... Viaggi in Marocco ...
:: Home | I Nostri Viaggi
:: Le Guide Kailas
:: Eventi
:: Prossime Partenze
:: Domande Frequenti
:: Contatti
  • esplorazione mineralogica
  • Marocco Esplorazione mineraria

Marocco, un viaggio di esplorazione mineralogica

Uno straordinario viaggio dedicato all’esplorazione mineralogica in Marocco. Un viaggio che permette di avvicinarsi e scoprire con mano le meraviglie nascoste di questa terra, ricca come non mai di una grande varietà mineralogica grazie alla sua complessa storia geologica e di vivere tappa dopo tappa tutte le realtà e gli ambienti del popolo berbero. Un viaggio per allontanarci dai luoghi troppo turistici e per scoprire con mano tutto un mondo fatto di ricerca legata a minerali e fossili. Grazie alla presenza di un’esperta guida italiana laureata in geologia, si scopre un modo di viaggiare diverso, osservando le “mille sfumature” di un territorio ricco di forme e di colori, di minerali e di fossili che ci raccontano il passato.


DATE DI PARTENZA:
27 Ottobre
 
COSTO DEL SERVIZIO:   € 1.350
VOLO:   da € 300 secondo disponibilità
ISCRIZIONE:   € 50

 

CONSIGLI PER LA SCELTA
Studiato nei minimi particolari e con scelte logistiche di ottimo livello (pernottamenti, staff locale, qualità dei mezzi di trasporto e non ultima la presenza di un geologo italiano che gestisce l’itinerario e racconta ambiente, natura, cultura e geologia del Marocco d’Alto Atlante) è un viaggio in Marocco fuori dal comune, che permette un’esperienza unica e indimenticabile.
 
TIPOLOGIA: jeeptour con escursioni a piedi
DURATA: 9 giorni
GUIDE: geologo italiano del team Kailas + staff locale
GRUPPO: minimo 8 massimo 12 partecipanti
PERNOTTAMENTO: hotel e Guesthouse
 
ITINERARIO IN BREVE:
G1 Italia – Marocco. Volo internazionale per Fes. Arrivo in serata e pernottamento in hotel.

G2 Fes – Midelt. In mattinata visita della Medina di Fes, con la sua "vita medioevale" stretta tra i vicoli, le famose concerie e gli artigiani della ceramica. Pranzo in un ristorante della medina. Nel pomeriggio partiamo scavalcando le montagne dell’Atlante, passando tra le foreste di cedro abitate dalle scimmie (babbuino di Berberia), panorami tra antichi vulcani e canyon di roccia rossa. Arrivo in serata a Midelt, notte in hotel in una kasbah tradizionale, in camere doppie con bagno....

G3 Midelt - Mibladen. Giornata dedicata all’esplorazione di una delle aree mineralogicamente più interessanti di tutto il Marocco. Il distretto minerario di Midelt è stato sfruttato industrialmente principalmente per l’estrazione del Piombo da società francesi fino agli anni 70. Vicino all’abitato di Mibladen l’attività di scavo da parte di minatori locali è ancora importante e molti sono i minerali da collezionismo che vengono estratti. ...

G4 Midelt – Aouli. Ci inoltriamo ancora di più verso Est oltre il villaggio di Mibladen fino alla regione di Aouli dove, dopo aver superato scenografici canyon e vecchi villaggi minerari oggi completamente abbandonati, ormai lontani dalle pendici dell’Alto Atlante incontriamo delle formazioni montagnose tabulari che si allungano per tutto l’orizzonte. Seguendo delle piste isolate e poco conosciute ci avviciniamo alle pendici di queste antiche colate di basalto risalenti a 220 milioni di anni fa e messe in posa durante l’apertura dell’Oceano Atlantico. Proprio all’interno di questi basalti si trovano noduli mineralizzati di quarzo che hanno creato geodi di ametista e di agata....

G5 Midelt – Imilchil. Abbandoniamo Midelt in direzione dell’Alto Atlante. Ci inoltriamo in ambienti diversi, risalendo le pendici di questa enorme catena montuosa. Si passa per il villaggio di Kerrouchene, nella provincia di Khenifra, famosa per i ritrovamenti di stupende azzurriti in cristalli singoli. In serata arriviamo alla quota di 2.100 metri, al villaggio di Imilchil, culla della cultura berbera, un villaggio incastonato in una valle vicino a due laghi ...

G6 Imilchil. Giornata dedicata all’esplorazione degli ambienti naturali che circondano questi villaggi di montagna. Si scoprono affioramenti in spettacolari strutture geologiche quali pieghe e faglie. Nell’area di Ait Hani si scoprono affioramenti di pegmatiti che hanno campioni molto estetici di prehnite con epidoto, titaniti e cristalli di quarzo trasparente. Vicino al villaggio di Tighadouine sono stati lavorati affioramenti che hanno dato alla luce cristalli centimetrici di magnetite e di apatite verde. ...

G7 Imilchil. Dedichiamo ancora una giornata alla ricerca mineralogica in queste montagne, che offrono sempre più spesso, ritrovamenti di campioni belli e scientificamente interessanti. Tempo anche per una passegiata sui laghi di Tislit (vicino alla strada) e Isili, incastonato tra le montagne e raggiungibile con un sentiero. In serata notte a Imilchil. FB

G8 Imilchil – Fes. Dopo colazione iniziamo il rientro verso la città di Fes. Lungo la strada verso il villaggio di Tounfite, ci fermiamo a visitare un’area dove sono state ritrovate impronte di dinosauro, che sono state oggetto di studi scientifici. Arrivo in serata a Fes, cena e pernottamento in hotel.

G9 Fes. Trasferimento all’aeroporto e volo di rientro in Italia.

 
 
INFORMAZIONI GENERALI:
Il clima in questa regione è mite per tutto l’autunno e la primavera; vi sono giornate molto calde con picchi fino a 30°C. Di notte la temperatura raramente scende sotto i 10°C. Difficilmente piove. In Dicembre e Gennaio le temperature diurne si aggirano tra 18° e 20°C mentre di notte scendono a 4°/5°C, a volte nel deserto anche 0°C.
 
Per ulteriori informazioni ed iscrizioni contattare info@kailas.it o telefonare allo 02.54108005
I prezzi dei programmi vengono confermati con l'invio del programma dettagliato.

 

Viaggi di Gruppo
(con Guida Kailas)
Marocco
<<< TORNA ALL'ELENCO
Marocco
esplorazione mineralogica
marocco
esplorazione mineralogica
esplorazione mineralogica
Copyright © 1998-2018 Tour Operator DESERTEXPLORERS di proprietà Kailas Srl  .  Via S. d'Orsenigo 2 - Milano IT
Telefono +39 02 54108005  .  e-mail  info@kailas.it  .  P.IVA 12427110155  .  Privacy Policy  .  Cookies Policy  .  Credit