... Viaggi in Ladakh e Bhutan ...
:: Home | I Nostri Viaggi
:: Le Guide Kailas
:: Eventi
:: Prossime Partenze
:: Domande Frequenti
:: Contatti

Himalaya indiano, trekking alle sorgenti del Gange

Un viaggio che ti porta a scoprire il cuore dell’Himalaya indiano, caratterizzato da imponenti montagne di 7000 metri di altezza, dalla più lunga lingua di ghiaccio della catena (il Ghiacciaio di Gangotri è lungo 25 chilometri) ma soprattutto dalla sacralità delle sorgenti del Fiume Gange, che sgorgano dalla bocca di questo ghiacciaio e che attirano santoni indù a meditare tra le rocce e sulle sponde di questo impetuoso torrente di montagna. Ne deriva un ambiente estremamente affascinante e colorato, che si arricchisce di magia e di incontri interessanti man mano che risaliamo le valli partendo dalle città sacre di Haridwar e di Risikesh.


DATE DI PARTENZA:
23 settembre e 7 Ottobre 2017
 
COSTO DEL SERVIZIO:   € 1.800
VOLO:   da € 750 secondo disponibilità
ISCRIZIONE:   € 50 (include pratiche d'ufficio, ricerca volo e assicurazione assistenza medico-bagaglio di Mondial Assistance)

 

CONSIGLI PER LA SCELTA
Itinerario studiato per gli appassionati di trekking e di natura ma con uno spiccato spirito di curiosità verso la sacralità e il misticismo di queste regioni. Il trekking non è troppo impegnativo ma richiede un po’ di adattamento e buone condizioni fisiche.
 
TIPOLOGIA: jeep tour + 4 giornate di trekking
DURATA: 12 giorni
GUIDE: Guida Kailas + guida locale
GRUPPO: minino 8 e massimo 12 persone
PERNOTTAMENTO: hotel e guesthouse; in tenda durante il trekking (3 notti)
 
ITINERARIO IN BREVE:
G1 Volo Milano – Delhi cena a bordo; secondo gli orari della partenza è possibile arrivare a Delhi ...

G2 Treno per Haridwar (Shabadi Express) e trasferimento in auto all’ hotel-guesthouse di Risikesh. Escursione a piedi lungo il Gange, attraversiamo due ponti sospesi davanti l'ingresso di un imponente canyon tra le bastionate montuose dell'Himalaya, belle occasioni fotografiche tra decine di templi hindù nella mistica atmosfera della capitale dello yoga. ...

G3 Percorriamo in jeep una tortuosa e panoramica pista tra le montagne, attraverso crinali affilati delle prime vette himalayane, panorami su incredibili terrazzamenti di risaie e villaggi sperduti. In serata raggiungiamo Gangotri (3.500 metri di quota), l'importante centro spirituale che si trova al termine della strada, ...

G4. Giornata di acclimatamento necessaria prima di iniziare il trekking; escursione a piedi nei dintorni di Dolop, un villaggio tibetano costruito con enormi tronchi lavorati (stile simile alle case dei Walser del Monte Rosa) tra le foreste di imponenti abeti e i luoghi di culto hindu. ...

G5. Cominciamo il trekking percorrendo il "pellegrinaggio" verso la grotta di ghiaccio alla base del ghiacciaio, chiamata Gaumuk (la bocca della mucca). Campo con le tende e possibilità di bagnarsi sul torrente che ha levigato imponenti massi di granito. Campo a 3.800 metri di quota. ...

G6. In breve si raggiunge Gaumuk a quota 3.850 metri, la bocca del Gange sotto il ghiacciaio di Gangotri ai piedi dei Baghirati Peaks (7.000 metri). Attraversiamo il ghiacciaio di Gangotri in una zona in cui il ghiacciaio è completamente ricoperto da morena, per poi risalire un'imponente morena laterale fino a raggiungere Topovan, balcone panoramico a 4.200 metri, campo base dello Shiviling e il M.t Meru: da quì si vede il Kinner Kailash al confine col Tibet. ...

G7. Ci muoviamo sul filo della morena per conquistare un punto panoramico eccezionale sul ghiacciaio e sulle vette dei tre Bagirati. Nel pomeriggio rientriamo al campo base di Gaumuk.

G8. Si rientra lungo il sentiero di pellegrinaggio fino ad arrivare a Gangotri. Notte in guesthouse e cena al ristorante.

G9 Rientro con le jeep a Risikesh e poi ad Haridvar, interessante città hindu ricca di antichi templi. Pernottamento in hotel e cena.

G10 Mattinata a visitare Haridvar, città ricca di templi antichi, interessante per un ricco bazar e per la cerimonia del tramonto Ganga Arati.

G11 Trasferimento in treno con lo Shabadi Express per rientrare a Delhi. Tempo a disposizione per visite e acquisti.

G12 Volo per l’Italia

 
Per ulteriori informazioni ed iscrizioni contattare info@kailas.it o telefonare allo 02.54108005
I prezzi dei programmi vengono confermati con l'invio del programma dettagliato.

 

 

Viaggi di Gruppo
(con Guida Kailas)
Ladakh e Bhutan
<<< TORNA ALL'ELENCO
Ladakh e Bhutan
garwhall_-_rajastan
garwhall_-_rajastan
garwhall_-_rajastan
garwhall_-_rajastan
garwhall_-_rajastan
garwhall_-_rajastan
garwhall_-_rajastan
garwhall_-_rajastan
garwhall_-_rajastan
Copyright © 2008-2017 Tour Operator DESERTEXPLORERS di proprietà Kailas Sas  .  Via S. d'Orsenigo 2 - Milano IT
Telefono +39 02 54108005  .  e-mail  info@kailas.it  .  P.IVA 12427110155  .  Privacy Policy  .  Credit