... Viaggi in Ladakh e Bhutan ...
:: Home | I Nostri Viaggi
:: Le Guide Kailas
:: Eventi
:: Prossime Partenze
:: Domande Frequenti
:: Contatti

Viaggio in Ladakh un crocevia di etnie e tradizioni millenarie

Un viaggio in Ladakh che ci permette di scoprire sia i luoghi diventati famosi per la bellezza dei paesaggi e dei monasteri, ma anche ambienti "segreti" ancora oggi silenziosi e poco frequentati. Questo è importante per vivere le atmosfere più vere e per permetterci un contatto genuino con la gente che vive in queste regioni: paesaggio, Culture e contatto umano sono l'obiettivo della guida che accompagna questo viaggio. Scopriamo il mondo buddista tibetano visitando imponenti monasteri fortezza, ma nello stesso tempo anche quelli più piccoli e meno conosciuti, arroccati tra le montagne, che celano affreschi e tanka antichi sapientemente conservati. Con facili passeggiate quotidiane spezziamo i trasferimenti su strada e nello stesso tempo entriamo in contatto con la natura silenziosa e con i paesaggi mozzafiato.


DATE DI PARTENZA:
22 luglio, 5 agosto e 19 agosto 2017

 
COSTO DEL SERVIZIO:   € 1.900
VOLO:   € 1.050 / € 1.100 (tariffe valide per iscrizioni entro 60 giorni prima della partenza)
ISCRIZIONE:   50 € (include assicurazioni medico bagaglio e pratiche d'ufficio)

 

CONSIGLI PER LA SCELTA
Si viaggia in un gruppo piccolo, di massimo 12 partecipanti, accompagnato da una Guida Kailas e da una guida locale che interagendo ci aprono le porte a realtà affascinanti e interessanti. Ogni giorno si cammina un pò, per entrare meglio in contatto con l'ambiente e con la gente dei villaggi e delle aree coltivate. Tutti i pernottamenti in hotel, 1 notte in casa tradizionale e 1 notte in tenda (tende grandi con letti comodi).
 
TIPOLOGIA: Tour culturale storico-etnografico con escursioni a piedi
DURATA: 14 giorni
GUIDE: Guida Kailas italiana esperta delle culture locali e delle tradizioni + staff locale.
GRUPPO: minimo 8 massimo 12 partecipanti
PERNOTTAMENTO: hotel, guesthouse e campo tendato
 
ITINERARIO IN BREVE:
G1 Volo Milano – Delhi. Notte in aereo.

G2 Arrivo a Delhi, pratiche doganali e sistemazione in hotel a Delhi. Una breve visita della Old Delhi ci porta in un mondo di colori e odori che ci danno il benvenuto in India.

G3 Volo interno che scavalca la catena dell'Himalaya e raggiunge il cuore del regno delle montagne, Leh, la capitale del Ladakh. Siamo subito accolti da un'atmosfera più rilassante e meno caotica rispetto a Delhi. Siamo a 3.500 metri di altitudine, il clima è fantastico, con temperature estive di 25°C di media, cieli sereni e aria fine, ma a questa quota è necessario un pò di acclimatamento per permettere al nostro corpo di adattarsi. Il primo pomeriggio con ritmo rilassato, facciamo una prima passeggiata nel centro storico di Leh, tra bazar, botteghe artigianali, monasteri buddisti ...

G4 Oggi visitiamo il palazzo reale di Stok (il Ladakh ha ancora il suo Re, anche se oggi è solamente una figura di rappresentanza); Il palazzo reale si trova in una bella posizione vicino alle montagne e scopriamo nel suo interno l'interessante museo storico- etnografico che ci avvicina alla storia di questi luoghi. Dopo il pranzo ci spostiamo lungo la Valle dell'Indo, per visitare due importanti monasteri tibetani, quello di Tiksey e quello di Shey. ...

G5 Valle dell'Indo, l'estremo West. Oggi ci muoviamo verso Ovest seguendo il corso dell'Indo fino al suo ingresso nel territorio del Pakistan. Lungo il percorso visitiamo alcuni interessanti monasteri antichi e affascinanti, come Likir e Rizong, quest'ultimo un vero nido dell'aquila arroccato tra le rocce. Entriamo nella Valle degli Arii, così chiamata perché in queste valli si sono anticamente insediate le popolazioni di origine caucasica che provenivano da Nord. L'etnia anche chiamata Dardi di Dah, è completamente differente da quelle di origine tibetana che vivono nel Ladakh centrale. ...

G6 Le Dolomiti dell'India. Oggi attraversiamo i valichi di montagna che ci portano sul versante occidentale dell'Himalaya in cui cambiamo paesaggi, conformazioni rocciose che danno vita a montagne che ricordano quelle delle Dolomiti. Bellissime oasi punteggiano un deserto di alta montagna, in un ambiente silenzioso, raramente visitato e affascinante. Quì abbiamo il tempo per due brevi passeggiate alla scoperta delle oasi di Darchiks e di Apati,...

