... Viaggi in West USA e Hawaii ...
:: Home | I Nostri Viaggi
:: Le Guide Kailas
:: Eventi
:: Prossime Partenze
:: Domande Frequenti
:: Contatti

Yellowstone e Yosemite: il sogno outdoor americano

Una proposta di spettacolare bellezza, nata dalla creatività (oltre che alla conoscenza del luogo) dei geologi Kailas. Questo itinerario unisce ambienti famosi a luoghi poco frequentati e silenziosi all'interno di parchi dai nomi altisonanti come Yellowstone, Grand Teton, Pinnacle, Sequoia e Yosemite. Per chi completa poi l'itinerario fino a Las Vegas, si percorre una solitaria via tra le meraviglie di Mammuth Lake, Mono Lake fino a raggiungere la "Valle della Morte" e lo spettacolare Zabrisky point. Con camminate giornaliere entriamo nella Natura americana che maggiormente conduce l’immaginario collettivo all'idea di WILDERNESS. Con questo viaggio scopriamo le Montagne Rocciose in modo unico, immergendosi nella natura selvaggia tra bisonti e orsi, di fronte a paesaggi e fenomeni naturali impressionanti.


DATE DI PARTENZA:
14 luglio e 18 agosto
 
COSTO DEL SERVIZIO:   € 3.000
VOLO:   € 800/1000 secondo disponibilità
ISCRIZIONE:   € 50 (pratiche d'ufficio, ricerca volo e assicurazione Medico-Bagaglio)

 

CONSIGLI PER LA SCELTA
Come sempre si viaggia in pochi (8-12 partecipanti), accompagnati da una guida Kailas esperta della geologia e appassionata della natura di questi luoghi. Le passeggiate, frequenti, non sono mai troppo impegnative e i pernottamenti sono in comode strutture quindi non serve essere più di tanto allenati, anche se questo viaggio, per la ricchezza dell'itinerario, è da ritenersi nel suo insieme abbastanza faticoso.

NB. Si può continuare il viaggio da Yosemite a Las Vegas visitando così la Sierra Nevada e La Valle della Morte. (nel PDF del programma le due proposte sono descritte in un unico modulo).
 
TIPOLOGIA: Viaggio itinerante escursionistico
DURATA: 16 gioni
GUIDE: Guida Kailas geologo
GRUPPO: Minimo 7 e massimo 12
PERNOTTAMENTO: Hotel e Lodge
 
ITINERARIO IN BREVE:
G1 Partenza dall’ Italia e volo x Bozeman, nel Montana, sistemazione in hotel. In base all’ora di arrivo possibilità di effettuare un breve tour della città.

G2 Yellowstone National Park - Dopo una abbondante colazione americana, entriamo subito nel vivo del viaggio andando ad incontrare gli incredibili abitanti che fanno da padroni in questo parco famoso per la sua numerosa e variegata fauna selvatica. Una bella passeggiata lungo la Lamar Valley (5 km in piano), ci offre la possibilità di incontrare bisonti, orsi, cervi e lupi, ...

G3 Yellowstone National Park - Con una bella escursione saliamo al Mount Washburn (10 km – 450 metri di dislivello), dove ci immergiamo completamente nella rigogliosa natura di quest’angolo di Wyoming. Dalla vetta, dominiamo spettacolare panorama della parte occidentale di Yellowstone. ...

G4 Yellowstone National Park – Iniziamo la giornata inoltrandoci nella famosa Hayden Valley dove abbiamo molteplici occasioni di incontro con la fauna selvatica. Da quì saliamo a piedi all'Elephant Back Mountain (2,8 km - 300 metri di dislivello) che ci apre il panorama sull’intera Regione dei Laghi di Yellowstone. Con la visita al bacino idrotermale di West Thumb, primo incontro con i Geyser del Parco, il geologo Kailas ci spiega perchè l'area di Yellowstone è riccamente interessata da questo tipo di fenomeni. ...

G5 Il Grand Teton National Park. Con una bellissima escursione in montagna saliamo verso le vette dei Teton per assaporare a pieno paesaggi unici e silenziosi e raggiungere splendidi laghi di montagna come il Lake Solitude. Alcuni strategici punti panoramici come il Paintbrush Divide, ci permettono di dominare tutta questa parte delle montagne rocciose. ...

G6 Dal Grand Teton anello verso Yellowstone. Continuiamo la visita del parco di Grand Teton con la cittadina di Moose ed imboccando poi la splendida strada diretta verso nord, dalla quale si aprono panorami unici verso le montagne dei Teton, fino ad incrociare la Mormon Row, una linea di antichi ma ben conservati insediamenti abitativi costruiti dai primi Mormoni che hanno colonizzato la zona. Da quì rientriamo nel parco di Yellowstone per andare a visitare il più famoso bacino di Geyser del Parco, quello di Old Faithful. ...

G7 Yellowstone National Park. Mattina dedicata ancora al Bacino dei Geyser di Old Faithful con passeggiate per raggiungere le aree meno turistiche (7 km – 100 metri), organizzando il tempo a disposizione in base agli orari di previsione di eruzione dei geyser stessi. Nel pomeriggio ci dirigiamo verso nord fino ad arrivare al Norris Basin (altro sito molto particolare per la geotermia) ed infine a Mammoth Hot Springs, ...

