Viaggi in Kamchatka e sulla Transiberiana ...
:: Home | I Nostri Viaggi
:: Le Guide Kailas
:: Eventi
:: Prossime Partenze
:: Domande Frequenti
:: Contatti

Kamchatka, nella terra dei vulcani con un geologo

Kamchatka, una penisola selvaggia e sconfinata nell’estremo Est della Siberia, un luogo affascinante e scarsamente popolato dall’uomo, una terra di orsi e di vulcani. Le montagne della Kamchatka si affacciano all’Oceano Pacifico con più di cento vulcani “attivi” che si possono esplorare con bellissime escursioni partendo con mezzi fuoristrada e proseguendo a piedi per raggiungere aree ricche di natura selvaggia e affascinante. Il nostro viaggio, accompagnato da un geologo italiano, è un mix perfetto di natura, vulcani e tradizioni. Dopo aver visitato il maestoso vulcano Mutnowsky, ricco di storia geologica, dalle sorgenti termali di Paratunka (un momento rilassante tra le acque calde) raggiungiamo un villaggio tradizionale dove scoprire le Culture dei nativi e per finire con una bella escursione in mare, viviamo anche la natura marina, respirandone a fondo l'atmosfera e assaggiando i sapori. Opzionale è invece una “gita” in elicottero che permette di raggiungere il Lago Kurili per osservare da vicino e fotografare l’orso “grizzly” di Kamchatka.


DATE DI PARTENZA:
21 luglio 2019
 
COSTO DEL SERVIZIO:   € 2.750
VOLO:   € 1.200 per iscrizioni entro 60 giorni dalla partenza
ISCRIZIONE:   € 50 (include pratiche d’ufficio, ricerca voli e assicurazione assistenza medico-bagaglio di Allianz Global Assistance)

 

CONSIGLI PER LA SCELTA
Un viaggio completo, che prende in considerazione tutte le caratteristiche della Kamchatka: la natura di terra e di mare, i vulcani e gli aspetti etnografici. Si viaggia con gruppo Kailas che non supera i 12 partecipanti (non gruppi internazionali a numero indefinito …) accompagnati da una Guida Kailas, geologo italiano, da una guida locale e da un cuoco. La presenza di due guide ci permette di gestire il gruppo al meglio e nel caso servisse, di dividere durante le escursioni i camminatori più veloci e quelli più lenti. Là dove presenti si sono scelti hotel di qualità che compensano in confort alcuni momenti più spartani. In questa proposta visitiamo anche Mosca in maniera completa, visitando il museo del Cremlino e il centro storico.
 
TIPOLOGIA: jeep-tour con belle escursioni a piedi
DURATA: 13 giorni
GUIDE: geologo italiano + staff locale
GRUPPO: gruppo Kailas di minimo 8 e massimo 12 persone
PERNOTTAMENTO: hotel e rifugi di montagna
 
ITINERARIO IN BREVE:
G1 Partenza da Milano nel pomeriggio e arrivo in serata a Mosca, incontro con la responsabile del gruppo e trasferimento in Hotel nel centro.

G2 Nel cuore di Mosca la cittadella del Cremlino. Accompagnati dalla nostra guida di fiducia (Guida ufficiale di Mosca in lingua italiana) raggiungiamo il Cremlino, la cittadella fortificata al centro storico della città. ....

G3 Dopo colazione ancora qualche ora per visitare il centro città della capitale della Russia, nel primo pomeriggio volo per la Kamchatka e Notte in aereo...

G4 Arrivo in Kamchatka e incontro con la Guida Kailas, il geologo che accompagna il viaggio. Trasferimento a Petropavlovsk Kamchatsky, la capitale, sistemazione in hotel e presentazione del programma. ...

G5 Partenza per la valle Vachkazhedz, a pochi chilometri dalla città già si entra in foreste e vallate selvagge, e l'ambiente vulcanico di questa penisola si rivela con le acque calde delle sorgenti termali di Zelenovskie Ozerki, nel pomeriggio rientro verso la baia e pernottamento nelle aree termali di Paratunka...

G6 La Kamchatka selvaggia tra i vulcani del Sud. Trasferimento con mezzi fuoristrada oltre il valico Viluchinsky verso il Sud della Kamchatka: di fronte a noi territori selvaggi e sconfinati al limite della foresta. I vulcani dominano su altopiani selvaggi e inabitati e il Geologo Kailas può cominciare a raccontare la storia geologica di questa penisola vulcanica, ...

