... Viaggi su misura in Patagonia e Terra del Fuoco ...
:: Home | I Nostri Viaggi
:: Le Guide Kailas
:: Eventi
:: Prossime Partenze
:: Weekend
:: FAQ
:: Contatti
torna indietro

Patagonia, gli imperdibili classici

Chi si reca per la prima volta in Patagonia vuole giustamente vedere i suoi "monumenti" naturali più celebri, che da tempo sognamo e vediamo nelle migliori fotografie e reportage: il Perito Moreno, i giganti di granito Fiz Roy e Cerro Torre, il Lago Argentino .. spesso però il "Fai da Te" richiede molto tempo speso nelle ricerche e grande difficoltà nello scegliere cosa fare e cosa vedere. Non ha senso e non è possibile vedere TUTTO in una settimana, ha senso invece scegliere ponderatamente le escursioni ed i tour migliori in base alle proprie esigenze ed ai propri desideri. Siamo qui per questo.

Lasciatevi guidare dalla nostra esperienza in un itinerario studiato con i tempi giusti e per non perdere nulla delle bellezze di questi luoghi celebri.
Per chi ha più tempo a disposizione è possibile (anzi consigliato) aggiungere qualunque degli altri tour che proponiamo nella sezione su misura.
VUOI CHIEDERE INFORMAZIONI VIA MAIL?
ESEMPIO DI ITINERARIO PROPOSTO DALLA NOSTRA ESPERIENZA:
G1 Partenza dall'Italia e notte in aereo.

G2 Arrivo a Buenos Aires, coincidenza per El Calafate, porta d'ingresso alla Patagonia Argentina. A seconda dell'operativo voli può essere necessario un cambio aeroporto a Buenos Aires, da quello internazionale a quello nazionale più vicino al centro città. In questo caso consigliamo minimo 4-5 ore di scalo per il trasferimento e le varie pratiche in aeroporto (controllo passaporti, transfer, nuovo check in etc). Arrivo ad El Calafate, trasferimento per El Chalten (circa 3h30m), pernottamento in hotel.

G3 Ci troviamo ad El Chalten, piccolo villaggio alpinistico nato a metà degli anni 80 sull'onda dei nutriti gruppi di scalatori che negli anni hanno cominciato a recarsi ogni anno in questi luoghi per scalare su alcune tra le montagne più belle del mondo, divenuto oggi a tutti gli effetti una delle capitali del Trekking in Patagonia. Consigliamo di partire subito per una bella escursione a piedi nel Parque Nacional Los Glaciares, con direzione "Laguna Torre". Si cammina lungo un’ampia valle glaciale tra boschi di Nothofagus fino alla morena frontale del ghiacciaio, che dà vita ad un lago color turchese, la Laguna Torre appunto. La vista sul Cerro Torre da qui è imponente e l’ambiente circostante è maestoso; il ritorno avviene lungo il sentiero dell’andata. Notte in hotel a El Chalten.

G4 Altra giornata in cui consigliamo di avventurarsi verso il più bel mirador dell'area, la Laguna De Los Tres, balcone panoramico sul Mt. Fiz Roy e sul suo imponente ghiacciaio. Vi sono due alternative per arrivarci, secondo la nostra esperienza è più carino percorrere un itinerario ad anello facendo al rientro un sentiero diverso rispetto all'andata. Dopo un breve trasferimento in minibus lungo la Valle Del Rio Las Vueltas, si parte sul sentiero che raggiunge il versante sud del gruppo Fitz Roy raggiungendo dopo un paio d'ore il mirador del ghiacciaio di Pedra Blanca, una ripida lingua di ghiaccio che scende in una stretta gola rocciosa; da lì si prosegue ancora fino ad arrivare alla meta dell'escursione: la celebre Laguna de Los Tres. La vista da questo punto è indubbiamente uno degli spettacoli naturali più grandiosi al mondo. Nel pomeriggio si ridiscende verso El Chalten (escursione di 7-8 ore con 700 metri di dislivello). Notte in Hotel a El Chalten.

G5 Trasferimento verso El Calafate, nella regione del Lago Argentino, dove si trascorrono i prossimi 3 giorni.
Si viaggia lungo la steppa Patagonica, circondati da ampi spazi sconfinati fino a raggiungere una tipica estancia, sulle rive di uno dei fiordi del lago, per godere dell'atmosfera di solitudine e di silenzio e dell’essenzialità di queste antiche fattorie di allevatori di pecore e di cavalli. Nel pomeriggio, è possibile organizzare una facile passeggiata a cavallo sulle rive del Lago Argentino, circondati dai panorami della pampa e della Cordigliera delle Ande. Alla sera ci si ritrova tutti nella confortevole sala comune della fattoria, ed è il momento giusto per gustare una cena tradizionale alla brace. Notte nei lodge dell’estancia in camere doppie o quadruple con bagni in comune, (non è possibile garantire la doppia). (cena inclusa)

G6 Visita dell'imperdibile Perito Moreno. Finalmente eccoci, oggi è prevista la visita al ghiacciaio più famoso della Patagonia, il Perito Moreno. Di buon mattino trasferimento verso il Parco Nazionale, per arrivare prima dei pullman di turisti. Dedichiamo la mattinata ad uno degli spettacoli più impressionanti al mondo: ammirare a pochi metri di distanza l’imponente muraglia di ghiaccio che lambisce il Lago Argentino e che si fa sentire periodicamente con gli imponenti crolli dei suoi immensi seracchi. Nel pomeriggio si raggiunge El Calafate, tempo a disposizione per passeggiare lungo le strade di questa cittadina ed acquistare qualche ricordo. Cena libera e notte in Hotel a El Calafate.

