VIAGGI IN LADAKH E KASHMIR
:: HOME - VIAGGI :: ESCURSIONI / WEEKEND :: EVENTI :: PROSSIME PARTENZE :: GUIDE KAILAS
:: INFO & UTILITY
torna indietro

Viaggio in Ladakh dalle valli remote dell'Ovest, fino agli sterminati altopiani dell'Est

15 giorni
Viaggio alla scoperta del Ladakh, che visitiamo in modo completo, sia ad Ovest che ad Est della capitale. Questo itinerario ci porta alla scoperta dei più famosi monasteri fortezza, dove incontriamo i monaci e le loro centenarie tradizioni lamaiste; raggiungiamo la remota valle degli Arii, l'etnia indocaucasica di religione buddista giunta dal Pakistan attraverso la valle dell'Indo; infine saliamo a 4000 metri sugli altopiani dell'estremo Est del Ladakh, al confine con il Tibet, dove incontriamo i nomadi Changpa, l'etnia più pura e arcaica di questa regione tibetana e dove possiamo camminare nella natura del Lago Tso Moriri. Con alcune facili ma interessanti escursioni a piedi, usciamo dai "luoghi comuni" e viviamo l'ambiente in modo silenzioso e affascinante. Fulcro del viaggio è la vivace capitale Leh, ricca di bazar e locali etnici, oltre che di panoramici monasteri e palazzi reali.

Abbiamo programmato le partenze di questo viaggio per assistere ad almeno un festival buddista; ogni monastero celebra l'evento ed è una bella occasione per assaporare le tradizioni delle danze rituali del buddhismo lamaista (tibetano) e contemporaneamente ci permette di incontrare la gente del villaggio che si raduna per presenziare alle cerimonie dei monaci. In base alla data di partenza assistiamo ai festival
STAGIONALITA'
da giugno a settembre
DATE DI PARTENZA
massimo 10 partecipanti
14 Giugno - 28 Giugno
PRIMI INTERESSATI
28 Giugno - 12 Luglio
PRIMI INTERESSATI
12 Luglio - 26 Luglio
PRIMI INTERESSATI
COSTO DEL SERVIZIO
€ 2.300
vedi dettagli
QUOTA ISCRIZIONE
50 € (pratiche d'ufficio e ricerca voli)
SUPPLEMENTO SINGOLA
€ 500
LIVELLO 1
Viaggio itinerante con interesse storico-etnografico
Hotel in camera doppia con bagno privato (9 notti) categoria 4 stelle a Delhi e categoria turistica in Ladakh; 4 notti in campo tendato con letti e bagno.
Escursioni a piedi facili e mai faticose. Ci muoviamo tra i 3.500 e i 4.500 metri di altitudine, cosa che nei primi giorni può far sentire più faticose le attività.
Viaggio senza difficoltà particolari, ma con quotidiani spostamenti che necessitano un po' di adattamento alla vita in gruppo. L'itinerario in Ladakh raggiunge aree remote dove incontriamo realtà rurali e utilizziamo strutture (hotel o campi tendati) a gestione familiari: si richiede un minimo di spirito di adattamento.
SCARICA IL PROGRAMMA DETTAGLIATO
Scarica il Programma Dettagliato
Nome
Cognome
Email
Città di residenza
inserisci questa spunta per venire iscritto alla nostra Newsletter
 
Acconsento al trattamento dei dati personali secondo la nostra Policy
consultabile qui.
SI
NO.  Scrivici a info@kailas.it per ricevere il programma
 
Vedi l'immagine

e inserisci i caratteri
RICHIEDI INFORMAZIONI
Richiedi informazioni
Nome e Cognome
Email
Conferma Email
Richiesta
Per quale data sei interessato?
In quanti siete?
Desideri l'invio del PDF del programma?
Stai scrivendo una e-mail all'ufficio Kailas di Milano (info@kailas.it) la tua mail verrà letta il prima possibile. Per urgenze puoi chiamare il n. 02/54108005
 
Acconsento al trattamento dei dati personali secondo la nostra Policy
consultabile qui.
SI
NO.  Scrivici a info@kailas.it per richiedere informazioni
 
SCOPRI DI PIU'
 
ITINERARIO IN BREVE:
G1 Partenza dall'Italia
Volo diretto Milano-Delhi. Notte in aereo

G2 Un tuffo nella vivace capitale dell'India.
Arrivo in mattinata a Delhi, incontro con la Guida e trasferimento in hotel a New Delhi. Una breve visita ad alcuni luoghi simbolo di Delhi, moderni e storici, ci proietta subito nella cultura del sub...

G3 Leh, la capitale del Ladakh.
Al mattino presto trasferimento in aeroporto per il volo interno, che scavalca la catena dell'Himalaya e ci porta a Leh, la capitale del Ladakh, a 3500 metri di altitudine. Trasferimento in hotel e ri...

