... Viaggi in Etiopia ...
:: Home | I Nostri Viaggi
:: Le Guide Kailas
:: Eventi
:: Prossime Partenze
:: Domande Frequenti
:: Contatti

Etiopia trekking, viaggio dalle sorgenti del Nilo Azzurro ai castelli di Gondar, fino alle chiese rupestri di Lalibela

Un viaggio che unisce in maniera straordinaria le realtà storico-culturali dell’Etiopia con la Natura di ambienti assai differenti tra loro: dal mondo acquatico del Lago Tana e delle cascate del Nilo Azzurro, fino alle montagne vulcaniche che circondano Lalibela. Il viaggio inizia con la visita delle cascate del Nilo seguite da un’escursione in barca sul Lago Tana per scoprire la vita della gente del lago, la natura e cominciare ad entrare nella storia medievale (monasteri sulle isole) che si farà ancora più interessante a Gondar, storica capitale del regno etiope. A Gondar scopriamo castelli e cattedrali che ci aiutano ad entrare nella stupefacente storia di questo Paese. Ci spostiamo poi a Lalibela, famosa per le sue chiese scavate all’interno delle rocce vulcaniche … architetture uniche, avvolte da un’aurea mistica, vero patrimonio dell’umanità. Le montagne vulcaniche di Abuna Josef (dal nome della vetta principale, alta 4.200 metri) sovrastano Lalibela con altopiani fertili, valli selvagge incise dall’acqua separate da pareti di basalto inespugnabili, dove vivono i babbuini gelada e il lupo di Simien. Con 5 giornate a piedi, accompagnati dalle staffette dei villaggi che trasportano con gli asinelli tutto il necessario, concludiamo con una bellissima avventura questo viaggio ricco e straordinario.


DATE DI PARTENZA:
28 novembre 2018 (celebrazioni Debre Sina al Lago Tana); 16 gennaio 2019 (celebrazioni Saint George a Lalibela)
 
COSTO DEL SERVIZIO:   € 2.000
VOLO:   da € 650 secondo disponibilità
ISCRIZIONE:   50 € (include assicurazioni medico bagaglio e pratiche ufficio)

 

CONSIGLI PER LA SCELTA
Questo viaggio è un interessante mix di natura, ambiente e cultura dell’Etiopia delle montagne. Il trekking conclusivo ci permette di entrare in punta di piedi in ambienti suggestivi di montagna in una regione ancora poco conosciuta dal turismo … per gli amanti dell’andare a piedi: da non perdere!
 
TIPOLOGIA: Viaggio con escursioni + trekking
DURATA: 12 giorni
GUIDE: geologo italiano + staff locale
GRUPPO: minimo 7 e massimo 10
PERNOTTAMENTO: hotel e tenda
 
ITINERARIO IN BREVE:
G1 Volo dall’Italia (da Milano e da Roma) e notte in aereo.

G2 Lago Tana e cascate Nilo Azzurro. Arrivo ad Addis Abeba di mattina presto, pratiche doganali e volo interno per Bahir Dar, nell’Etiopia occidentale, sul grande Lago Tana. Tempo per riposarsi dal viaggio con pranzo e due passi sulle rive del lago. Nel pomeriggio passeggiata intorno alle cascate del Nilo Azzurro dette Tisisat ovvero “acqua che fuma”.

G3 Isole e monasteri. Si parte in barca per attraversare il Lago Tana in un ambiente molto bello, ricco di uccelli e incontri con i pescatori; si raggiungono alcune isole ricoperte dalla vegetazione tropicale che nascondono antichi monasteri interessanti da visitare con una passeggiata a piedi. ...

G4 Gondar capitale del Regno d'Etiopia nel Medioevo. La mattina ci spostiamo lungo il Lago fino a raggiungere Gondar, la capitale medievale, famosa per gli interessanti castelli e per le chiese antiche; nel pomeriggio visita del “recinto dei castelli di Gondar” e ai Bagni di Fasilidas;...

G5 Cattededrali affrescate e villaggi di montagna. Dopo la colazione visita della chiesa di DebreBeranSelassie (luce della Trinità) famosa chiesa con il soffitto dipinto ad angioletti. Da qui proseguiamo salendo sui fertili altopiani e durante il percorso incontriamo molti piccoli villaggi e mercati settimanali, prima occasione per interessanti scorci alla vita rurale che domina queste regioni. ...

