... Viaggi in Islanda ...
:: HOME - VIAGGI :: WEEKEND :: EVENTI :: PROSSIME PARTENZE :: GUIDE KAILAS
:: INFO & UTILITY
torna indietro

Islanda, viaggio nella terra degli Elfi


Livello 1
Un periplo dell’isola un pò “speciale”, percorso non di corsa per raggiungere e soffermarsi anche in luoghi meno frequentati per respirare le atmosfere uniche e tutta la magia che questa terra sa regalare. Una Guida Kailas ci accompagna per osservare con gli occhi di un esperto la natura e la geologia di questa terra unica al mondo e ci permette di coglierne ogni aspetto. Partiamo da Reykjavik, dopo aver visitato la capitale e il suo “triangolo d’oro” risaliamo la costa Ovest per scoprire uno straordinario vulcano, lo Snaefells, il suo ghiacciaio e la natura particolare che lo circonda. Poi verso Nord, lungo frastagliate scogliere ricche di colonie di uccelli, raggiungiamo le manifestazioni geotermiche del Lago Mivatn. Giunti nel piccolo villaggio di Husavìk, il luogo migliore per osservare il sole di mezzanotte usciamo in barca per avvistare le balene. Ci spostiamo ad Est attraverso i fiordi, caratterizzati da ripide montagne a picco sul mare. Visitiamo infine la costa Sud con gli imponenti ghiacciai e la laguna degli iceberg, il grande Vatnajokull e il suo Parco Nazionale. Il nostro itinerario si completa con la visita delle Isole Vestmannaeyar che vantano una delle colonie di puffin più ricca d’Islanda e il vulcanismo più recente.
DATE DI PARTENZA:
21 Giugno,
05 Luglio,
12 Luglio,
19 Luglio,
02 Agosto,
09 Agosto,
16 Agosto
COSTO DEL SERVIZIO:
€ 2.900
vedi dettagli
VOLO:   Voli Icelandair diretti dall'Italia, da € 345 (variabile a seconda della partenza) + tasse aeroportuali. E' possibile acquistare personalmente voli differenti o con scalo via Europa
ISCRIZIONE:   € 50 (pratiche d'ufficio)
 
PERCHE' CON KAILAS
si viaggia con un piccolo gruppo di massimo 8 partecipanti accompagnati da una Guida Kailas (italiana laureata in scienze-geologia) che ci aiuta a scoprire i più interessanti aspetti geologici e naturalistici di questo Paese, con facili spiegazioni e con belle passeggiate nella natura. E’ il nostro viaggio più comodo dove si dorme sempre in Hotel o in Guesthouse situate in piccoli villaggi per avere un miglior contatto con la cultura locale.
 
  • Coinvolgiamo direttamente strutture a gestione familiare cercando di facilitare l’economia locale.
  • L’uso di un unico mezzo di gruppo per 8 persone genera un minor impatto, in termini di emissioni e di traffico, rispetto allo stesso itinerario effettuato privatamente con tante macchine.
  • Ci muoviamo spesso a piedi cercando per quanto possibile di ridurre il nostro impatto sul territorio.
  • Con una Guida Kailas esperta dell’ambiente, promuoviamo una cultura scientifica ed ecologica consapevole di quello che si osserva, per non fermarsi ad un'esperienza puramente estetica del paesaggio. Secondo noi imparare e conoscere l’ambiente, aiuta ad apprezzarlo e a rispettarlo.
SCOPRI DI PIU'
TIPOLOGIA: Viaggio itinerante con escursioni a piedi facili
GUIDE: Guida Kailas naturalista/geologo
GRUPPO: Minimo 6 massimo 8 partecipanti
PERNOTTAMENTO: Hotel e guesthouse
 
INFORMAZIONI GENERALI:
Le temperature e le condizioni meteorologiche medie cambiano lievemente da zona a zona dell'Islanda. In genere possiamo aspettarci temperature più miti e tempo più piovoso sulla costa sud (temperature diurne 15-18°C mentre di notte 6°C-10°C) mentre nelle regioni del nord il clima è più asciutto, più ventoso e le temperature possono abbassarsi anche in estate specialmente quando soffia il vento da Nord(diurne 6°-10°C, notturne 2°-4°C); quando invece prevalgono i venti meridionali anche a nord possiamo avere giornate limpide e senza vento con 20°C così come la possibilità (meno frequente) di trovare pioggia e foschia.

 
ITINERARIO IN BREVE:
G0 Volo per Reykjavik, pratiche previste per l’ingresso al paese (test virologico all'arrivo (test PRC), il cui risultato sarà comunicato normalmente entro 24 ore), trasferimento in autonomia in città, pernottamento in Hotel. OB

G1 Giornata libera in città: tempo a disposizione per una prima visita in autonomia della capitale in attesa dei risultati del tampone. Pernottamento in Hotel. BB.

