VIAGGI SU MISURA IN ARTICO
:: HOME - VIAGGI :: ESCURSIONI / WEEKEND :: EVENTI :: PROSSIME PARTENZE :: GUIDE KAILAS
:: INFO & UTILITY
torna indietro

Artico: crociera dalle Svalbard alla Groenlandia

13 notti in crociera + hotel Longyearbyen/Oslo + trasferimenti
La crociera Spitsbergen - Groenlandia nord-orientale naviga in acque piene di paesaggi mozzafiato. La spedizione attraversa aree che ospitano foche, uccelli marini, balene e orsi polari, con l'osservazione notturna dell'aurora boreale.

NOTA BENE: la probabilità di raggiungere Scoresbysund è alta (sulla base delle nostre esperienze dal 1993 al 2019), ma c'è ancora una possibilità (circa il 10%) che il ghiaccio ostruisca il passaggio nel sistema dei fiordi. Tutti gli itinerari sono solo indicativi. I programmi possono variare a seconda delle condizioni del ghiaccio, del tempo e della fauna selvatica. Gli sbarchi sono soggetti alla disponibilità del sito, alle autorizzazioni e alle preoccupazioni ambientali secondo le normative AECO. I piani di navigazione ufficiali e gli orari di atterraggio sono programmati con l'AECO prima dell'inizio della stagione, ma il capo spedizione determina il piano finale. La flessibilità è fondamentale per le crociere di spedizione. La velocità media di crociera della nostra nave è di 10,5 nodi.
CROCIERA-SPEDIZIONE A BORDO DI NAVI CLASSE 'EXPEDITION'
STAGIONALITA'
fine Agosto - Settembre
ALLOGGI
Cabine da 4 - 3 - 2 posti (+ hotel Longyearbyen/Oslo)
PARTENZE GARANTITE
fine Agosto - Settembre
QUOTA INDIVIDUALE
da € 6.050 (con posto in cabina quadrupla condivisa) + volo (vedi dettagli)
vedi dettagli
COSTO MEDIO DEI VOLI
Da € 650
RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI
SCOPRI DI PIU'
Partenza dall'Italia con destinazione Longyearbyen, Isole Svalbard. L'arrivo alle Svalbard è determinato dalle rotte aeree disponibili e questo potrebbe prevedere, oltre la notte Longyearbyen prima della crociera, anche uno stop a Oslo/Tromso.



DESCRITTIVO CROCIERA

G1: Città più grande, isola più grande. Si atterra a Longyearbyen, il centro amministrativo di Spitsbergen, l'isola più grande dell'arcipelago delle Svalbard. Godetevi una passeggiata in questa antica città mineraria, la cui chiesa parrocchiale e il Museo delle Svalbard costituiscono affascinanti attrazioni. Sebbene la campagna appaia desolata, in essa sono state registrate più di cento specie di piante. In prima serata la nave salpa da Isfjorden, dove potresti avvistare la prima balenottera minore del tuo viaggio.

D2: Rotta per Raudfjorden. Navigando verso Raudfjorden, sulla costa settentrionale di Spitsbergen, si ammira un vasto fiordo pieno di ghiacciai e forse anche visitato da foche dagli anelli e barbute. Le scogliere e la costa di questo fiordo supportano anche fiorenti colonie di uccelli marini, una ricca vegetazione e la possibilità di orsi polari.

D3 – 4: Avanti verso la Groenlandia orientale. Alla fine potresti vedere il bordo frastagliato del ghiaccio marino della Groenlandia orientale lampeggiare davanti a te, a seconda delle condizioni. Tieni d'occhio le balene e gli uccelli marini in migrazione qui.

