Viaggi negli Stati Uniti ...
:: HOME - VIAGGI :: WEEKEND :: EVENTI :: PROSSIME PARTENZE :: GUIDE KAILAS
:: INFO & UTILITY
torna indietro

New England: Alla scoperta dell'autunno più autentico

Un viaggio alla scoperta del Nord Est degli Stati Uniti per sentirsi parte di un dipinto dai colori autunnali più vivaci. In queste zone, l'autunno esplode in tutta la sua bellezza e potenza, sprigionando una tavolozza di colori che varia dal rosso, all'arancione, dal giallo fino al viola, creando un pattern meraviglioso.
Ma questa parte di Stati Uniti regala anche altre sorprese e panorami non da meno: tanti affascinanti fari sulle coste, la possibilità di assaggiare l'aragosta più autentica ed immergersi nella storia degli Stati Uniti d'America, visitando le città dove tutto ebbe inizio.
VUOI CHIEDERE INFORMAZIONI VIA MAIL?
ESEMPIO DI ITINERARIO PROPOSTO DALLA NOSTRA ESPERIENZA:
G1: Italia - Boston
Partenza con volo dall’Italia. Arrivo a Boston, ritiro dell’auto a noleggio in aeroporto e check-in in hotel. Benvenuti nella piú importante cittá del New England. Per iniziare a visitarla consigliamo una passeggiata serale per il centro.

G2: Boston
Giornata alla scoperta della città. Consigliamo di intraprendere il famoso Freedom Trail alla scoperta degli storici siti coloniali risalenti alla Guerra Civile. In questo percorso, ben segnalato e facile da seguire, è presente infatti il maggior numero di siti che riguardano gli episodi della rivoluzione americana rispetto a qualsiasi altra città degli Stati Uniti. Con una bella passeggiata in città si toccano i principali edifici storici e le opere d’arte che celebrano la ribellione dei coloni contro gli inglesi. Si vedono l’antico porto dove è ormeggiata la USS Constitution, autentico orgoglio nazionale americano, e si attraversano i più vivaci quartieri commerciali passando per la Old State House, dal cui balcone è stata letta la dichiarazione di indipendenza americana.

G3: Boston – Portland (200 km)
Il trasferimento odierno é lussureggiante, lungo la splendida costa del Maine. Partenza in direzione nord verso la tranquilla Portsmouth, la terza piú antica cittá d’America.
Lungo la strada verso nord, consigliamo una sosta all’affascinante città di Salem, la città delle streghe, una passeggiata a Plum Island, importante riserva naturale e paradiso dei birdwatchers e la vicina Cape Neddick, un promontorio a picco sul mare con uno dei fari più fotografati d’America.
Un’altra passeggiata meravigliosa che consigliamo, è a Ogunquit, dove con un breve sentiero si passa tra belle ville sulla spiaggia e la calma dell’oceano.
Un’ultima tappa consigliata sará Kennebunkport; da non perdere, in questa cittadina, il Kennebunk’s Lower Village & Kennebunkport’s Dock Square, realizzati nel 1600. Capitani di mare costruirono qui meravigliose abitazioni, molte delle quali ancora oggi perfettamente preservate e riconvertite in alberghi e locande con charm di altri tempi. Si proseguirá poi in direzione Portland, il “gioiello del mare” per il pernottamento.

G4: Portland – Camden (150 km)
Di prima mattina, consigliamo di andare a vedere il bellissimo faro di Fort Williams a Cape Elizabeth. Successivamente, una visita a Wiscasset, che si autodefinisce la più bella cittadina del Maine, avrete la possibilità di assaggiare un ottimo panino all’aragosta.
Arrivo a Camden nel pomeriggio e visita di questa cittadina.

G5: Camden – Bar Harbor - Acadia National Park (125 km)
In mattinata consigliamo una passeggiata al Mount Megunticook per poter raggiungere punti panoramici con bellissimi scorci sulla stupenda Penobscot Bay.
Successivamente, partenza per il bellissimo parco situato nel bel mezzo dell’isola Mount Desert Island: l’Acadia National Park. Un parco ricco di sentieri a picco sul mare, coste frastagliate, laghi, fiumi, fari e isolotti, che nel periodo autunnale sprigiona colori meravigliosi.

G6: Acadia national Park
Giornata a disposizione per visitare il parco e scoprirlo in tutta la sua bellezza e varietà.

