zampe blu e "passeggiano" le tartarughe terrestri.


DATE DI PARTENZA:
8 aprile, 21 aprile, 28 ottobre e 24 dicembre 2017
 
COSTO DEL SERVIZIO:   € 1.800
VOLO:   da € 750 secondo disponibilità
ISCRIZIONE:   € 50 (pratiche d'ufficio, ricerca volo e assicurazione assistenza medico-bagaglio)

 

CONSIGLI PER LA SCELTA
Questo viaggio è studiato con tutti i pernottamenti in hotel/guesthouse e con escursioni a piedi facili e mai troppo faticose, per permettere a tutti di poter partecipare. Si viaggia in un gruppo piccolissimo (massimo 8 partecipanti) accompagnati dalla Guida Kailas che ha studiato e ripercorso questo itinerario per offrire un viaggio in Ecuador unico e ricco.
 
TIPOLOGIA: Ecoturismo - Geoturismo
DURATA: 16 giorni
GUIDE: Guida Kailas geologo
GRUPPO: Minimo 6 e massimo 8 partecipanti
PERNOTTAMENTO: Hotel, lodge e guesthouse
 
ITINERARIO IN BREVE:
G1: Partenza con volo di linea per Quito, arrivo e trasferimento aPululahua, un craterecon al suo interno alcuni interessanti duomi vulcanici,il luogo migliore per permettere al geologo Guida Kailas di cominciare a descrivere la particolare geologia dell'Ecuador. Cena di benvenuto e pernottamento in hotel.

G2: Altopiani e imponenti vulcani.Colazione e partenza per ilShandia Lodge, nella provincia di Napo, in Amazzonia. Durante il tragitto costeggiamo il maestoso vulcano Antisana, con i suoi ghiacci perenni. Faremovarie soste per osservare e raccontare l’ecosistema che attraversiamo scendendo dall’altopiano andino per raggiungere il bacino amazzonico. Cena e pernottamento allo Shandialodge gestito da una comunità Kichwa.

G3:La regione amazzonica a piedi.Colazione al Lodge di Shandia, partenza per laLaguna Azul: un torrente cristallino nella foresta dove possiamo rinfrescarci e nuotare. Pranzo presso la piccola comunita’indigena di Laguna Azul. Nel pomeriggio ci addentriamo nella foresta lungo il Rio JatunYaku, accompagnatida un indigeno Kichwa, che ci aiuta ad osservare la fauna, a riconoscere piante utilizzate nella tradizione del suo Popolo (commestibili, allucinogene, velenose, curative) e nel frattempo ci raccontala storia e le tradizioni dei Kichva ...

G4:Lungo i percorsi d'acqua con le lance tradizionali. Colazione al Lodge e partenza per Puerto Napo, dove ci imbarchiamo sullelance tradizionali per discendere il fiume fino a AmaZOOnico, un centro di reintroduzione di animali feriti che vengono curati fino a poterli reintrodurre nella foresta: un'occasione interessante per osservare da vicino uccelli, rettili e mammiferi dell'Amazzonia. Pranzo a Tena e partenza per la città di Banos, costruita in una remota vallata ai piedi delle Ande. Dedichiamo un pò di tempo alla fine della giornata, per passeggiare in questo bellissimo centro coloniale. Cena e pernottamento in una guesthouse gestita da una famiglia locale che si trova sul versante della montagna ed e’un terrazzo panoramico ideale,per ammirare il maestoso vulcano Tungurahua, uno dei più attivi delle Ande.

G5: A piedi alla scoperta del vulcanoTungurahua. Dopo la colazione ci muoviamo a piedi attraverso la Valle di Banosper avvicinarci un pò al vulcano e alle sue lave di recente formazione. Nel pomeriggio scendiamo attraverso la foresta di montagna, percorrendo un sentiero lungo il Rio Verdee scoprireuna serie di meravigliose cascate, l’ultima delle qualie’ l’impressionante “Pailon del Diablo” ...

G6: Il Vulcano Chimborazo. Colazione e partenza, raggiungiamo la Panamericana e la percorriamo per un tratto fino ad arrivare ai piedi del Chimborazo, che con i suoi 6610 metri di altezza è il vulcano piu’ alto del mondo. Facciamo unacamminata vicino al vulcano, contemplandone la maestosità ...

G7: I vasti altopiani e il sito Inca di Ingapirica: dopo la colazione in albergo ci rimettiamo in viaggio percorrendo laPanamericana attraverso l’ecosistema del Paramo, tipico degli altipiani andini.In questa giornata percorriamo molti chilometri in auto lasciandoci scivolare via i paesaggi degli altopiani punteggiati da picchi vulcanici. Nel pomeriggio arriviamo a Ingapirca, uno dei più importanti siti archeologici della civiltà Inca e precolombiane, una Machu Pichu ecuadoregna, raramente visitata dal turismo,più piccola della famosa città perduta del Perù, ma molto affascinante. Dedichiamo un pò di tempo alla visita di questo sito e ci fermiamo a dormire nelle vicinanze, nel cuore della Sierra Meridionale, occasione per conoscere la cultura dei Canari. Cena e notte in Posada Ingapirca.
G8: La città spagnola di Cuenca. La mattina successiva andiamo a Cuenca, una bellissima città ricca di arte coloniale e moderna, dedicata alle religioni indigene e alla “Pachamama”. Nel pomeriggio ci spostiamo al vicino Parco Nazionale ElCajas, per una facile camminata tra i meravigliosi laghi di questa regione e osservarne l'ecosistema ...

