... Viaggi in Madagascar e Réunion ...
:: Home | I Nostri Viaggi
:: Le Guide Kailas
:: Eventi
:: Prossime Partenze
:: Weekend
:: FAQ
:: Contatti
torna indietro

Viaggio a La Reunion, tra foreste, cascate e vulcani attivi con un geologo

L'isola è perfetta per gli amanti dell'escursionismo e delle attività all'aria aperta. Perla dell'Oceano Indiano, La Reunion è formata da un poderoso vulcano spento, il Piton de Neige e da un secondo vulcano più piccolo, ma in attività, il Piton de la Fournaise. Nascono così due ambienti di montagna completamente diversi e altrettanto affascinanti. Nella regione del Piton de Neige milioni di anni di erosione hanno creato profonde vallate, oggi ricoperte da una rigogliosa vegetazione tropicale e disseminate di sentieri che danno accesso a piccoli villaggi creoli sperduti tra le montagne e di raggiungere luoghi affascinanti e silenziosi, dominati da profondi canyon e da fragorose cascate. Ambiente completamente differente caratterizza la regione del Piton de la Fournaise, uno dei vulcani più attivi al mondo, che presenta un vulcanismo tranquillo con attività effusiva quasi annuale. Qui il territorio è dominato dalla roccia (lave, ceneri e lapilli) e da ampie aperture panoramiche sui numerosi crateri esistenti e verso la costa oceanica. Anche nella regione dei vulcani, interessanti passeggiate ci permettono di scoprire un territorio via via più silenzioso e affascinante man mano che ci inoltriamo a piedi alla scoperta dei segreti e delle meraviglie di questa terra (caldere, crateri e tunnel di lava, non smetteranno di sorprenderci ogni giorno).


DATE DI PARTENZA:
In preparazione
 
COSTO DEL SERVIZIO:   Da definire
VOLO:   a partire da € 900 (secondo le date e la disponibilità)
ISCRIZIONE:   50 € (include pratiche d’ufficio, ricerca voli e assicurazione assistenza medico-bagaglio di Allianz Global Assistance)

 

CONSIGLI PER LA SCELTA
Questo itinerario è studiato per gli amanti dell'escursionismo, con belle camminate che riempiono l'intera giornata, permettendoci così di raggiungere i luoghi più affascinanti e spettacolari. Si viaggia in un piccolo gruppo, di massimo 8 persone accompagnati da un esperto geologo capace di far scoprire con occhi diversi le mutevole e straordinaria natura di questi paesaggi.
 
TIPOLOGIA: Viaggio escursionistico in territorio di montagna
GUIDE: Guida Kailas, geologo italiano, esperto dell'itinerario
GRUPPO: minimo 6 e massimo 8 partecipanti
PERNOTTAMENTO: 8 notti in hotel e guesthouse selezionate, 1 notte in rifugio di montagna
 
ITINERARIO IN BREVE:
G1: partenza con volo notturno (scalo a Parigi), pernottamento in volo.

G2: arrivo all’aeroporto internazionale Roland Garros de La Reunion e trasferimento nel Cirque du Salazie, cena e pernottamento in hotel a Salazie.

G3: dopo colazione ci si trasferisce per pochi chilometri fino al culmine del Cirque dove parcheggeremo alle pendici del Col du Fourche per inizare un piccolo trekking che ci porterà alla scoperta del Cirque du Mafate. Raggiungeremo a piedi in poche ore il villaggio rurale di Aurere attraversando a piedi foreste e grandi canyon circondanti da vegetati picchi montuosi. Pernotteremo in un rifugio di montagna.

G4: dopo colazione riprendiamo i sentieri all’interno del Cirque du Mafate, il più selvaggio di tutta l’isola, dove, seguendo un circuito ad anello, rientreremo verso il nostro mezzo. In serata ci spostiamo nel Cirque du Salazie fino al villaggio creolo di Hell Bourg. Cena e pernottamento in struttura guesthouse.

G5: in mattinata, partendo a piedi da Hell Bourg, risaliamo le pendici del Piton de Neige per raggiungere gli altipiani della fitta foresta del Belouve all’interno della quale si nasconde la spettacolare cascata del Trou de Fer. Nel pomeriggio rientriamo a Hell Bourg per poi spostarci sulla costa dove pernotteremo vicino a Saint Andrè.