G7: Bar Harbor – Jackson (400 km)
In questa giornata esplorerete le foreste ed i grandi laghi del Nord verso i confini con il Canada. Attraversando la valle del fiume Kennebec con i suoi pittoreschi scorci, si arriva al Mount Blue State Park, dove con dei trekking, si può salire le pendici della montagna per farsi catturare dalle viste mozzafiato sul Webb Lake e con un po’ di fortuna ammirare uno dei numerosi alci che vivono nella zona.
Successivamente, proseguimento per Jackson per il pernottamento.

G8: Jackson – Stowe (215 km)
Passando per la Kancamagus Scenic Byway (Strada delle Foglie) strada spettacolare, specialmente nel periodo autunnale quando i colori delle foglie virano sul giallo e il rosso, si arriva alla cittadina di Bethlehem, da cui si trovano alcuni dei bellissimi ponti coperti che costellano la strada verso il suggestivo villaggio di Peacham, un piccolo insediamento fondato in un’ideale armonia con la natura circostante. Il percorso é circolare intorno alla White Mountain National Forest di oltre 3.200 ettari. Lungo i 240 km della strada, si scopriranno viste mozzafiato, tra le piú belle degli Stati Uniti: ponti ricoperti dalla vegetazione, siti di interesse storico, cittadine pittoresche.
Successivamente si arriva a Stowe, capitale indiscussa del foliage, con suoi i bianchi edifici storici a far da contrappunto ai boschi cremisi nella quale è immersa.

G9: Stowe - Rutland (180 km)
Suggeriamo una passeggiata percorrendo lo Smugglers’ Notch, si trova tra il Monte Mansfield, di cui si ha una bella vista, e lo Spruce Peak, a nord di Stowe. Iniziando la discesa verso sud, suggeriamo di passare a visitare Montpelier. La bella capitale del Vermont è davvero un’oasi di pace e tranquillità immersa nel verde (che diventa pastello variopinto nella stagione del foliage). Camminate per il suo piccolo centro, visitate la State House con la cupola d’oro e mangiate ottime pietanze visto che le grandi catene fast food sono bandite da questa città.
Proseguendo verso sud, si può percorrere per un po’ la strada VT110 che entra davvero nel cuore verde del Vermont, da cui bordi si trovano bellissime fattorie, pascoli e tantissimo verde. Oppure addentrarsi nella parte settentrionale della Green Mountain National Forest.
Un ultima sosta consigliata a Woodstock, il villaggio più bello del Vermont, fondato nel 1761 e fatto di case in stile georgiano costruite in mattoni e legno magnificamente restaurate
da magnati come i Rockfeller e con i dintorni che regalano paesaggi rurali senza tempo.

G10: Rutland - Great Barrington (180 km)
La giornata odierna sará dedicata alle magnifiche “montagne verdi” del Vermont, nel relax tra pittoresche cittadine rurali nel cuore della parte meridionale e più grande della Green Mountain National Forest. Gli oltre 1600 ettari di foresta offrono una grande varietá di flora e fauna. Passeggiate, trekking e camminate sono tra le piú belle e rilassanti. Rientrando in Massachussets, consigliamo la sosta per la visita dello storico insediamento di Deerfield Village, oppure suggeriamo la deviazione ad ovest per percorrere la Mohawk Trail, una delle strade panoramiche più affascinanti d’America. Si viaggerà attraverso le Berkshires, meta di vacanze per gli abitanti della costa est, e i piccoli villaggi tra le mille colline della zona, interessanti per le loro boutiques, gallerie d’arte, negozi d’antiquariato e i tipici ristoranti.

G11: Great Barrington – Mystic (230 km)
In mattinata consigliamo di andare a osservare le splendide Kent Falls, tra le cascate più famose e dipinte di tutto il New England. Si prosegue verso est passando per New Haven, vivace cittadina storica che ospita la prestigiosa Università di Yale , ed infine arrivo alla storica città di Mystic con il suo storico porto per il pernottamento.

