... Viaggi in Uzbekistan, Kazakistan e Kirghizistan ...
:: Home | I Nostri Viaggi
:: Le Guide Kailas
:: Eventi
:: Prossime Partenze
:: Domande Frequenti
:: Contatti
  • Kyrgyzstan
  • Kyrgyzstan

Uzbekistan e Kyrgyzstan, cultura e natura

Un viaggio tra cultura e natura di due splendidi paesi del centro Asia. Una soluzione completa per immergersi tra le tradizioni locali delle popolazioni locali, scoprire la grande storia di queste aree percorse dalle rotte delle carovane della via della seta e rimanere ammaliati dalla potente natura delle catene montuose del Kyrgyzstan che nascondono al loro interno stupendi laghi di montagna e verdi vallate.
DURATA (modificabile su richiesta):
15 giorni
PERIODO DI FATTIBILITA' (consigliato):
da GIUGNO a SETTEMBRE
QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:
quota base 2 partecipanti: € 3700
quota base 4 partecipanti: € 2950
quota base 6 partecipanti: € 2550
VUOI CHIEDERE INFORMAZIONI VIA MAIL?
Uzbekistan e Turkmenistan su misura
ESEMPIO DI ITINERARIO PROPOSTO DALLA NOSTRA ESPERIENZA:
G1: Italia / Samarcanda
Patrenza con volo di linea per Samarcanda. Cambio aeromobile a Mosca o Istanbul secondo instradamento.

G2: Samarcanda
Dopo aver sbrigato le formalità d’ingresso nel Paese incontro con l’assistente locale e trasferimento in Hotel.
Nel pomeriggio un primo veloce tour della città con la visita alle tombe di Tamerlano e dei suoi discendenti, al sito archeologico di Afrosiab, all'osservatorio di Ulugbek e ad una piccola manifattura del VIII° secolo per la produzione della carta a gestione familiare situata sulla riva del fiume Siab che ancora lavora con metodi tradizionali. FB

G3: Samarcanda
Un'intera giornata dedicata a Samarcanda. Si visita la Regista Square, piazza centrale di Samarcanda sin dai tempi di Tamerlano il Grande. La piazza è circondata da moschee e scuole coraniche. Si raggiunge poi la Necropolis Shakhi-Zinda e i mausolei dell' XI ° -XIX ° secolo, eretti attorno alla tomba di Kussam, figlio di Abbas e cugino di Maometto. Visita ad una casa uzbeca dove si possono conoscere le tradizioni locali profondamente radicate nell'ospitalità orientale, con la possibilità di partecipare alla preparazione del «Pilov», il piatto nazionale uzbeko. Atmosfera calda e accogliente e un delizioso pranzo servito dalla padrona di casa saranno un ricordo eccellente del viaggio. FB

G4: Samarcanda - Bukhara
Dopo colazione trasferimento alla stazione ferroviaria per prendere il treno ad alta velocità "Afrosiab" che porta a Bukhara. Arrivo e sistemazione in hotel. Nel pomeriggio si inizia la visita di Bukhara, le sue moschee e scuole coraniche tra le quali spicca la Moschea Magoki-Attari del XII sec e Chor Minor, una madrasa colorata con quattro torri dall'aspetto particolare usate come biblioteca per gli studenti. FB

G5: Bukhara
Un'intera giornata dedicata a Bukara e dintorni, si inizia infatti con la visita a Sitora-i-Mokhi-Khosa, una residenza estiva di campagna dell'ultimo emiro di Bukhara. Successivamente il mausoleo dei Samanidi, il luogo di sepoltura dei Samanidi (IX-X sec.), capolavoro dell'architettura centroasiatica. L'edificio non ha facciate colorate e dipinti, ma rivendica la sua fama di primo mausoleo musulmano in Asia centrale. Il santuario di Chashma-Ayub (XIV-XVI secolo) noto come fonte curativa, bazar locale; moschea Bolo-Khauz (XVIII sec.), Minareto (1914-17) Fortress Ark (cittadella), una residenza fortificata degli Emiri di Bukhara ; Poi-Kalyan Ensemble composto dalla madrasa Miri-Araba (XVI sec.), Minareto di Kalyan (XII sec.) e moschea di Djuma (XV sec.). A seconda delle condizioni climatiche, spettacolo folcloristico alla Madrasa di Nodir Divan Begi. FB