G4 I monasteri fortezza della Valle dell'Indo.
Oggi risaliamo la valle dell'Indo per raggiungere i monasteri di Shey e Thikse, bellissimi esempi di architettura tibetana: il primo ricco di atmosfere che ricordano quando il monastero era anche sede...

G5 Lo spettacolo di danze e colori dei festival monastici
I festival nei monasteri buddhisti sono tra gli eventi culturali più importanti in tutti i paesi buddhisti himalayani, incluso il Ladakh. Ogni anno i monaci indossano vesti variopinte e maschere trad...

G6 La valle di Dah, regno degli Arii.
Proseguiamo il nostro viaggio on the road seguendo il corso dell'Indo verso ovest per raggiungere la valle degli Arii (o Dardi): l’etnia di origine caucasica che giunse da nord, i cui discendenti po...

G7 Villaggi antichi immersi nella natura.
Oggi facciamo poca strada in bus e ci dedichiamo all’esplorazione di questa valle ai confini del mondo buddista, una gola stretta tra alte pareti di roccia in fondo alla quale scorre impetuoso l’I...

G8 Ai confini del mondo musulmano
Nella regione più occidentale del Ladakh attraversiamo alcune valli punteggiate da villaggi in cui i templi lasciano il posto ai minareti, dove la cultura musulmana spesso si sovrappone a quella budd...

G9 Nel cuore delle montagne dello Zanskar.
Volgiamo ora la rotta verso est e raggiungiamo Mulbekh, dove un grande rilievo del Buddha scavato nella roccia ci accoglie nuovamente nel mondo buddhista. Ci avviciniamo alle montagne più spettacolar...

G10 Il monastero di Alchi e le antiche fortezze dell'Indo
Da Lamayuru scendiamo una tortuosa e scenografica valle fino a ritrovare la valle dell’Indo. Ci fermiamo a visitare il complesso monastico di Alchi, che conserva gli unici esempi esistenti di monast...

G11 Verso l’altopiano di Changthang.
Risaliamo la valle dell’Indo verso sud-est per raggiungere l’altopiano di Changthang, a 4500 metri di altitudine. Siamo al confine del Ladakh, in un’area remota frequentata dai pastori nomadi ch...

G12 Il fascino dello Tso Moriri.
Dedichiamo un’intera giornata all’esplorazione della regione, per ammirare le atmosfere e le luci create dal contrasto tra la superficie luccicante del lago, le alte e aride catene montuose circos...

G13 Verso Leh attraverso lo Tso Kar.
Torniamo verso la valle dell’Indo lungo un percorso alternativo che ci porta a scoprire lo Tso Kar, un lago salato dove i nomadi venivano a raccogliere la preziosa sostanza indispensabile per gli sc...

G14 Volo per Delhi.
Trasferimento in aeroporto dove ci attende il volo che ci porta a Delhi. Sistemazione in hotel e, in base all'orario di arrivo, tempo a disposizione per un'ultima visita della città. Pranzo e cena li...

G15 Volo per l'Italia



Scarica il programma dettagliato per saperne di più!


GUIDE: Guida Kailas esperta dell’itinerario (storia, tradizioni e ambiente) + Guida locale
GRUPPO: Partenza programmata per minimo 8 massimo 10 partecipanti
DOCUMENTI: Passaporto con validità 6 mesi + visto per l’India.
VACCINAZIONI OBBLIGATORIE: Non sono previste vaccinazioni obbligatorie; un pò di attenzione per l'altitudine (3.500-4.500 metri)
 
ALTRE INFORMAZIONI:
Il viaggio si svolge a quote comprese tra i 3000 e i 5000 metri. La logistica e le facili passeggiate sonio pensati per favorire l'acclimatamento e dare il tempo al corpo di adattarsi. Si consiglia di consultare il proprio medico prima di affrontare il viaggio.
PERCHE' CON KAILAS
Un viaggio esclusivo, perchè viaggiamo in pochi (8/10 partecipanti), accompagnati da una Guida Kailas esperta della regione, della natura e delle tradizioni tibetane del Ladakh. Inoltre la presenza di una guida locale ladakha ci permette di entrare in contatto con gli aspetti culturali più intimi del Paese.
Ladakh
  • Coinvolgiamo strutture a gestione familiare e partecipiamo ai festival buddisti, per entrare in contatto in ogni modo, con le interessanti tradizioni locali.
  • Con una Guida Kailas esperta del paese promuoviamo una cultura del viaggiare consapevole di quello che si osserva, per non fermarsi ad un'esperienza puramente estetica dei luoghi che visitiamo.
Kailas si occupa di compensare tutta la CO2 prodotta dal viaggio. Ognuno può fare la sua parte compensando la CO2 prodotta dal volo aereo aiutando il nostro progetto di riforestazione in collaborazione con WOW Nature.
Aiutaci a diventare "climate positive"!
Ladakh
Ladakh
Ladakh
Ladakh
Ladakh
Ladakh
Ladakh
Ladakh
Ladakh
Ladakh
Ladakh
Ladakh
Potrebbe interessarti anche...