G7 Giornata ad El Calafate, ecco i nostri suggerimenti: tre opzioni, magari a seconda del meteo o delle proprie preferenze personali. La prima prevede la visita della riserva naturale Laguna Nimez, ricca di avifauna e di bei panorami, raggiungibile con una bella passeggiata lungo il Lago. La seconda prevede un'escursione giornaliera (percorso misto barca + trekking) alla mitica Estancia Cristina, da cui si può ammirare il ghiacciaio Upsala in tutta la sua imponenza e al pomeriggio percorrere in discesa il Canyon dei Fossili, ricco di rocce multicolori letteralmente ricoperte di fossili. Per chi vuole invece è anche possibile organizzare una gita in barca sul Lago Argentino e avvicinare i grandi Ghiacciai Upsala-Spegazzini. Pernottamento in Hotel e cena libera.

G8 Trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia via Buenos Aires, o proseguimento del viaggio in Patagonia: vedi i programmi Torre del Paine, Terra del Fuoco e Penisola di Valdes.





TIPOLOGIA DI VIAGGIO:   Ecoturismo con brevi trekking giornalieri
GUIDE:   In autonomia
ALLOGGI:   5 notti in Hotel ed 1 notte in tipica Estancia (fattoria) Patagonica.
QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:
da € 1.100 + volo

Quota d'iscrizione: € 50
COMPRENDE:
Tutti i trasferimenti ed i pernottamenti come da programma. Trattamento di B&B (pernotto e prima colazione) se non specificato diversamente. Cena presso l'estancia il G5, escursione al Perito Moreno.
NON COMPRENDE:
Voli (internazionale + interno Buenos Aires - El Calafate), ticket ingresso al Parco Nazionale Perito Moreno (circa 20€ pagabile solo in loco all'ingresso), eventuale escursione al Ghiacciaio Upsala o Spegazzini, eventuale escursione all'Estancia Cristina, pranzi e cene ove non specificato diversamente, eventuali escursioni o trasferimenti aggiuntivi, tutto quanto non indicato ne "la quota comprende".
COSTO MEDIO DEI VOLI:
Molto variabile secondo la stagione ed il momento in cui si prenota. Da € 850 a € 1.500, Natale/Capodanno da € 1.900 in su.
Si consiglia di prenotare con più anticipo possibile, sopratutto se si prevede di viaggiare in periodi di alta stagione.
DIFFICOLTA':
Viaggio con facili escursioni a piedi su sentieri ben tracciati, in aree naturali di grande interesse paesaggistico. Il clima può essere "pesante" anche in estate, ma siamo in Patagonia!
ALTRI SERVIZI INSERIBILI NEL PROGRAMMA:
Questo itinerario è "la base" di tutti gli altri tour proposti nella sezione su misura della destinazione. A questa si possono aggiungere uno (o più) tra gli altri tour che offriamo, saremo ben felici di consigliarvi al meglio in base al tempo che avrete a disposizione.
NOTE TECNICHE SUL PAESE E SUL CLIMA:
L'Argentina è un Paese immenso, e climaticamente vario. In estate (l'inverno nell'emisfero boreale) è facile avere 28°-30° a Buenos Aires e 10°-12° in Patagonia (ma che diventano anche 18°-20° percepiti al sole). Prevedere un abbigliamento adatto a repentini cambi di temperatura.
Per l'ingresso nel Paese è sufficiente il passaporto, validità residua di almeno 6 mesi.

Se si ha intenzione di proseguire il viaggio recandosi in Cile ricordiamo che è proibito introdurre nel Paese qualsiasi alimento di origine animale/vegetale, anche se sottovuoto.

 

RICHIESTA INFORMAZIONI E PREVENTIVI
Non rappresenta una richiesta impegnativa di prenotazione.
Nome
Cognome
E-Mail per la risposta
Conferma E-Mail
Telefono
Desideri iscriverti alla nostra Newsletter? SI   -   NO
Per aiutarci a preparare una prima proposta aiutaci con queste indicazioni:
Numero partecipanti
Durata del viaggio
Flessibilità date
Prima data di partenza
Ultima data di rientro
Tipologia viaggio
Richiedi un auto a noleggio?
Budget complessivo a persona
Note per descrivere meglio la tua richiesta o la tua idea di viaggio:
Se desideri che cerchiamo Noi i tuoi voli compila anche questi spazi (l'inserimento non è impegnativo):
Acquisto voli
Aeroporto di partenza
Elenco partecipanti con nome, cognome e data di nascita (solo per bambini)
Altre informazioni
Consenso al Trattamento dei dati personali
con riferimento al Regolamento UE 2016/679 (noto come GDPR) sul trattamento dei dati personali, si garantisce la riservatezza nell'utilizzo degli stessi, e si richiede il consenso al trattamento delle informazioni da lei inserite in questo modulo, secondo la nostra Policy consultabile qui
SI, acconsento al trattamento dei dati personali
NO, non acconsento al trattamento dei dati personali
         
Per ulteriori informazioni e preventivi contattare sumisura@kailas.it o telefonare al +39 344 0682298 nei seguenti orari: dal Lunedì al Venerdì 9.00-13.00 e 14.00-16.00

 

DURATA (modificabile su richiesta):
8 giorni
PERIODO DI FATTIBILITA' (consigliato):
Novembre - Marzo
Copyright © 1998-2020  Tour Operator DESERTEXPLORERS di proprietà Kailas Srl  .  Via S. d'Orsenigo 5 - Milano IT  .  P.IVA 12427110155
Telefono +39 02 54108005  .  e-mail info@kailas.it  .  Politica aziendale  .  Privacy Policy  .  Cookies Policy  .  Credit