G12: Mystic - Hyannis (200 km)
Trasferimento verso est in direzione Cape Cod, lungo la costa atlantica in un percorso che si snoda lungo le splendide spiagge d i Rhode Island, rese ancora più affascinanti dai colori dell’autunno. Attraversando lagune e paesaggi rurali da cartolina, avrete la possibilità di passeggiare lungo grandi aree di dune costiere e promontori ornati da giganteschi fari ed osservare in tutto il loro splendore la meravigliosa città di Newport, autentica mecca dell’architettura storica americana, che ospitò la gara di vela dell'America's Cup per quasi 100 anni.
Fermata da non perdere é certamente Plymouth, nominata “Cittá d’America”. Qui nel 1620, sono attraccati i Padri Pellegrini a bordo della famosa nave Mayflower e hanno stabilito il primo insediamento urbano nel Nuovo Mondo. La famosa Plymouth Rock commemora l’evento storico, segnalando il punto esatto dove - si dice - i 102 viaggiatori d’oltreoceano hanno presumibilmente toccato terra. Sará, inoltre, possibIle visitare la Mayflower II, replica esatta della sua originale omonima.

G13: Hyannis – Boston (120 km)
Partenza per visitare la famosa penisola di Cape Cod facendo alcune camminate nei vari ambienti che compongono questa splendida costa: le sue grandi barcane, le spiagge di sabbia bianca, le paludi salmastre e le foreste e le particolari scogliere originatisi su depositi morenici di antichi ghiacciai Non può mancare una sosta a Provincetown , la pittoresca cittadina che sorge nel luogo dove i padri pellegrini sono sbarcati prima di spingersi all’interno del territorio, per poi spostarsi a Sandwich, altra perla con la sua bella chiesa ed il mulino di epoca coloniale . Nel pomeriggio rientro verso Boston, consigliata una sosta al campus della prestigiosa Università di Harvard.

G14: Boston - Italia
Consegna dell’auto in aeroporto e partenza con volo per l’Italia.
TIPOLOGIA DI VIAGGIO:   Fly & Drive
ALLOGGI:   Hotel 3* - 4*
QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:
Quota individuale base 2 partecipanti a partire da: 2000 EUR + volo

Quota d'iscrizione: 50 EUR
COMPRENDE:
noleggio auto per 14 giorni (Chilometraggio illimitato, CDW, Gps), pernottamenti in hotel con sistemazioni in camere doppie, assicurazione medico bagaglio Allianz Global Assistance.
NON COMPRENDE:
Volo internazionale, visto d'ingresso (ESTA), ingresso parchi, supplemento guidatore aggiunto, carburante, pasti, assicurazioni facoltative, extra di carattere personale, assicurazioni facoltative per il noleggio auto, tutto quanto non espressamente indicato alla voce "comprende".
COSTO MEDIO DEI VOLI:
800 EUR

 

RICHIESTA INFORMAZIONI E PREVENTIVI
Non rappresenta una richiesta impegnativa di prenotazione.
Nome
Cognome
E-Mail per la risposta
Conferma E-Mail
Telefono
Desideri iscriverti alla nostra Newsletter? SI   -   NO
Per aiutarci a preparare una prima proposta aiutaci con queste indicazioni:
Numero partecipanti
Durata del viaggio
Flessibilità date
Prima data di partenza
Ultima data di rientro
Tipologia viaggio
Richiedi un auto a noleggio?
Budget complessivo a persona
Note per descrivere meglio la tua richiesta o la tua idea di viaggio:
Se desideri che cerchiamo Noi i tuoi voli compila anche questi spazi (l'inserimento non è impegnativo):
Acquisto voli
Aeroporto di partenza
Elenco partecipanti con nome, cognome e data di nascita (solo per bambini)
Altre informazioni
Consenso al Trattamento dei dati personali
con riferimento al Regolamento UE 2016/679 (noto come GDPR) sul trattamento dei dati personali, si garantisce la riservatezza nell'utilizzo degli stessi, e si richiede il consenso al trattamento delle informazioni da lei inserite in questo modulo, secondo la nostra Policy consultabile qui
SI, acconsento al trattamento dei dati personali
NO, non acconsento al trattamento dei dati personali
         
Per ulteriori informazioni e preventivi contattare sumisura@kailas.it o telefonare al +39 344 0682298 nei seguenti orari: dal Lunedì al Venerdì 9.00-13.00 e 14.00-16.00

 

DURATA (modificabile su richiesta):
14 Giorni - 13 notti
PERIODO DI FATTIBILITA' (consigliato):
da metà settembre a metà ottobre
Copyright © 1998-2020  Tour Operator DESERTEXPLORERS di proprietà Kailas Srl  .  Via S. d'Orsenigo 5 - Milano IT  .  P.IVA 12427110155
Telefono +39 02 54108005  .  e-mail info@kailas.it  .  Politica aziendale  .  Privacy Policy  .  Cookies Policy  .  Credit