G8 San Francisco. Trasferimento in aeroporto per il volo che ci porta a San Francisco, sistemazione in Hotel e tempo a disposizione per un primo “assaggio” della città. Andiamo alla scoperta della città visitando alcuni tra i suoi quartieri più caratteristici. Percorriamo poi Lombard Street (nota per essere la strada più tortuosa del mondo), ed andiamo ad assistere al tramonto nei pressi della Coit Tower. ...

G9 San Francisco. Giornata interamente dedicate alla visita della città di San Francisco. Ci rechiamo di prima mattina a visitare il simbolo della città, il Golden Gate. Dopo aver goduto dello stupendo panorama, attraversiamo il famoso ponte arrivando a Sausalito, deliziosa cittadina piena di moli, case costruite su barche e locali alla moda. ...

G10 La costa della California. Dopo colazione usciamo dalla città e ci dirigiamo verso sud all’Henry Cowell Redwoods States Park, sito dedicato ad una particolare specie di Sequoie presenti in California, le Sequoie Rosse Costiere. Dopo un’oretta di passeggiata tra questi boschi lussureggianti puntiamo diritti verso la Point Lobos State Reserve per osservare ed ammirare spettacolari panorami costieri ed un ecosistema unico al mondo. ...

G11 Pinnacles National Park. Da Monterey partiamo per raggiungere le montagne della Sierra. Lungo la strada ci fermiamo al Pinnacles National Park, uno degli ultimi parchi nazionali istituiti ed autentica riserva della biodiversità. Con una bella camminata in montagna (15 km – 450 m di dislivello) attraversiamo un territorio di rocce vulcaniche lavorate dall’acqua e dal vento fino a formare uno spettacolare anfiteatro di pinnacoli tra i quali vive, il falco pellegrino, l’aquila ed il raro condor della California. ...

G12 Il Parco Nazionale di Sequoia. - Al mattino entriamo subito nel vivo dei Parchi Nazionali di Sequoia e Kings Canyon, saliamo con una scalinata la Moro Rock, duomo di granito dalla cui cima si può ammirare il panorama della parte ovest della Sierra. ...

G13 Yosemite Valley. Dopo colazione ci spostiamo all’interno di un altro famoso parco, la Yosemite Valley. Questa giornata è dedicata a scoprire, con diverse passeggiate di pochi km le meraviglie di questo ambiente maestoso e suggestivo, come Olmsted Point, promontorio di granito dal quale si può godere di uno splendido scorcio sul parco...

G14 San Francisco. Per chi conclude il viaggio qui, rientriamo a San Francisco per dormire l'ultima notte in California. Tempo a disposizione per gli ultimi acquisti e per una ultima visita della città....

G15 Trasferimento in aeroporto e volo per l’Italia

G16 Arrivo in Italia

Estensione: G14 - G19 continuazione Yosemite - Mammoth Lake - Mono Lake - Death Valley - Las Vegas

 
 
INFORMAZIONI GENERALI:
Il clima. Nella parte settentrionale delle montagne rocciose, dove si trovano i Parchi di Yellowstone e Grand Teton il clima, vista sia la latitudine che l’altitudine (in media 2400 metri negli altopiani, con montagne di oltre 4000 metri nei Teton) è più fresco e temperato, con una piovosità che si distribuisce in maniera omogenea nell’arco dell’anno. D’estate in particolare le massime sono mediamente tra i 20°C ed i 26°C con luglio come mese più caldo dell’anno. In montagna durante le escursioni, quando si sale, in caso di maltempo le temperature possono scendere a 8/10°C.

Nella regione di Yosemite-Sierra Nevada le temperature sono simili, leggermente più calde.

Per chi poi raggiunge la Death Valley, le temperature cambiano drasticamente e si raggiungono i 38-40°C.

NB: Si ricorda che per l’ingresso negli Stati Uniti d’America occorre essere in possesso di un passaporto con validità residua di almeno sei mesi e di ESTA in corso di validità.
L'ESTA si ottiene comodamente online, pagando con carta di credito (o prepagata) 14 $, previa compilazione del modulo al seguente link: https://esta.cbp.dhs.gov/esta/

Ricordiamo che, dal 21 gennaio 2016 chi ha viaggiato in uno di questi paesi: Libia, Somalia, Yemen, Sudan, Siria, Iran ed Iraq dopo il 21 marzo 2001 si vedrà negata la richiesta di ESTA, e per entrare negli USA dovrà richiedere il rilascio di un regolare visto d'ingresso. La procedura prevede la compilazione di un modulo con numerose informazioni personali ed il sostenimento di un colloquio personale presso le sedi consolari di Milano, Firenze, Napoli o l'Ambasciata di Roma.
Per maggiori dettagli contattarci in ufficio, via mail o telefono.


 
Per ulteriori informazioni ed iscrizioni contattare info@kailas.it o telefonare allo 02.54108005
I prezzi dei programmi vengono confermati con l'invio del programma dettagliato.

 

Viaggi di Gruppo
(con Guida Kailas)
West USA e Hawaii
<<< TORNA ALL'ELENCO
Copyright © 1998-2018 Tour Operator DESERTEXPLORERS di proprietà Kailas Srl  .  Via S. d'Orsenigo 2 - Milano IT
Telefono +39 02 54108005  .  e-mail  info@kailas.it  .  P.IVA 12427110155  .  Privacy Policy  .  Cookies Policy  .  Credit