... Viaggi in Ladakh e Bhutan ...
:: Home | I Nostri Viaggi
:: Le Guide Kailas
:: Eventi
:: Prossime Partenze
:: Domande Frequenti
:: Contatti

Viaggio in Bhutan sull'Himalaya orientale

Il Bhutan è l'ultimo regno buddhista himalayano, poco conosciuto turisticamente ma che per questo racchiude paesaggi incontaminati, architetture tradizionali che sfidano la globalizzazione, feste popolari la cui origine si perde tra mito e leggenda. Percorrendo la parte occidentale e centrale del paese si scoprono monasteri arroccati sulla roccia, templi all'interno dei quali si può assistere ai canti e alle recitazioni dei monaci buddhisti, passi montani in cui la natura maestosa si fonde con la sacralità testimoniata dalle centinaia di bandiere di preghiera, fortezze imponenti che sottolineano la grandezza della sovranità locale. Intatti sono i luoghi come le tradizioni della popolazione che in un mosaico di colori di abiti, incensi e artigianato, accoglie con un sorriso i visitatori rispettosi dell'integrità culturale del loro paese.


DATE DI PARTENZA:
30 Ottobre e 12 Novembre 2019
 
COSTO DEL SERVIZIO:   In fase di aggiornamento
VOLO:   Volo per Katmandu ca € 800 e volo per Paro ca € 200. Tariffe da confermare secondo disponibilità'.
ISCRIZIONE:   € 50 (pratiche ufficio, ricerca voli e assicurazione Assistenza Medico-Bagaglio Alliance assistance

 

CONSIGLI PER LA SCELTA
La presenza durante il viaggio di una guida esperta del itinerario, ci permette di capire con "altri occhi" l'incredibile patrimonio storico-artistico e culturale del Bhutan. Si viaggia in un piccolo gruppo di massimo 10 partecipanti, per garantire atmosfere e intimità nei contatti con le genti locali e garantire ai partecipanti un risultato di altissimo livello.
 
TIPOLOGIA: tour ad escursioni a piedi
DURATA: 16 giorni
GUIDE: Guida kailas esperto dell'itinerario
GRUPPO: da 6 a 10 partecipanti
PERNOTTAMENTO: Hotel
 
ITINERARIO IN BREVE:
G1 Volo dall’Italia per Kathmandu. Notte in aereo.

G2 Arrivo a Kathmandu in mattinata, pomeriggio passeggiata a Katmandu. Notte in Hotel

G3 Volo Kathmandu – Paro, in Bhutan. Il volo verso il Bhutan, nelle giornate limpide, ci regala un panorama mozzafiato sulle vette dell'Himalaya. Situata a 2.280 metri, Paro è una cittadina che si sviluppa lungo le rive del Paro Chhu ed è caratterizzata dalle tipiche abitazioni con facciate in legno dipinto. Iniziamo da qui le nostre escursioni raggiungendo il Ta Dzong, antica torre di guardia costruita nel 1649 dal primo governatore di Paro...

G4 Mattinata dedicata ad una delle escursioni più emozionanti del nostro viaggio. Poco distante dal centro di Paro, dopo circa due ore di cammino attraverso boschi di pini e ruscelli che muovono grandi ruote di preghiera, raggiungiamo il Monastero di Taktsang, il luogo sacro più conosciuto del Bhutan, spettacolarmente arroccato su un sperone roccioso a 900 metri sul fondovalle, a circa 3.000 metri di quota. ...

G5 Lungo la strada verso Thimphu, facciamo una sosta al Tamchong Lhakhang, un piccolo tempio del 1400 circondato da alberi da frutto fatto costruire da Thangtong Gyalpo, santo, architetto e fabbro tibetano al quale si deve l'intuizione di utilizzare catene in ferro per la realizzazione di ponti sospesi. Sulla collina che domina il lato sud della valle di Thimphu, visitiamo il cosiddetto Buddha Point, la statua di Buddha più alta del Bhutan, ...

G6 Giornata interamente dedicata alla scoperta della capitale. Iniziamo con il Textile Museum, Museo Nazionale di arte tessile, recentemente rinnovato, che ci consente di apprezzare la storia, le tecniche di lavorazione, gli stili e le tradizioni di una delle manifatture più importanti del paese. ...

G7 Giornata dedicata al trekking sulle vette a nord di Thimphu per scoprire uno dei più suggestivi monasteri. Ci addentriamo nella Valle del Wang Chhu dove ci accoglie lungo la strada un'immensa immagine di Guru Rinpoche dipinta su una roccia. Con un'ora di cammino tra le foreste di rododendri giungiamo al Tango Goemba, fondato nel XII secolo da Lama Gyalwa Lhanangpa ma ricostruito nel XV secolo dal "Divino Folle". ...

G8 Ci trasferiamo verso la verde valle di Punakha. Lungo la strada, a pochi chilometri a sud di Thimphu, visitiamo il Simtokha Dzong, la più antica fortezza del paese fatta costruire da Zhabdrung Ngawang Namgyal nel 1629. Proseguiamo lungo una strada che si inerpica attraverso boschi di pini e di cedri, fino a giungere al Dochula Pass, a 3.140 metri di quota, da cui si può godere nelle giornate limpide di una veduta panoramica sull'Himalaya. ...

