... Viaggi in Alpi e Prealpi ...
:: HOME - VIAGGI :: WEEKEND :: EVENTI :: PROSSIME PARTENZE :: GUIDE KAILAS
:: INFO & UTILITY
torna indietro

Liguria di Ponente: tradizioni, archeologia e paesaggio


Livello 2
Un itinerario inedito nella Liguria di Ponente, destinazione non solo famosa per il suo mare ma soprattutto per il suo entroterra poco conosciuto. Il viaggio inizia dal territorio finalese, denso di evidenze archeologiche e di sentieri naturalistici per poi spostarsi verso ovest, fino a Ventimiglia, per apprezzare piccoli borghi medievali alle cui radici nascono le tradizioni contadine e marinare, passeggiare lungo gli antichi tracciati viari romani immersi nella macchia mediterranea, conoscere il mare da un punto di vista non solo balneare, ammirare giardini e dimore storiche di personaggi illustri, degustare prodotti tipici enogastronomici, visitare luoghi inconsueti e raramente aperti al pubblico, comprendere il territorio, il paesaggio e la storia raccontati da chi ci vive e da chi li ama da sempre.
SCARICA IL PROGRAMMA DETTAGLIATO
DATE DI PARTENZA:
02 Aprile,
28 Maggio,
01 Ottobre
COSTO DEL SERVIZIO
€ 820
vedi dettagli
ISCRIZIONE
€ 30 (pratiche ufficio)
PERCHE' CON KAILAS
Questo viaggio è organizzato e accompagnato dalla Guida Kailas Elisa Bianchi, archeologa ed esperta dei luoghi e delle tradizioni della sua terra. Si viaggia in un piccolo gruppo, di 6-8 partecipanti, per godere a pieno del viaggio ed apprezzare mete poco conosciute. È possibile seguire il gruppo con auto privata.
 
  • Con una Guida Kailas, archeologa e profonda conoscitrice della sua terra, promuoviamo una cultura scientifica consapevole di quello che si osserva, per non fermarsi ad un'esperienza puramente estetica.
  • Nel corso del nostro viaggio, quando possibile, coinvolgiamo direttamente strutture a gestione familiare, cercando di facilitare l’economia del paese.
  • Ci muoviamo spesso a piedi cercando per quanto possibile di ridurre il nostro impatto sul territorio.
  • Scegliendo di visitare alcuni siti al di fuori dei classici circuiti turistici e percorrendo sentieri nella natura, contribuiamo a valorizzare il territorio e il patrimonio culturale, impegnandoci in ogni momento a rispettarli.
SCOPRI DI PIU'
TIPOLOGIA: Tour storia archeologia e tradizioni enogastronomiche
GUIDE: Guida Kailas, laureata in archeologia, esperta di luoghi e tradizioni della Liguria
GRUPPO: minimo 6 e massimo 8 partecipanti
PERNOTTAMENTO: B&B e/o Hotel
 
INFORMAZIONI GENERALI:
*NB: viste le attuali disposizioni relative all’emergenza COVID-19, in continua evoluzione, proponiamo due diverse opzioni per la scelta della logistica del viaggio:

1)Si può viaggiare con un mezzo di trasporto comune, guidato dalla Guida Kailas, oppure è possibile seguire il gruppo con mezzi privati.

2)I pernottamenti possono essere scelti e acquistati in autonomia altrimenti è possibile rivolgersi all’ufficio Kailas per le prenotazioni. Nel caso in cui si provveda autonomamente ai pernottamenti ma si viaggi su mezzo Kailas, il luogo del pernottamento deve essere nella località indicata nel programma. Eventuali spostamenti fuori da tali località devono essere effettuati autonomamente con taxi o trasporti pubblici.
 
ITINERARIO IN BREVE:
G1 Il Finalese tra Preistoria e Medioevo. Ritrovo alla stazione ferroviaria di Borgio Verezzi, incontro con la Guida Kailas e breve presentazione delle attività. Con una breve passeggiata raggiungiamo la Caverna delle Arene Candide, uno dei siti chiave della Preistoria europea, il cui accesso è raramente consentito al pubblico. Si tratta di una delle grotte che meglio consente la ricostruzione delle fasi di frequentazione umana dalla Preistoria al Medioevo attraverso una stratigrafia ininterrotta. Scopriremo i reperti rinvenuti nella Caverna ...

G2 Archeologia, geologia e natura a picco sul mare. Giornata dedicata ad una bella camminata panoramica lungo il sentiero natura-cultura-geologia di Borgio Verezzi. Attraverso antiche mulattiere e vicoli, esploriamo le quattro borgate che compongono Verezzi con architetture saracene e medievali, fino a raggiungere l’Arma Crosa, piccola grotta frequentata nel Paleolitico. Il sentiero ci conduce presso il cosiddetto mulino fenicio, uno dei rari esempi in Italia di struttura azionata dal vento, e al dolmen megalitico datato all’Età dei Metalli. ...