G5: Tundra, montagne e iceberg. Mentre ti avvicini alla Groenlandia, puoi navigare attraverso il mare ghiacciato fino a Foster Bay e atterrare a Myggebugten. Oltre la vecchia capanna dei cacciatori (dove i cacciatori norvegesi cacciavano l'orso polare e la volpe artica nella prima metà del 20° secolo), c'è una vasta tundra popolata da buoi muschiati, con oche che galleggiano sui laghetti. Da qui navighi attraverso il fiordo dell'Imperatore Francesco Giuseppe, circondato da imponenti montagne e luminosi iceberg interni. Un percorso alternativo è Sofia Sound, un corso d'acqua più stretto.

D6: Le isole dell'Antartic Sound. Si arriva a Teufelschloss (Castello del Diavolo), una montagna dalla geologia stratificata. Dall'altra parte del fiordo c'è Blomsterbugt e il luogo di atterraggio previsto. Nel pomeriggio ti dirigerai verso l'Antarctic Sound, dove troverai le isole di Ruth, Maria ed Ella. Maria è il punto più probabile per un atterraggio.

G7: Le alte vette dell'Alpefjord. Al mattino si entra nel fiordo di Segelsällskapets, con i pendii striati dei Monti Berzelius che confinano con il lato nord. Atterrerai sulla sponda meridionale, dove antiche formazioni sedimentarie giacciono proprio ai tuoi piedi. Un'escursione ti porta vicino a un piccolo lago con buone possibilità di vedere buoi muschiati, lepri artiche e pernici bianche. Nel pomeriggio la nave si avventura nell'Alpefjord, giustamente chiamato per le cime simili a guglie che si ergono intorno ad esso. Puoi quindi imbarcarti in una crociera Zodiac intorno al Gully Glacier, che un tempo bloccava l'accesso all'interno di queste acque. Proseguendo nel profondo del fiordo, vivrai un'avventura definitiva in Groenlandia.

G8: Attrazioni dell'autunno artico. La prima metà della giornata la trascorri ad Antarctic Havn, un'ampia valle dove puoi avvistare gruppi di buoi muschiati. In questo periodo dell'anno, la rada vegetazione si veste dei colori infuocati dell'autunno.

G9: Quartiere Inuit del passato. Oggi raggiungi Scoresbysund, navigando lungo il ghiacciaio Volquart Boons Kyst. Puoi anche goderti una crociera in Zodiac oltre uno dei fronti del ghiacciaio, insieme a una visita alle colonne di basalto e alle formazioni di ghiaccio di Vikingebugt. L'obiettivo pomeridiano è visitare l'isola di Danmark, dove troverai i resti di un insediamento Inuit abbandonato circa 200 anni fa. Gli anelli circolari della tenda in pietra indicano le case estive, mentre le case invernali si possono vedere più vicine a un piccolo promontorio. I siti sono ben conservati, con ingressi facilmente identificabili, depositi di carne a prova di orso e tombe. In serata, continuerai a navigare verso ovest per i fiordi affollati di berg.

D10: I colori del mantello. L'obiettivo è una crociera Zodiac vicino a Røde Ø, una delle attrazioni di iceberg più amate al mondo: l'austero bianco-blu degli iceberg si staglia sullo sfondo rosso cupo dei pendii dei sedimenti. Il programma pomeridiano è di navigare attraverso le parti settentrionali del fiordo di Røde, con la possibilità di vedere i buoi muschiati e il caldo fogliame autunnale.

D11: Enormi berg, lepri artiche. Al mattino incontri colossali iceberg, alcuni alti più di 100 metri (328 piedi) e lunghi più di un chilometro (0,62 miglia). La maggior parte di loro sono a terra, poiché il fiordo è profondo solo circa 400 metri (1.312 piedi). Quindi atterrerai vicino a Sydkap, con belle vedute di Hall Bredning e una buona ripresa di vedere le lepri artiche.

D12: Regolamento a Scoresbysund. Oggi fai un atterraggio nella tundra a Liverpool Land, a Hurry Inlet. La tappa pomeridiana è Ittoqqortoormiit, il più grande insediamento di Scoresbysund con circa cinquecento abitanti. All'ufficio postale puoi acquistare i francobolli per le tue cartoline, o semplicemente passeggiare per vedere i cani da slitta e le pelli che asciugano le foche e i buoi muschiati. Nel pomeriggio navighi verso sud, passando per i pittoreschi paesaggi della costa di Blosseville.

