... Viaggi in Armenia, Georgia, Turchia e Caucaso ...
:: Home | I Nostri Viaggi
:: Le Guide Kailas
:: Eventi
:: Prossime Partenze
:: Domande Frequenti
:: Contatti

Il tetto d’Europa: salita al Mt. Elbrus (5.642) dalla via Nord

Con questo bellissimo trekking arriviamo sulla vetta del Mt. Elbrus, il Tetto d’Europa secondo la recente Geografia. Percorriamo una via poco battuta dal turismo che ci permette di salire nel silenzio, come i primi alpinisti, e di assaporare l'atmosfera delle vere spedizioni in alta quota. Una salita tecnicamente non difficile, ma fisicamente impegnativa: con questo viaggio spedizione potremo sperimentare, per un momento, la vita degli alpinisti Himalayani. Freddo, ghiaccio, fatica, ma anche incredibili panorami, aria sottile dei 5000 e la gioia della vetta più alta d’Europa. Trekking e Alpinismo nella loro forma più nobile.


DATE DI PARTENZA:
13 Luglio
 
COSTO DEL SERVIZIO:   € 2.550
VOLO:   Da quotare al momento dell’iscrizione. Da € 500/550 secondo disponibilità.
ISCRIZIONE:   € 50 (include pratiche d’ufficio, ricerca voli e assicurazione assistenza medico-bagaglio di Allianz Global Assistance)

 

CONSIGLI PER LA SCELTA
Decidere di salire sul Mt. Elbrus è una scelta che ci permette di vivere un’esperienza che fanno in pochi: la vista che si gode dal tetto d’Europa, lo sguardo che spazia dalle grandi pianure del Mar Nero alle montagne possenti della Georgia, circondati dal cielo turchino dei 5000, è una visione che chiunque porterà con se per sempre. La guida sarà con voi sin dalle prime battute, durante la preparazione fisica qui in Italia, parte integrante e imprescindibile della spedizione. È disponibile ad aiutarvi nella preparazione in modo da essere sicuri di poter affrontare la salita con le giuste energie psico-fisiche che ci permetteranno di vivere l'esperienza nel migliore dei modi.
 
TIPOLOGIA: Trekking Alpinistico impegnativo ad alta Quota, camminate lungo sentieri e progressione su ghiaccio.
DURATA: 10 giorni
GUIDE: Luca colli o Christian Roccati, guide kailas del team eXtreme Team
GRUPPO: minimo 8, massimo 10 partecipanti
PERNOTTAMENTO: hotel, tenda durante il trek
 
ITINERARIO IN BREVE:
G1 Partenza dall’Italia con volo di linea con scalo e arrivo all'aeroporto di Mineralnye Vody. Ci trasferiamo al nostro hotel nella città di Kislovodsk.

G2 Primo giorno di trekking. Dopo una buona colazione in albergo ci trasferiamo al campo base, raggiungibile con i 4x4. Il trasferimento richiede circa tre ore e a metà strada facciamo una sosta per la colazione in un locale caffetteria con pancake tradizionali caucasici. Giunti al campo...

G3 Secondo giorno di trekking. La nostra prima vera giornata di spedizione: oggi portiamo parte dell'attrezzatura e dei materiali al campo alto a 3800 mt e torniamo al campo base. La salita richiede circa 4-5 ore ed occorrono altre 2 ore per la discesa. Una prima giornata utile per acclimatare il corpo all’altitudine...

G4 Terzo giorno di trekking. Oggi continuiamo il trekking di acclimatamento spostandoci definitivamente al campo alto a quota 3.800. Ghiaccio e roccia sono gli elementi principali del paesaggio. Percepiamo la potenza della Montagna mentre il nostro sguardo spazia sulle infinite pianure sottostanti...

G5 Quarto giorno di trekking. Continuiamo l’acclimatamento con la salita alle Lenz Rocks a quota 4.800, per poi rientrare al Campo Alto. Prendiamo confidenza con l’alta quota e con lo splendido scenario ghiacciato del Mt. Elbrus. Vediamo da vicino la doppia vetta costituita dai due antichi coni vulcanici: sembra quasi di poterla toccare, ma sappiamo che arrivare lassù costerà molta fatica.

G6 Quinto giorno di trekking. Una giornata di riposo, nella quale raccogliamo le forze per la salita dell’indomani. Trascorriamo il tempo cercando di trattenere l’emozione dell’attesa. Facciamo foto che costituiranno le immagini indelebili di questa straordinaria esperienza, conosciamo meglio lo staff locale, stringendo amicizia con la forte gente del Caucaso...

G7 MT. ELBRUS WEST PEAK: SUMMIT DAY!! Il nostro giorno più lungo! Dopo una prima colazione leggera lasciamo il campo alto alle 2 del mattino e iniziamo la salita nel buio, sotto un cielo trapuntato di stelle. Ci muoviamo sul ghiaccio fino a raggiungere quota 5000. Qui facciamo una sosta ristoratrice per recuperare le forze prima dell’attacco finale alla vetta. E’ il momento di stringere i denti: la fatica e la quota si fanno sentire, ma l’incredibile vista che si gode dalla vetta ripaga di tutti gli sforzi...

G8 Settimo giorno di trekking. Dopo la colazione al campo alto, scendiamo al campo base lungo lo stesso itinerario di salita. Questa giornata può essere impiegata anche come giorno jolly per la salita in vetta in caso di maltempo.

G9 Ottavo giorno di trekking. Torniamo verso la civiltà: con i 4x4 rientriamo in hotel a Kislovodsk, dove ci vengono consegnati i certificati di vetta e organizziamo una serata in città per celebrare la nostra impresa.

G10 L’ultimo giorno nella splendida terra del Caucaso. Con i van ci trasferiamo in aeroporto per il volo di ritorno in Italia.




 
 
INFORMAZIONI GENERALI:
Facendo scalo a Mosca è possibile organizzare i voli in modo da fermarsi al rientro per visitare la capitale Russa sfruttando i giorni rimanenti di visto.
 
Per ulteriori informazioni ed iscrizioni contattare info@kailas.it o telefonare allo 02.54108005
I prezzi dei programmi vengono confermati con l'invio del programma dettagliato.

 

Viaggi di Gruppo
(con Guida Kailas)
Armenia, Georgia, Turchia e Caucaso
<<< TORNA ALL'ELENCO
Armenia, Georgia, Turchia e Caucaso
Copyright © 1998-2018  Tour Operator DESERTEXPLORERS di proprietà Kailas Srl  .  Via S. d'Orsenigo 5 - Milano IT  .  P.IVA 12427110155
Telefono +39 02 54108005  .  e-mail info@kailas.it  .  Politica aziendale  .  Privacy Policy  .  Cookies Policy  .  Credit