G6: Bukhara - Tashkent
Trasferimento all’aeroporto di Bukhara e partenza con volo per Tashkent. Partenza per il city tour della città: Khast Imam Square - il sacro cuore di Tashkent e la parte meno russa o sovietica della città - composta da Barak Khan Madrassah (fondata nel XVI secolo da un discendente di Tamerlano che governò Tashkent per la dinastia Shaybanid, la moschea Tillya Sheykh (costruita nello stesso periodo di Barak Khan Madrassah, ora serve come la moschea del venerdì del distretto e il mausoleo di Kafal Shashi (La tomba di un medico locale, filosofo e poeta dell'Islam che visse dal 904 al 979); visita alla madrasa di Kukeldash ( XVI sec. .); Visita al bazar di Chorsu - il più grande bazar dei contadini che portano merci e spezie; visita al Museo delle arti applicate (costruito alla fine del XIX secolo da un artigiano locale, situato nell'ex residenza del diplomatico russo Polovtsev ), Alisher Navoi Theatre Square, Monumento ai terremoti, Piazza dell'Indipendenza, Piazza Amir Temur. FB

G7: Tashkent – Kokand – Rishtan – Fergana (+/- 300km)
Si parte in auto fino a Kokand. Visita dell’imponente Palazzo Urda di Khudojor Khan e moschea Djuma risalente al XIX secolo. Si prosegue per Rishtan e visita ai noti laboratori di ceramica di famiglia. Infine si raggiunge Fergana. Sistemazione in hotel. In serata camminata al parco di Al-Fergany. FB

G8: Fergana – Margilan - Dustlik Border - Osh
Partenza per Margilan e visita della tradizionale fabbrica della seta “Yodgorlik”, dove si osserva l'intero processo di produzione della seta. Si procede fino al confine tra Uzbekistan-Kirghizistan "Dustlik" (135 km). Oltre il confine si incontra la guida Kirghisa e si prosegue fino ad Osh, capitale meridionale del Kirghizistan e una delle più antiche città del paese. Nel pomeriggio, visita alla Suleiman-Too, la montagna è "l'esempio più completo di una montagna sacra in tutta l'Asia centrale, adorata per diversi millenni", inclusa nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Visita anche a Museo Storico, Moschea, Mausoleo di Babur, e mercato bazar di Osh. FB

G9: Osh – Kazarman (260 km)
Partenza per Jalal Abab. Visita al Mausoleo Uzgen ed al MercatoOrientale. Si continua in direzione del Kazarman Village (3-4 ore di strada di montagna, si svalica il passo di Kok-Art a 3200 m). Pranzo pic-nic e Arrivo per cena e pernottamento in famiglia locale. FB

G10: Kazarman – Son Kol (250 km)
Partenza per Son-Kol, il lago più alto del Kirghizistan, che si trova a un'altitudine di 3030 m sul livello del mare. È un lago non salato con diversi tipi di pesci, circondato dalle Grandi Montagne. La strada supera il passo Kara-Keche 3384 m. La gente del posto lo chiama come il paradiso dei nomadi. Durante l'estate più di 200 famiglie di nomadi locali soggiornano in alpeggio con animali. È una buona occasione per fare per visitare la natura selvaggia, incontrare i pastori locali e conoscere il meglio la cultura nomade in un unico posto. Cena e alloggio nel campo di urta. FB

G11: Son Kol
Intera giornata a Son-Kol. Tempo per godersi lo straordinario scenario di questo posto: un tappeto di stelle alpine tra montagne meravigliose. Si può andare a cavallo o fare escursioni e assaggiare la bevanda kirghisa nazionale "kymyz", fatta di latte di cavalla. Anche una semplice passeggiata in questo contesto diventa una scoperta. Le famiglie che abitano nelle yurte durante la stagione estiva sono ospitali e non è raro riuscire a assistere a momenti della loro quotidianità. Pernottamento nel campo urta. FB

G12: Son Kol – Issy Kul (270 km)
Al mattino si parte per il villaggio di Kochkor (3-4 ore). Visita al negozio locale di artigianato dove si trovano i prodotti tipici in feltro lavorati dalle donne locali. Pranzo tipico in famiglia locale. Nel pomeriggio si viaggia verso il Lago di Issik kul (2-3 ore). Facoltativamente si può visitare una famiglia dove si producono le parti in legno delle yurte. Qui con arnesi antichi da generazioni, con metodo e precisione, si preparano i vari componenti delle yurte, un lavoro che richiede per la singola yurta mesi di lavoro. Si arriva al lago dove si dormirà in campo yurte o guesthouse. Possibile relax con un bagno nel lago. FB