G7 Dopo la colazione con un breve tragitto a piedi si parte a lungo un sentiero che segue un canyon ricco di colori addentrandosi nel vulcano. Dopo circa 2 ore siamo dentro la caldera del vulcano Mutnovsky: un luogo quasi infernale ricco di sorgenti termali, getti di vapore, piccoli geyser e pozze di fango bollente. Sulle pareti della caldera resiste ancora il ghiacciaio che scende dalla vetta. ...

G8 Dopo la colazione ci spostiamo con il nostro fuoristrada fino a raggiungere la base del Vulcano Gorely. In quest’area visitiamo degli interessanti tunnel di lava che ci permettono di addentrarci all’interno di antiche colate di lava per scoprire le strutture lasciate dallo scorrere sotterraneo della lava fusa. ... Nel pomeriggio raggiungiamo Paratunka, un’area termale circondata dalle foreste, dove dormiamo in un ottimo hotel con piscina termale di acqua calda. ...

G9 Mattinata a disposizione per sistemare i bagagli e per rilassarci nelle piscine termali, nel pomeriggio ci spostiamo con i mezzi fuoristrada alle falde del Vulcano Avachinsky. Con una breve passeggiata raggiungiamo un interessante picco (interessante dal punto di vista geologico per le particolari rocce che rappresentano l’evoluzione dei vulcani che ci circondano in questa regione) ...

G10 Giornata dedicata ad una passeggiata non impegnativa che ci porta alla scoperta delle curiosità geologiche che caratterizzano il colle che separa il vulcano Koriasky (il più alto dell’area circostante con i suoi 3.456 metri) e l’Avachinsky, il vulcano rosso. Valicando verso Nord si passa sotto al ghiacciaio del vulcano Avachinski e il panorama si apre verso la vallata che scende all'oceano e la vista spazia su un territorio selvaggio fino al vulcano attivo Zupanosky, spesso fumante ...

G11 Giornata di riposo - eventualmente escursione in elicottero x fotografare gli orsi*. Dopo la colazione visitiamo il movimentato mercato del pescedi Petropavlovsk e il piccolo ma ben curato museo etnografico dove è possibile conoscere storia, culture e tradizioni di tutte le etnie che hanno popolato la penisola. Nel pomeriggio passeggiata lungo una spiaggia deserta ...

G12 Escursione in mare per scoprire la natura della costa. Con un moderno cabinato dotato di cucina e posti a sedere interni, usciamo dalla Baia di Petropavlovsk per raggiungere il mare aperto. Lungo il percorso si osservano dal mare i vulcani che dominano il paesaggio. In breve cominciamo a respirare l’atmosfera e la natura dell’Oceano, circondati da migliaia di uccelli marini tra cui pulcinella di mare, alche, urie, cormorani e se fortunati l’aquila di mare. ...

G13 Volo di rientro.
 
 
INFORMAZIONI GENERALI:
In Kamchatka ci troviamo alla stessa latitudine della Scandinavia (l’area del nostro viaggio circa alla latitudine di Stoccolma). L’estate è breve (da giugno a fine agosto) e le temperature si aggirano di giorno attorno ai 18°C e di notte 10-12°C in pianura. In montagna, salendo di quota avremo 8°/15° di giorno e 4°/6°C di notte. L’area è ventosa con passaggi rapidi di nuvole che non creano forti precipitazioni. Tra fine agosto e i primi di settembre cominciano i colori autunnali.
 
Per ulteriori informazioni ed iscrizioni contattare info@kailas.it o telefonare allo 02.54108005
I prezzi dei programmi vengono confermati con l'invio del programma dettagliato.

 

kamchatka
kamchatka
kamchatka
kamchatka
kamchatka
kamchatka
kamchatka
kamchatka
kamchatka
kamchatka
Copyright © 1998-2019  Tour Operator DESERTEXPLORERS di proprietà Kailas Srl  .  Via S. d'Orsenigo 5 - Milano IT  .  P.IVA 12427110155
Telefono +39 02 54108005  .  e-mail info@kailas.it  .  Politica aziendale  .  Privacy Policy  .  Cookies Policy  .  Credit