G3 Ponti romani e borghi medievali. Mattinata di facile trekking archeologico nella Val Ponci, incontaminata valle rupestre che custodisce parte di uno dei tratti più suggestivi della Via Iulia Augusta. Lungo l’antico tracciato sono conservati cinque ponti romani attribuibili alla ristrutturazione viaria voluta dall’imperatore Adriano nel 124 d.C., mentre lungo il sentiero sono ancora visibili nella roccia i solchi dei carri che trasportavano i blocchi di pietra estratti nelle antiche cave che si aprono lungo il percorso. Pranzo al sacco in corso di escursione. Nel pomeriggio passeggiata a Noli, tipico borgo marinaro racchiuso da mura medievali che celano torri e castello, testimoni dell’antico splendore di quella che viene definita Quinta Repubblica Marinara. ...

G4 Albenga, case torri e antico tracciato costiero della via Iulia Augusta. Iniziamo la giornata con la visita delle Grotte di Toirano che conservano un patrimonio culturale straordinario in un itinerario che unisce la scoperta delle meraviglie naturali e geologiche a quella delle tracce preistoriche lasciate dall’uomo. Ammiriamo stalattiti, stalagmiti, laghetti ma anche il famoso cimitero degli orsi delle caverne, le impronte di passi dell’Homo sapiens e le palline di argilla della “Sala dei Misteri”. ...

G5 Verso Cervo, gioiello medievale tra macchia mediterranea e mare. Prima di lasciare Albenga visitiamo il Museo della Nave romana che custodisce il carico di anfore della nave oneraria rinvenuta nei pressi dell’Isola Gallinara, uno dei relitti più famosi di tutto il Mediterraneo. Visitiamo poi la mostra permanente “Magiche trasparenze”, splendida esposizione di oggetti in vetro di epoca romana tra cui spicca il “Piatto blu”. Ci spostiamo lungo la costa verso Cervo per una passeggiata nel Parco Naturale del Ciapà, ...

G6 Imperia: conventi e marinai, clown e olio d’oliva. Giungiamo ad Imperia, capoluogo di provincia anticamente suddiviso nei borghi di Oneglia e Porto Maurizio. Ci dedichiamo a scoprire il centro storico di Porto Maurizio, antico capoluogo medievale della Liguria occidentale, e il suo quartiere del Parasio con la visita alle Logge di Santa Chiara, all’Oratorio di San Pietro fino a salire sulla cupola del Duomo per ammirare il panorama imperiese. Dopo un pranzo vista mare, apprezziamo l’unicità di Villa Grock, ...

G7 Storie di porte, terremoti e scienziati: dall’entroterra imperiese a Sanremo. Scopriamo un po' dell’entroterra imperiese passeggiando nel centro storico di Valloria, piccolo borgo medievale immerso negli uliveti, diventato famoso per le sue 144 porte dipinte da artisti di fama mondiale nascoste tra vicoli, archi e case in pietra.
Approfondiamo la storia del Ponente ligure visitando Bussana Vecchia, antico paese raso al suolo dal terremoto del 1887 ...

G8 Streghe e castelli ai piedi delle Alpi Liguri. Ci inoltriamo nella splendida Valle Argentina, ai piedi del Monte Saccarello che con i suoi 2.200 metri costituisce la vetta più alta della Liguria. Nel Parco delle Alpi Liguri, tra antichi percorsi e valli impervie, visitiamo Triora, splendido paese interamente costruito in pietra e diventato famoso per il processo alle streghe avvenuto alla fine del 1500. Testimonianze, oggetti e antichi documenti custoditi nel Museo Etno-storico e della Stregoneria, ci aiutano a scoprire gli eventi che hanno distinto questo piccolo centro. Con lo sguardo rivolto tra mare e montagna raggiungiamo Dolceacqua, ...

G9 Ventimiglia: siti romani e grotte preistoriche. Ci dirigiamo verso l’estremo Ponente per giungere a Ventimiglia dove abbiamo nuovamente occasione, come all’inizio del nostro itinerario, di approfondire le tematiche della Preistoria e della Romanità della Liguria. Cominciamo con la visita all’area archeologica di Albintimilium, antica città romana con i resti del teatro, delle terme, delle mura cittadine e di alcune dimore private. ...

G10 Giardini e panorami al confine con la Francia. Sul promontorio della Mortola, a pochi chilometri dal confine francese, visitiamo i Giardini botanici Hanbury, inseriti nella lista dei 10 giardini più belli d’Italia. ....

SCARICA IL PROGRAMMA DETTAGLIATO
RICHIEDI INFORMAZIONI
Liguria Ponente Triora
Liguria Ponente Grock
Liguria Ponente Verezzi
Liguria Ponente Valloria
Liguria Ponente ValPonci
Liguria Ponente museo
Liguria Ponente Borgio
Liguria Ponente Giardini
Liguria Ponente Dolceacqua
Liguria Ponente Cervo
Potrebbe interessarti anche...