G13: Issyk Kul – Bishkek (260 km – circa 5-6 ore)
Si parte in direzione della capitale e dopo poco si fa una sosta al “Fairy-Tale Canyon”, un luogo straordinario dove le formazioni rosse sabbiose prendono una varietà di forme favolose. Le rocce molli di varie sfumature sono molto flessibili per l'azione delle forze esterne e le sfumature di colori sulle pendici del canyon possono cambiare drasticamente e con forti raffiche di vento. Una passeggiata lungo questa gola è fantastica. Si procede fino a Bishkek. Sulla strada si incontrano le rovine dell'antica città Balasagyn e la torre Burana. FB

G14: Bishkek
Dopo la colazione in hotel un tour della città. Si visita l'Oak Park dove si trova il museo all'aperto di Sculture, la chiesa ortodossa russa, la sala filarmonica, la piazza Ala-Too, i monumenti di Manas il Grande e il famoso scrittore kirghiso - Chyngyz Aitmatov, il Museo storico. Nel pomeriggio si visita il Parco Nazionale di Ala Archa. Cena con spettacolo locale. FB

G15 : Bishkek – Italia
Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di rientro in Italia
TIPOLOGIA DI VIAGGIO:   viaggio individuale con guida privata (in lingua italiana/inglese)
GUIDE:   guida locale in lingua italiana/inglese
ALLOGGI:   hotel e campo yurte (o guesthouse)
COMPRENDE:
Volo internazionale e volo interno, tutti i trasporti interni (treno e auto privata con autista), pernottamenti in camera doppia con servizi, pernottamento in yurte in camerata da quattro (servizi esterni), presenza di guida locale in lingua italiana per tutta la durata del viaggio, pasti come da programma, ingressi ai musei e attività come da programma, assicurazione medico bagaglio.
NON COMPRENDE:
Visti di ingresso ai due paesi, spese di natura personale, bevande (esclusa l'acqua), tutto ciò non espressamente indicato in "la quota comprende".

 

RICHIESTA INFORMAZIONI E PREVENTIVI
Non rappresenta una richiesta impegnativa di prenotazione.
Nome
Cognome
E-Mail per la risposta
Conferma E-Mail
Telefono
Desideri iscriverti alla nostra Newsletter? SI   -   NO
Per aiutarci a preparare una prima proposta aiutaci con queste indicazioni:
Numero partecipanti
Durata del viaggio
Flessibilità date
Prima data di partenza
Ultima data di rientro
Tipologia viaggio
Richiedi un auto a noleggio?
Budget complessivo a persona
Note per descrivere meglio la tua richiesta o la tua idea di viaggio:
Se desideri che cerchiamo Noi i tuoi voli compila anche questi spazi (l'inserimento non è impegnativo):
Acquisto voli
Aeroporto di partenza
Elenco partecipanti con nome, cognome e data di nascita (solo per bambini)
Altre informazioni
Consenso al Trattamento dei dati personali
con riferimento al Regolamento UE 2016/679 (noto come GDPR) sul trattamento dei dati personali, si garantisce la riservatezza nell'utilizzo degli stessi, e si richiede il consenso al trattamento delle informazioni da lei inserite in questo modulo, secondo la nostra Policy consultabile qui
SI, acconsento al trattamento dei dati personali
NO, non acconsento al trattamento dei dati personali
         
Per ulteriori informazioni e preventivi contattare sumisura@kailas.it o telefonare al +39 344 0682298 nei seguenti orari: dal Lunedì al Venerdì 9.00-13.00 e 14.00-16.00

 

Viaggi Su Misura in Autonomia
(con Guida se richiesta)
Uzbekistan, Kazakistan e Kirghizistan
<<< TORNA ALL'ELENCO
Kyrgyzstan_registan
Kyrgyzstan
kirghizistan
Kyrgyzstan
Kyrgyzstan
Kyrgyzstan
Copyright © 1998-2019  Tour Operator DESERTEXPLORERS di proprietà Kailas Srl  .  Via S. d'Orsenigo 5 - Milano IT  .  P.IVA 12427110155
Telefono +39 02 54108005  .  e-mail info@kailas.it  .  Politica aziendale  .  Privacy Policy  .  Cookies Policy  .  Credit