G9: La pianura costiera e la pampa umida. Una giornata di trasferimento per raggiungere la costa dell'Oceano Pacifico, dopo aver passato la piana di Guayaquil; per arrivarci attraversiamo la foresta costiera caratterizzata da lagune, paludi e mangrovieti. Nel pomeriggio raggiungiamo Puerto Lopez, la base di partenza per le escursioni naturalistiche dei prossimi giorni e un punto di riferimento per chi vuole rilassarsi al mare. ...

G10: Isola de la Plata riserva naturale Machalilla. Dopo la colazione ci imbarchiamosu un traghetto che in due oreraggiunge l' Isla de la Plata, selvaggia e ricca di biodiversità, sia di flora sia di fauna. L’isola presenta quasi tutte le specie che si possono osservare alle piu’ famose Galapagos. Una camminata attraverso i sentieri dell'isola ci permette di scoprire da vicino la natura prorompente della riserva Machalilla tra cui sule dalle zampe blu, tartarughe terrestri e colonie di leoni marini che si riscaldano sulle bianche spiagge (escursione a piedi di 2 ore con 100 metri di dislivello). Il percorso in barca è sempre occasione di avvistamento di cetacei, tra cui fotogeniche megattere, e di tartarughe marine. In serata rientro a Puerto Lopez. ...

G11: Relax alla scoperta delle spiagge più belle. Raggiungiamo la vicina spiaggia di Los Frailes, considerata la piu bella nel parco Machalilla e passiamo la giornata camminando per sentieri e facendo il bagno, ancora occasione di vedere le tartarughe marine che nuotano nelle acque cristalline e osservare la biodiversità subacquea. Una giornata di puro relax. Rientro a Puerto Lopez e notte in hotel.

G12: Risalendo la cordigliera andina ci aspetta una sorpresa. Dopo la colazione ripartiamo con il nostro minibus per ritornare sulla cordigliera andina e scoprire altri interessanti vulcani. L'energia di queste montagne genera una storia geologica di importanti e catastrofiche esplosioni che lasciano consistenti segni nel paesaggio: oggi raggiungiamo una interessante caldera vulcanica e ci fermiamo ad esplorare il suo interessante interno. Cena e pernotto al Quilotoa Crater Lake lodge o al Chukirawa Lodge.

G13: La caldera del Quilotoa.Giornata a piedi per esplorareil cratere di Quilotoa, una caldera parzialmente riempito da un lago. Con il geologo che accompagna il viaggio possiamo ripercorrere attraverso l'osservazione delle rocce e della morfologia del territorio, la vita di un vulcano andino dalla formazione di imponenti coni fino alla formazione di caldere come questa (escursione a piedi di 3 ore con 400 metri di dislivello). In serata ci spostiamo in una guesthouse nel Parco Nazionale del Cotopaxi, sicuramente il vulcano più famoso dell'Ecuador. ...

G14: Alle falde del maestoso vulcano Cotopaxi. Dopo la colazione raggiungiamo i sentieri del parco e ci inoltriamo a piedi lungo le pendici del grande vulcano, per raggiungere alcuni punti panoramici che ci avvicinano alla vetta, coperta di ghiacciai ...

G15: Quito, la grande città di montagna. Dopo la colazione ci muoviamo a piedi tra i mercati e le vie rurali di Quito, soprattutto per ammirare la popolazione e i prodottoi locali. Nel pomeriggio utilizziamo la teleferica che ci permette di raggiungere un grandioso punto panoramico sulla città:dai 2800metri di Quito saliamo a 4200metri e ci incamminiamo lungo un sentiero panoramico che ci apre la vista sui più importanti vulcani della regione e sulla città...

G16: Trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia.

 
 
INFORMAZIONI GENERALI:
Temperature: Ecuador è sinonimo di equatore, e per quanto riguarda le temperature, le stagioni hanno pochissimi cambiamenti. Cambiano invece a seconda degli ambienti che si visitano (dell'altitudine): nella foresta minime 15°/17°C e massime 25°/ 26°C, sulla costa minime 22°C e massime 30°C, mentre in montagna a Quito variano tra 8°/10°C le minime e 18°/20° le massime.
 
Per ulteriori informazioni ed iscrizioni contattare info@kailas.it o telefonare allo 02.54108005
I prezzi dei programmi vengono confermati con l'invio del programma dettagliato.

 

Viaggi di Gruppo
(con Guida Kailas)
Cile, Bolivia, Ecuador e Brasile
<<< TORNA ALL'ELENCO
Cile, Bolivia, Ecuador e Brasile
Copyright © 2008-2017 Tour Operator DESERTEXPLORERS di proprietà Kailas Sas  .  Via S. d'Orsenigo 2 - Milano IT
Telefono +39 02 54108005  .  e-mail  info@kailas.it  .  P.IVA 12427110155  .  Privacy Policy  .  Credit