G9 A Punakha, antica capitale del paese fino al 1955 e residenza invernale del corpo monastico, alla confluenza del Mo Chhu (Fiume Madre) e del Pho Chhu (Fiume Padre), sorge la fortezza più bella e maestosa del Bhutan, il Punakha Dzong. Dopo aver percorso uno spettacolare ponte coperto in legno che attraversa il fiume, entriamo nel secondo dzong più antico e più grande del paese. Ci spostiamo alla scoperta del Bhutan centrale attraversando il passo Pele La, a 3.420 metri di quota, porta di accesso verso la zona orientale del paese. Percorriamo valli punteggiate da piccoli villaggi fino a giungere al Chendebji Chorten. Dopo una breve sosta proseguiamo il nostro percorso per addentrarci nella valle del Mangde Chhu fino a giungere a Trongsa. ...

G10 Riprendiamo la strada che attraverso villaggi immersi in foreste di pini dell'Himalaya, ci conduce a Jakar, il centro di scambi commerciali più importante della regione. Dedichiamo due giornate alla scoperta della Valle del Bumthang, i cui paesaggi e i monasteri, con i loro miti e leggende su re e maestri del buddhismo, hanno reso la valle un museo vivente di arte e storia. Nella sua parte orientale, visitiamo il Kenchogsum Lhakhang, uno dei templi più antichi del paese, costruito intorno al IX secolo e ampliato nel XV secolo da Pema Lingpa, importante santo locale e scopritore di tesori. Proseguiamo con la visita al Tamshing Goemba, il monastero della scuola buddhista Nyingma più importante del Bhutan. Visitiamo infine il Kurjey Lhakhang, uno dei luoghi più sacri del paese. ...

G11 Iniziamo la giornata con la visita al Jakar Dzong o "castello dell'uccello bianco" in memoria dell'apparizione che nel 1549 fece scegliere questo luogo per la costruzione del monastero. Proseguiamo con la visita al Jambay Lhakhang, uno dei più antichi monasteri del Bhutan. Si tratterebbe, secondo la leggenda, di uno dei 108 templi costruiti nel 659, in un unico giorno, dal re tibetano Songtsen Gyampo per intrappolare una diavolessa che ostacolava la diffusione del buddhismo. Nella Valle di Tang, la più remota del Bumthang, visitiamo un altro luogo legato alla figura di Pema Lingpa, il Membartsho o "Lago Ardente". Per concludere la giornata visitiamo la Bumthang Brewery, birrificio in cui viene prodotta artigianalmente una delle migliori birre del paese, la Red Panda. ...

G12 Ripercorriamo a ritroso la strada verso Trongsa per la visita allo Dzong, fino a giungere nuovamente al passo Pele La da cui si dirama una tortuosa deviazione tra le montagne, dove pascolano indisturbati numerosi yak, che ci conduce alla Valle di Phobjikha, conca glaciale situata alle pendici occidentali delle Black Mountains. ...

G13 Tra campi di patate e piccoli villaggi, visitiamo il Gangtey Goemba, monastero costruito nel XVII secolo e importante centro della scuola buddhista Nyingma. Facciamo una passeggiata nella valle, una delle più importanti riserve naturalistiche del paese, per raggiungere il Black-Necked Crane Information Centre, centro di avvistamento delle gru. Nel pomeriggio ci trasferiamo dalla Valle di Phobjikha verso Punakha. ...

G14 Trasferimento verso Paro. Compatibilmente con l'orario di arrivo sarà possibile fare un ultimo giro nel centro cittadino. Tempo libero per i preparativi per la partenza. ...

G15 Partenza dall'aeroporto di Paro in mattinata per Katmandu. Pomeriggio libero ...

G16 Partenza da Kathmandu con il volo internazionale e arrivo in Italia










 
 
INFORMAZIONI GENERALI:
NB: Visto l'abbondante richiesta di partecipazione e per l'utilizzo del volo da Kathmandu a Paro con disposizione ridotta di posti, è necessario interessarsi ed iscriversi con largo anticipo
 
Per ulteriori informazioni ed iscrizioni contattare info@kailas.it o telefonare allo 02.54108005
I prezzi dei programmi vengono confermati con l'invio del programma dettagliato.

 

Viaggi di Gruppo
(con Guida Kailas)
Ladakh e Bhutan
<<< TORNA ALL'ELENCO
Ladakh e Bhutan
ladakh_-_buthan
ladakh_-_buthan
ladakh_-_buthan
ladakh_-_buthan
ladakh_-_buthan
ladakh_-_buthan
ladakh_-_buthan
ladakh_-_buthan
ladakh_-_buthan
ladakh_-_buthan
ladakh_-_buthan
ladakh_-_buthan
Copyright © 1998-2018 Tour Operator DESERTEXPLORERS di proprietà Kailas Srl  .  Via S. d'Orsenigo 2 - Milano IT
Telefono +39 02 54108005  .  e-mail  info@kailas.it  .  P.IVA 12427110155  .  Privacy Policy  .  Cookies Policy  .  Credit