G6 Lalibela inizia il trekking da un antro di una chiesa rupestre. Un breve transfer ci porta all’inizio del trekking, presso la chiesa rupestre di Genete Mariam, il giardino di maria, luogo incantevole e panoramico. Lo staff con i muli prepara il nostro bagaglio e si inizia il trekking. Un percorso di 5 ore (ma faremo alcune pause interessanti e quindi impiegheremo tutta la giornata per raggiungere la nostra meta) ci porta dapprima alla grotta di Mekina Medana Alem, che contiene una antica chiesa costruita tra il VII e il XII secolo, contenente dipinti e oggetti preziosi(non si vorrebbe più uscire!); usciti dalla grotta costeggiamo la falesia di basalto, fino ad un “passaggio segreto” che tra lobelie e altre bellissime infiorescenze ci permette di scavalcare le creste rocciose. ...

G7 Trekking tra villaggi e rocce vulcaniche. Il trekking continua lungo il crinale, prendendo quota tra terrazzamenti coltivati, lembi di foresta e passaggi tra praterie e crinali selvaggi. Si cammina sui margini delle Ambe, spettacolari montagne a forma di mesa, con le pareti verticali. Sulle praterie di alta quota, al di sopra di quota 3900 incontriamo i babbuini gelada, in branchi numerosi in cui riusciamo a distinguere i nuclei familiari ...

G8 La montagna dei babbuini gelada. All’alba, con le energie fresche del mattino, saliamo sulla vetta (a soli 300 metri più in alto del rifugio) costeggiando la parete Sud, dimora di altre famiglie di babbuini. Dalla vetta dominiamo il territorio e la vastità di altopiani verso ovest e di valli scoscese verso Est, che portano verso la depressione della Dancalia, asse principale della Rift Valley africana. Tornati a quota più bassa se le energie lo consentono aggiriamo la montagna verso Est per costeggiare le vallate più impervie, ricche di lobelie giganti e per visitare un altro spettacolare luogo sacro nascosto all’interno di una grotta. ...

G9 Vita rurale e coltivazioni d'alta quota. Con un percorso quasi tutto in discesa, attraversiamo il vasto altopiano coltivato, fino a Medane Alem, un lodge a picco sulla falesia a 3500 metri di quota, in una bellissima posizione panoramica. Ancora incontri con le popolazioni e scorci panoramici ...

G10 Le chiese rupestri di Lalibela. Ultima tappa del trekking prevede un percorso in discesa (breve tappa di 3 ore, tutte in discesa con dislivello di 1000 metri) lungo le falesie che sovrastano Lalibela, con bellissimi panorami e scorci tra le vallate e le mese. Visita della chiesa rupestre di Ashetem Mariam, e tempo a disposizione a Lalibela per un contatto personale alle chiese rupestri di Lalibela e alla gente. ...

G 11 Volo per Addis. Trasferimento al piccolo aeroporto, per il volo Lalibela-Addis (1 ora) pomeriggio a disposizione in città, per shopping con day-use in hotel per fare una doccia e sistemare i bagagli. Cena tradizionale e partenza nella notte.

G 12 arrivo in Italia

 
 
INFORMAZIONI GENERALI:
Viaggio con 5 giornate di trekking (6-7 ore di cammino al giorno e massimo 700 metri di dislivello) che non presenta difficoltà tecniche, ma con tappe anche lunghe e in un’ambiente isolato e poco frequentato. Si dorme in quota (tra 3600 e 3900 metri di altitudine) e di notte la temperatura si avvicina a 0°C quindi serve un buon saccoapelo. Chiedi elenco attrezzature in ufficio.
 
Per ulteriori informazioni ed iscrizioni contattare info@kailas.it o telefonare allo 02.54108005
I prezzi dei programmi vengono confermati con l'invio del programma dettagliato.

 

Viaggi di Gruppo
(con Guida Kailas)
Etiopia
<<< TORNA ALL'ELENCO
Etiopia
etiopia
etiopia
etiopia
etiopia
etiopia
etiopia
etiopia
etiopia
etiopia
etiopia
etiopia
etiopia
etiopia
Copyright © 1998-2018 Tour Operator DESERTEXPLORERS di proprietà Kailas Srl  .  Via S. d'Orsenigo 2 - Milano IT
Telefono +39 02 54108005  .  e-mail  info@kailas.it  .  P.IVA 12427110155  .  Privacy Policy  .  Cookies Policy  .  Credit