G2 La città di Reykjavik, il geyser e le cascate del “circuito d’oro”
Incontro con la guida e inizio del tour. Reykjavik, la città fondata dai vichinghi nel 871 DC, visita di un interessante sito archeologico nel cuore della città ... Nel pomeriggio attraversiamo le montagne con il nostro minibus, per raggiungere il Parco Nazionale di Thingvellir dove iniziamo interessanti osservazioni geologiche e storiche riguardo il territorio islandese. Da qui raggiungiamo il famoso campo termale di Geysir ...

G3 Cascate, verdi praterie e il villaggio di Stykkisholmur
percorrendo la strada costiera, in direzione Nord, raggiungiamo le aree geotermiche attive di Reykholt con cascate, verdi praterie ed interessanti formazioni laviche ...

G4 Alla scoperta della penisola dello Snaefells e della sua calotta glaciale
Giornata dedicata alla scoperta del vulcano Snaefells; con una bella passeggiata si raggiunge la base del ghiacciaio a calotta che ne ricopre il cratere. Lungo la costa osserviamo spiagge dorate ed interessanti formazioni vulcaniche con archi di roccia e colonie di uccelli. La natura di queste coste è unica e incontaminata ed è famosa per la riproduzione di specie come le anatre Eider. ...

G5 Foche e uccelli e scogliere della costa Nord:
Si raggiunge il fiordo di Hrutafjordur, che taglia la penisola di Nord Ovest dal resto dell’Islanda; ...

G6 Akureyri, la “città” del Nord, la cascata degli dei e le aree geotermiche di Myvatn:
In breve raggiungiamo la valle dove le impetuose cascate di Godafoss (Cascate degli Dei) si infrangono fragorosamente scavando interessanti formazioni di basalti colonnari. Oltre le cascate si apre il panorama ampio sul Lago Myvatn, circondato da vulcani e sorgenti termali. ...

G7 Husavìk, il porto dei pescatori e le balene del Nord:
Una giornata dove lasciamo i motori spenti, per dedicarci alla visita del porto, del promontorio che si protende verso il Mare del Nord e che ci regala stupendi tramonti con “il sole di mezzanotte”. Nel pomeriggio escursione in barca per osservare le balene e i delfini: ...

G8 Pozze calde, immense cascate e dolci atmosfere delle tipiche fattorie:
Si riparte verso l’interno dell’Islanda, buona parte della mattina sarà dedicata alla visita dell’area vulcanica di Krafla, con l’immensa colata del 1975 e il cratere di Viti, che ospita un incantevole lago solfureo. ...

G9 Le antiche rocce e le scogliere dei fiordi dell’Est:
I fiordi di questa regione permettono di osservare le rocce dell’Islanda primordiale, a volte mineralizzate e spesso tagliate da “lame di basalto”. Costeggiando i fiordi raggiungiamo il più grande ghiacciaio islandese, il Vatnajokull, che dapprima si fonde con verdi praterie ricche di lagune e di uccelli migratori,...

G10 Il grande ghiacciaio e Jokulsarlon, la laguna degli iceberg:
Dedichiamo la prima parte della giornata ad una bella camminata lungo i sentieri del Parco Nazionale di Skaftafell per raggiungere l’interessante cascata di Svartifoss, attraversare la foresta di betulle nane fino ad affacciarsi sul balcone panoramico del ghiacciaio Skaftajokull, impressionante fiume di ghiaccio. ...

G11 La costa sud: cascate, faraglioni, spiagge nere ed i panorami tra i due ghiacciai:
In mattinata visitiamo i dintorni di Vik, il luogo più a Sud dell’Isola, con i suoi “mitici faraglioni”, le spiagge di sabbia nera e le scogliere dove abitano i pulcinella di mare (i puffin), passeggiata sulla scogliera e osservazione degli uccelli, del loro habitat e dei differenti modi di nidificare. ...

G12 L’arcipelago delle Vestmannaeyjar, paradiso di geologia e di avifauna, serata conclusiva a Reykjavik:
In breve raggiungiamo le immense spiagge nere che dominano la costa meridionale, per imbarcarci per le Isole Vestmannaeyjar, (30 minuti di traghetto) paradiso di geologia e prezioso habitat di migliaia di uccelli da scogliera che vivono indisturbati lungo le panoramiche creste dell’Isola di Heimaey. Escursione a piedi e osservazione dei fenomeni vulcanici recenti che hanno trasformato la geografia delle isole .... Nel pomeriggio raggiungiamo Reykjavik, ...

G13 Mattinata a disposizione per l’acquisto degli ultimi souvenirs. Trasferimento in aeroporto e volo per l’Italia.
RICHIEDI INFORMAZIONI

 

islanda
islanda
islanda