G6: dopo colazione ci si sposta lungo la costa per la visita alla Vanillerie, azienda agricola che si occupa della produzione della vaniglia, il famoso baccello profumato nato da un’orchidea. Nel pomeriggio, sempre lungo la costa, si scoprono valli che nascondono spettacolari cascate e laghi dove potersi tuffare per un bagno rilassante riposare nella natura. Risaliamo poi in serata l’unica strada che attraversa l’isola per pernottare a La Plaine des Palmistes.

G7: ci spostiamo verso gli altipiani centrali che dividono il massiccio montuoso del Piton de Neige dal vulcano attivo del Piton de la Fournaise per arrivare ad affacciarci alla valle del Grand Bassin, un’area ancora selvaggia e isolata che ci permette di affrontare una bella passeggiata verso spettacolari cascate. Nel pomeriggio poi visitiamo il museo del vulcano, dove si inizierà a comprendere l’attività antica e recente di questo colosso che occupa metà dell’isola stessa. Cena e pernottamento a Bourg Murat in hotel.

G8: giornata interamente dedicata alla scopeta del Piton de la Fournaise, uno dei vulcani più attivi al mondo che ha all’attivo una media di due attività eruttive all’anno. In serata si scende nuovamente sulla costa per il pernottamento in zona Ste-Rose.

G9: in mattinata ci si sveglia presto per spostarsi sul Grand Brulè, l’enorme valle che dalla cima del Piton de la Fournaise punta all’oceano e accoglie tutte le più imponenti colate di lava del vulcano. Visiteremo queste colate dall’interno esplorando i cunicoli dei tunnel di lava nati dalla colata del 2001 e scopriremo come la forza di erosione dell’oceano crea piccole insenature di sabbia colorata. Nel pomeriggio si continua lungo la costa Sud per una visita alle meravigliose cascate di Langevin. Pernottamento in zona Saint Joseph.

G10: dedichiamo la giornata alla scoperta delle spiagge e dei paesi che popolano la costa Sud dell’isola, visitando spiagge di nera sabbia vulcanica, spiagge tropicali dove rigogliose palme crescono vicino all’oceano e le Uno stop va dedicato inoltre i mercati dell’artigianato di Sant Leu
Arrivo in serata a St. Gilles Les Bains. Cena e pernottamento in Hotel.

G11: dopo una mattina di relax in spiaggia (in alternativa, in funzione del meteo, escursione facoltativa quale un sorvolo in elicottero dell’isola) ci spostiamo per pranzo nella capitale dell’Isola per una visita alla “Parigi del Sud”, in serata trasferimento all’aeroporto per il volo di rientro. Pernottamento in volo.

G12: arrivo in prima mattina a Parigi e coincidenza per il rientro in Italia.

 
 
INFORMAZIONI GENERALI:
L'isola presenta un clima tropicale caldo umido, che si presenta molto variabile molto in funzione dell'altezza e dell'esposizione dei venti. Ci sono due principali stagioni, la stagione delle piogge calda e umida da Dicembre a Febbraio, la stagione fresca e secca da Maggio a Novembre. La temperatura si abbassa con l'aumentare dell'altitudine e in alta montagna la notte si possono raggiungere temperature vicine allo zero. La costa orientale generalmente più fresca ed è più piovosa della costa occidentale calda e secca.

L'isola di La Reunion è una regione e un dipartimento d'oltremare della Francia. La moneta in circolazione è l'Euro. L'ingresso in paese è permesso con la sola carta d'identità (o passaporto in corso di validità se il piano voli prevede scalo a Mauritius).
 
Per ulteriori informazioni ed iscrizioni contattare info@kailas.it o telefonare allo 02.54108005
I prezzi dei programmi vengono confermati con l'invio del programma dettagliato.

 

isola di Reunion
isola di Reunion
isola di Reunion
isola di Reunion
isola di Reunion
isola di Reunion
isola di Reunion
isola di Reunion
isola di Reunion
isola di Reunion
isola di Reunion
isola di Reunion
isola di Reunion
isola di Reunion
isola di Reunion
Copyright © 1998-2020  Tour Operator DESERTEXPLORERS di proprietà Kailas Srl  .  Via S. d'Orsenigo 5 - Milano IT  .  P.IVA 12427110155
Telefono +39 02 54108005  .  e-mail info@kailas.it  .  Politica aziendale  .  Privacy Policy  .  Cookies Policy  .  Credit