G7 Le statue di pietra del Buddha Maitreya e il monastero di Lamayuru.
Oggi seguiamo il fondovalle e costeggiando diverse oasi siamo presto circondati da bandierine tibetane e chorten che ci avvertono della vicinanza della grande statua scolpita nella roccia. Il Buddha Maitreya è scolpito in un monolite di roccia, erto come un guardiano ... l'ingresso al mondo buddhista tibetano per chi arrivava da occidente. Da quì saliamo ad un valico molto panoramico che ci apre la vista al panorama delle valli dello Zanskar Range, ...

G8 Alchi architetture indù e maestranze kashmire per monasteri buddhisti. Il complesso monastico di Alchi conserva gli unici esempi esistenti di monasteri buddisti costruiti da artigiani Kashmiri: strutture non imponenti, circondate da giardini e costruite quasi completamente in legno e stucchi. All'interno scopriamo affreschi antichissimi di straordinario pregio ...

G9 Il Kardung La e la Nubra Valley. Questa volta ci muoviamo verso Nord, per scavalcare l'ultimo fronte di montagne prima del Karakorum. Il nostro punto di passaggio si chiama Kardung La e con i suoi 5.620 metri è il passo carrabile più alto al mondo. Il panorama da quassù, spazia sulla vastità della valle dell'Indo bordata dalle catene montuose del Ladakh Range e dello Zanskar Range, ...

G10 Le dune di sabbia della Nubra Valley. Esploriamo la valle di Nubra, con una bella passeggiata lungo il fiume fino a raggiungere un particolare ambiente di dune di sabbia. Un tempo passavano di quì le carovane dirette in Cina, che collegavano i commerci del mondo Mughol con la via della seta; oggi in questi luoghi non è difficile fotografare qualche cammello (a due gobbe) ...

G11 Pangong Lake, panorami da Tibet. Questa ultima parte del viaggio ci permette di raggiungere ambienti con panorami ancora diversi, nell'estremo Est del Ladakh, dove l'immenso Lago Pangong riflette i colori delle montagne, l'azzurro del cielo e entra il Tibet. I panorami sono ora quelli degli altopiani tibetani, con ampie vallate e montagne ormai consumate dal lavoro dei ghiacciai: ...

G12 Dal Lago Pangong al remoto monastero di Dhak Thok. Dopo ancora qualche momento per respirare le belle atmosfere del Lago Pangong, ci spostiamo nella bellissima valle di Shakti, caratterizzata da verdi pascoli e belle osai di montagna. Quì raggiungiamo un monastero antico e poco visitato, il monastero di Dhak Thok, un luogo magico che diventa affollato e incredibilmente scenografico nei giorni del Festival annuale (quest'anno il 2 e 3 agosto), ...

G13 Leh, con un pò di relax e tempo libero. Dopo la colazione, senza fretta ci rechiamo al centro di Leh dove visitiamo con una bella passeggiata il Monastero Rosso, il più antico della città, che ci permette di dominare tutta la città vecchia con uno stupendo panorama sulle montagne dello Zanskar Range e sulla vetta dello Stok Kangri. Tempo libero a disposizione ...

G14 Dopo la colazione volo per scavalcare l’Himalaya e raggiungere Delhi dove nel pomeriggio abbiamo il volo internazionale per l'Italia.

 
 
INFORMAZIONI GENERALI:
In estate le temperature variano dai 20°/25°C di giorno e 12°/15°C di notte. I monsoni non raggiungono queste regioni ma possono esserci temporali di montagna. In Ladakh si viaggia a quote di 3500 metri e le prime giornate con ritmo un po' rilassato serviranno come acclimatamento alla quota.

 
Per ulteriori informazioni ed iscrizioni contattare info@kailas.it o telefonare allo 02.54108005
I prezzi dei programmi vengono confermati con l'invio del programma dettagliato.

 

Viaggi di Gruppo
(con Guida Kailas)
Ladakh e Bhutan
<<< TORNA ALL'ELENCO
Ladakh e Bhutan
ladakh_-_kashmir
ladakh_-_kashmir
ladakh_-_kashmir
ladakh_-_buthan
ladakh_-_kashmir
ladakh
ladakh_-_buthan
ladakh_-_kashmir
ladakh_-_kashmir
Copyright © 2008-2017 Tour Operator DESERTEXPLORERS di proprietà Kailas Sas  .  Via S. d'Orsenigo 2 - Milano IT
Telefono +39 02 54108005  .  e-mail  info@kailas.it  .  P.IVA 12427110155  .  Privacy Policy  .  Credit