Viaggi nell' Italia insulare ...
:: HOME - VIAGGI :: WEEKEND :: EVENTI :: PROSSIME PARTENZE :: GUIDE KAILAS
:: INFO & UTILITY
torna indietro

I tesori della Sicilia Occidentale: dai Fenici ai Normanni con l'archeologo


Livello 2
Un itinerario immersi nella natura, nella storia e nelle tradizioni, anche eno-gastronomiche della Sicilia Nord-Occidentale. Scopriamo la storia millenaria della Sicilia dai primi insediamenti dei Fenici, ai Greci e poi via via attraverso le varie trasformazioni arabe e normanne. Il tutto si vive al cospetto di un mare cristallino e di una natura inaspettata. Accompagnati con passione dall’archeologo Davide Lanza, che ha scelto per voi i luoghi più belli e meno frequentati per entrare nella storia e nelle tradizioni della sua terra.
Sicilia
SCARICA IL PROGRAMMA DETTAGLIATO
DATE DI PARTENZA:
05 Dicembre,
26 Dicembre,
02 Gennaio,
20 Febbraio,
03 Aprile,
24 Aprile
COSTO DEL SERVIZIO:
€ 1200
vedi dettagli
VOLO:   da € 50
ISCRIZIONE:   € 30 (pratiche ufficio)
 
PERCHE' CON KAILAS
Si viaggia in un piccolo gruppo di 6-8 partecipanti, accompagnati con passione dall’archeologo siciliano Davide Lanza. L’itinerario è studiato nei minimi particolari per raggiungere con le migliori logistiche i luoghi più belli e anche i meno conosciuti.
 
SCOPRI DI PIU'
TIPOLOGIA: Turismo storico-archeologico con attenzione per natura e tradizioni
GUIDE: Guida Kailas archeologo di Palermo (Davide Lanza)
GRUPPO: minimo 6 e massimo 8 partecipanti
PERNOTTAMENTO: Hotel o b&b
 
INFORMAZIONI GENERALI:
In questo viaggio non è stato incluso Agrigento perché molto turistica e perché la sua visita meriterebbe almeno 2-3 giornate e si sarebbero dovute tagliare località e siti belli, rappresentativi e meno conosciuti. La scelta dell’archeologo delle visite di questo viaggio, dedicate al periodo greco è sufficiente a compensare quanto si vedrebbe ad Agrigento.
 
ITINERARIO IN BREVE:
G1 Palermo. Si parte dal capoluogo di regione. La città che Al-Idrisi, geografo arabo al servizio del Re Ruggero II, definì “la più degna del regno di Allah”. Il nostro percorso inizia ai Quattro Canti, cuore pulsante della città antica, dove visitiamo la famosa Chiesa dell’Ammiraglio, conosciuta con il nome di Martorana e l’adiacente ...

G2 Cefalù. Si parte in direzione di questa splendida cittadina, inserita nel circuito dei Borghi più belli d’Italia dal 2015. Visitiamo il Duomo di Cefalù dedicato al Santissimo Salvatore per volere del Gran Conte Ruggero I. Proseguiamo tra i vicoli del borgo per raggiungere Porta Pescara, una delle 4 porte urbiche della città; il Lavatoio medievale; l’Osterio Magno e il piccolo Museo Mandralisca ...

G3 Selinunte e Mazzara del Vallo. il parco archeologico più grande d’Europa con i suoi 280 ettari di area protetta. Si cammina circondati dalla natura e da paesaggi unici (ci si muove a piedi per circa 3 ore e mezza, circa 10 chilometri di percorso) incontrando le differenti evidenze archeologiche, tra cui templi e testimonianze abitative del periodo greco. Una volta conclusa la visita, pranziamo a Marinella di Selinunte, dove gustiamo le specialità di mare tipiche del luogo godendo della vista sul mare. Nel pomeriggio visita del centro storico di Mazara del Vallo, una delle città dove l’influenza araba è ancora molto presente. Quì visitiamo la Kasbah, un quartiere tipicamente arabo, dove ci si potrà perdere tra il dedalo di viuzze e le decorazioni delle case. ...

G4 Eraclea Minoa. Sito archeologico molto interessante di epoca greca fondata dai Selinuntini. Visitiamo una parte delle abitazioni, l’agorà e il piccolo teatro che venne utilizzato come ekklesiastérion, ossia luogo d’incontro per le assemblee cittadine. Continuiamo la nostra visita, sempre all’interno dell’area archeologica di Eraclea Minoa imboccando il percorso naturalistico del fiume Platani fino ad arrivare alla foce del fiume. Pranzo a Siculiana. Nel pomeriggio visiteremo Sciacca, in particolare il centro storico ...

G5 Marsala e l’isola di Mozia. Una delle città più eleganti della Sicilia Occidentale. Il “Cassaro” di Marsala, il quartiere storico, è stato il salotto delle più importanti famiglie nobiliari della Sicilia, in particolare dei Florio che qui hanno fondato il loro impero nel campo della viticoltura. Visitiamo il Museo Archeologico Baglio Anselmi dove ammirariamo i resti della carena di una nave romana del III secolo a.C. e di altri ritrovamenti provenienti sia dall’area archeologica di Lilibeo -Capo Boeo sia dalla vicina Mozia. Visitiamo (solo su prenotazione) la grotta della Sibilla e poi ci spostiamo in centro per vedere ...

G6 Erice e Trapani. Erice, l’antica Eryx Elima. Piccolo borgo medievale posto su un monte chiamato San Giuliano. Visitiamo la Chiesa Madre e la Torre di Federico III d’Aragona. Da li percorriamo la via principale che ci porta a Piazza Umberto, un’elegante piazza dove fanno da cornice il Museo Cordici e vari palazzi nobiliari. ...


G7 Il borgo marinaro di Scopello e la riserva naturale dello Zingaro . Visitiamo il piccolo borgo marinaro e successivamente percorriamo il tracciato naturalistico dela Riserva dello Zingaro. Uno dei luoghi più suggestivi di tutta la Sicilia, habitat di moltissime specie animali e di rare specie floreali e vegetali. Visitiamo la grotta preistorica dell’Uzzo, con attestata presenza umana risalente alla fase finale del Paleolitico ...

G8 Il Tempio di Segesta e rientro a Palermo. Incastonato all’interno della valle del Barbàro. Visitiamo l’unico tempio rimasto, il teatro e una parte del quartiere residenziale. Ripartiamo in direzione Palermo per pranzare con il tipico street food palermitano: arancine, panino c...

G9 Palermo tempo libero e volo di rientro.

NB: Il programma di viaggio può subire alcune variazioni nel caso in cui ci siano alcune chiusure per COVID 19 o in caso che le condizioni meteo suggeriscano alla Guida Kailas di cambiare alcune passeggiate.
SCARICA IL PROGRAMMA DETTAGLIATO
RICHIEDI INFORMAZIONI

 

Palermo
Marsala
Segesta
Erice
Caccamo Sicilia W
Monreale
Marsala
Palermo
Mozia
Mozia
Segesta
Palermo