... Viaggi in Norvegia, Svalbard, Faroe e Scozia ...
:: HOME - VIAGGI :: WEEKEND :: EVENTI :: PROSSIME PARTENZE :: GUIDE KAILAS
:: INFO & UTILITY
torna indietro

Avventura alle Svalbard, in motoslitta tra montagne e ghiacciai


Livello 3
Il territorio delle Isole Svalbard ci permette di osservare la natura dell'Artico nella sua forma più vera, lontano dalla civiltà e dai luoghi turistici. Mentre viviamo un’avventura attraverso paesaggi di estrema bellezza si scopre un ambiente dominato dal ghiaccio in ogni sua forma e colore ed entriamo in contatto con la fauna polare, tra cui la volpe artica e il carismatico orso bianco. Le tre date differenti in cui viene proposto il viaggio, a cavallo tra l’inverno e la primavera ci permettono di fotografare luci caratteristiche differenti: l'aurora boreale in febbraio e spettacolari tramonti in aprile. Questo itinerario avventuroso è studiato e accompagnato da una Guida Kailas, biologo polare ed esperto delle Svalbard. Grazie a potenti e affidabili motoslitte e con brevi spostamenti a piedi, si raggiungono luoghi remoti, silenziosi ed estremamente affascinanti.
DATE DI PARTENZA:
27 Febbraio,
20 Marzo,
10 Aprile
COSTO DEL SERVIZIO:
€ 3.250
VOLO:   da € 400 a € 700 a seconda della disponibilità
ISCRIZIONE:   € 50
 
PERCHE' CON KAILAS
Si viaggia in un piccolo gruppo di 6/8 persone, accompagnati da 1 guida Kailas specializzata (biologo polare) e 1 guida locale. L’itinerario è studiato mettendo in gioco l’esperienza di molti anni di lavoro alle Svalbard, alla ricerca dei luoghi più belli e unici. E’un viaggio superlativo ma nello stesso tempo impegnativo, dove i partecipanti si alternano nella guida della motoslitta (2 per motoslitta) in tragitti non difficili ma di numerose ore in ambiente artico e a basse temperature.
 
SCOPRI DI PIU'
TIPOLOGIA: Avventura con escursioni in motoslitta
GUIDE: Guida Kailas biologo polare
GRUPPO: Minimo 6 e massimo 8 partecipanti
PERNOTTAMENTO: Guesthouse
 
INFORMAZIONI GENERALI:
Considerazioni riguardo le 3 date in programma:
27 febbraio, ideale per le aurore boreali, clima più freddo, con temperature mediamente -20°C e giornate più corte;

20 marzo, giornate più lunghe con bei tramonti e qualche possibile ora notturna per vedere ancora l'aurora boreale, temperature mediamente - 15°C/-10°C;

10 aprile, luce H24, temperature più miti 0°/-5°C; inizia la migrazione degli orsi verso nord con numerosi avvistamenti sulla costa Est. Bellissime luci del ghiaccio trasparente.
 
ITINERARIO IN BREVE:
GG1 Volo Italia – Longyearbyen. Trasferimento a Longyearbyen, città principale delle Isole Svalbard e pernottamento in guesthouse.

G2 Giornata a Longyearbyen. Colazione in guesthouse e giornata dedicata alla visita della particolare cittadina di Longyearbyen, la città più a nord del mondo! Con la guida Kailas, biologo polare, visitiamo alcuni interessanti centri museali per capire la natura che stiamo per visitare. Nel pomeriggio escursione a piedi lungo il suo bellissimo fiordo, l’Adventfjorden, camminando lungo la costa del mare ghiacciato con tempo a disposizione per scattare le nostre prime interessanti fotografie.

G3 I colori del ghiaccio nella regione di Tempelfjorden. Dopo la preparazione delle attrezzature partiamo per la prima escursione in motoslitta per raggiungere la bellissima zona del Tempelfjorden. Attraversiamo la “valle delle renne” dove incontriamo decine di esemplari di questa specie nel loro habitat naturale ma anche le piccole e mimetiche pernici bianche e con un po’ di fortuna volpi polari. Proseguiamo attraverso il fiordo guidando sopra il ghiaccio marino fino a raggiungere il fronte del ghiacciaio. Ci muoviamo a piedi tra i blocchi di ghiaccio caduti dal fronte glaciale cercando luci e riflessi e divertendoci un po’ con la macchina fotografica.

G4 La costa Est, territorio dell'orso bianco. Partiamo da Longyearbyen, con la seconda giornata di escursione in motoslitta: destinazione la remota e bellissima costa Est, dell’isola di Spitzbergen. Percorriamo lunghe vallate avvolti da un "universo bianco" fermandoci in alcuni ambienti di grande fascino. Dopo 2-3 ore circa raggiungiamo la costa Est, considerata la terra dell'orso bianco per il gran numero di esemplari di orso polare che si trovano in quest’area... che è sicuramente il luogo migliore per fare avvistamenti e fotografie. Percorriamo la costa alla ricerca di orsi che cacciano le foche attraverso i buchi nel ghiaccio ...

G5 Escursione di 2 giorni tra i ghiacci di Nordenskiold e Piramiden. Attraversiamo nuovamente il Lysfjord sul mare ghiacciato, raggiungiamo scorci panoramici bellissimi sulle montagne a picco sul mare ghiacciato. Guidiamo le nostre motoslitte fino a salire le morene di uno dei ghiaccia più grandi della regione, il Nordenskiold, per gustarci questo panorama affascinante, esplorare i crepacci e le colorazioni intense del ghiaccio sul fronte glaciale. Esploriamo il fiordo attraverso le zone del Petuniabukta e Mimerbukta alla ricerca di foche che riposano sul ghiaccio e di orsi polari a caccia di foche. Al termine della giornata si raggiunge la città abbandonata di Pyramiden: ...

G6 La città fantasma di Pyramiden. Il giorno seguente visitiamo la città abbandonata ed i suoi abitanti (volpi artiche e con un po’ di fortuna orsi) dedicando loro tempo per fotografie e assaporando l’atmosfera incantata di questo luogo. Nel pomeriggio, rientriamo a Longyearbyen ...

G7 Tempo libero a Longyearbyen. Oggi si completa l’ultima giornata alle Svalbard con un po’ di tempo libero personale per le ultime visite o per un po’ di shopping con prodotti tipici locali. Lasciamo la guesthouse e in serata trasferimento in aeroporto per il volo.

G8 Volo Longyearbyen – Italia Arrivo in Italia nel pomeriggio.
RICHIEDI INFORMAZIONI