D13: Vita marina sotto l'aurora boreale. Una giornata al mare ti dà l'opportunità di avvistare balene e uccelli marini e, di notte, la magica aurora boreale.

G14: Fine del viaggio ad Akureyri. Ogni avventura, non importa quanto grandiosa, alla fine deve finire. Sbarchi ad Akureyri, dove su richiesta puoi trasferirti (T) con un autobus noleggiato (un viaggio di sei ore che devi prenotare in anticipo) al municipio di Reykjavik, portando a casa ricordi che ti accompagneranno ovunque si trovi la tua prossima avventura.


Il giorno successivo possiamo volare verso l'Italia oppure prolungare il nostro viaggio con ulteriori attività e visite in Islanda.
SE HAI PIU' GIORNI:
Altro Tour Kailas in Groenlandia

Tour Kailas in Islanda
GUIDE:   Professioniste presenti durante tutto il viaggio a bordo e durante le attività
DIFFICOLTA':
Viaggio adatto a tutti. Richiesta una buona condizione di salute o in caso di patologie presenti farlo presente durante la prenotazione e una volta a bordo al medico incaricato.

• Medicinali: ogni partecipante deve viaggiare provvisto dei farmaci di cui ha personalmente bisogno (antipiretici, antinfiammatori, ecc.) e dichiarare eventuali problematiche personali sia al tour operator, sia in nave al medico di bordo.
• Suggeriamo di comunicare in ufficio eventuali intolleranze alimentari importanti. Per intolleranze gravi e x necessità di diete particolari è necessario provvedere personalmente a viveri di integrazione rispetto ad una dieta normale.
COMPAGNIE AEREE:
Possiamo organizzare il volo con diverse compagnie aeree
ALTRI SERVIZI INSERIBILI NEL PROGRAMMA:
Il TO Kailas consiglia vivamente di stipulare sia l’assicurazione di annullamento al viaggio, sia l’estensione assistenza medica che copre trasferimenti d’urgenza da aree lontane. Dette assicurazioni possono essere acquistate tramite Kailas seguendo le procedure Globy e vengono aggiunte alla pratica di iscrizione su richiesta dei partecipanti:

• Globy Rosso, specifica assicurazione annullamento viaggio (la versione plus copre anche in caso di impossibilità a partire per aver contratto Covid19.
• Globy Giallo, specifica assicurazione per garantire assistenza medica e trasporto con massimali elevati, ideale per soccorsi in ambienti remoti e ospedalizzazioni in paesi dove i costi sono molto elevati (vd. USA).
• Globy Verde, offre la possibilità di stipulare entrambe le polizze Rossa+Gialla ad un costo scontato.
NOTE TECNICHE SUL PAESE E SUL CLIMA:
IMPORTANTE RIGUARDO LA CROCIERA: l'itinerario e la mappa in visione sono indicativi. Le rotte possono variare a seconda delle condizioni del ghiaccio, delle condizioni metereologiche e della presenza della fauna selvatica.

Anche le escursioni a terra sono soggette alla disponibilità ambientale del momento, in ogni luogo. Gli organizzatori valutano di volta in volta le location adatte a sbarcare a terra o alle escursioni con le barche da diporto. Il tutto è normato da direttive internazionali con autorizzazioni che seguono vincoli ambientali secondo le normative AECO. I piani di navigazione ufficiali e gli orari di sbarco ed escursione sono programmati con AECO prima dell'inizio della stagione, ma il capo spedizione e lo staff a bordo determinano il piano finale. La flessibilità è fondamentale per questo tipo di spedizioni. La velocità media di crociera della nostra imbarcazione è di 10,5 nodi.
Artico E GROENLANDIA
Groenlandia est
Groenlandia Est
Groenlandia est
Groenlandia est
Groenlandia Est