... Viaggi in Creta, Maiorca e Albania ...
:: Home | I Nostri Viaggi
:: Le Guide Kailas
:: Eventi
:: Prossime Partenze
:: Domande Frequenti
:: Contatti

Viaggio a Creta tra natura, geologia e storia

Un viaggio che permette a tutti di scoprire i luoghi più suggestivi dell’isola di Creta, muovendosi sia lungo le coste che nelle montagne. Si scopre così un territorio affascinante ricco di natura e di panorami spettacolari, con ampio spazio per godere del mare cristallino e delle spiagge meravigliose.
La prima parte del nostro itinerario a Creta è dedicata alla regione occidentale della Sfakia, dove con facili escursioni a piedi entriamo in contatto con un paesaggio naturale caratterizzato da alte scogliere, spiagge idilliache, pittoreschi villaggi e profonde gole scavate nella roccia. Proseguiamo quindi lungo la selvaggia costa meridionale, tra fortezze veneziane e monasteri a picco sul Mare di Libia, per poi concludere raggiungendo il cuore storico di Creta, culla della mitologia e della civiltà, visitando due interessanti e note aree archeologiche, la romana Gortina e la minoica Knossos.


DATE DI PARTENZA:
13 ottobre 2018

 
COSTO DEL SERVIZIO:   € 1.300
VOLO:   A partire da € 250 secondo date e disponibilità.
ISCRIZIONE:   € 50 (include pratiche d'ufficio, ricerca voli e assicurazione assistenza medico-bagaglio)

 

CONSIGLI PER LA SCELTA
Nato dalle precedenti esperienze del nostro viaggio trekking, la Guida Kailas ha deciso di sfruttare le conoscenze acquisite per costruire un viaggio alla portata di tutti quelli che non se la sentono di affrontare camminate quotidiane più lunghe, ma preferiscono un pò di confort in più per vivere il viaggio a Creta con passeggiate nella natura, più corte e meno impegnative. Si scoprono comunque gli ambienti belli e imperdibili con escursioni a piedi ascoltando i racconti e le spiegazioni della nostra guida.
 
TIPOLOGIA: Geoturismo-Ecoturismo
DURATA: 8 giorni
GUIDE: Guida Kailas laureata in scienze ambientali
GRUPPO: minimo 6 e massimo 8
PERNOTTAMENTO: hotel e pensioni tradizionali
 
ITINERARIO IN BREVE:
G1 Volo Italia – Chania. Trasferimento dall’aeroporto, sistemazione nel centro storico della città di Chania, tempo a disposizione (in funzione dell’orario del volo) per la prima visita di questa pittoresca cittadina marinaresca, sintesi della ricchezza culturale mediterranea. Cena libera in uno dei numerosi ristoranti tipici. Pernottamento in un piccolo hotel tradizionale. BB

G2 La costa della Sfakia. Ci spostiamo verso la mitica regione della Sfakia: terra di pastori, contrabbandieri e partigiani. Il percorso a piedi inizia nei pressi di Chora Sfakion, con panorami mozzafiato dall’alto della costa rocciosa. Attraversiamo alcune calette e la famosa Glyka Nera, o spiaggia di acqua dolce, così chiamata per la presenza di piccole sorgenti che sgorgano dalla sabbia. Proseguiamo quindi fino al villaggio di Loutro, sicuramente uno dei più caratteristici dell’intera isola, con le sue case bianche e azzurre raccolte intorno alla baia. Nel pomeriggio raggiungiamo le tranquille baie di Finix e di Lykos... (escursione di 10km con 200 metri di dislivello) FB

G3 Le gole di Aradena. Raggiungiamo in mattinata il villaggio di Livaniana, da dove parte la nostra passeggiata per entrare nelle suggestive Gole di Aradena, dove nidificano alcune coppie di grifone. Lo spettacolo delle gole è completato dall’uscita presso la suggestiva caletta di Marmara, che deve il suo nome alle bianche scogliere di gesso. Dopo una pausa ristoratrice, durante la quale è possibile fare il bagno, torniamo a Lykos, dove Pavlos è pronto ad accoglierci con una bibita rinfrescante sulla terrazza sul mare. Cena tradizionale a base di prodotti dell’azienda agricola familiare. (Escursione di 7 km con 300 metri di dislivello) FB

G4 In viaggio lungo le coste del Mare di Libia. Di buon mattino ci dirigiamo verso Loutro, dove prendiamo il traghetto che ci riporta a Chora Sfakion. Con il nostro minibus raggiungiamo la valle del Megalopotamos, il grande fiume, dove inizia l’escursione che ci porta in discesa alla famosa spiaggia di Preveli, circondata da un ambiente incantevole, con la foce di un piccolo torrente circondato da un bosco naturale di palme. L’atmosfera, simile a quella di un’oasi africana, ci ricorda che la Libia e l’Egitto non sono lontani. Qui abbiamo il tempo per goderci questa bellezza della natura, e per un picnic sulla spiaggia. Nel pomeriggio risaliamo la valle lungo un panoramico sentiero... (Escursione di 8 km con 200 metri di dislivello) FB

G5 Lo splendore di Gortina e i selvaggi Asterousia. Ci dirigiamo con il minibus verso la pianura di Messara, una delle più fertili di tutta l’isola, per visitare l’area archeologica di Gortina, la città che fiorì durante tutta l’era antica, e fu scelta dai romani come capitale dell’isola. Proseguiamo quindi verso la catena degli Asterousia, per esplorare una delle aree più isolate e affascinanti della costa meridionale. Una strada tortuosa ci conduce ad Agios Ioannis, dove inizia la nostra passeggiata lungo la costa tra suggestive formazioni rocciose fino al Monastero di Koudouma. Nel tardo pomeriggio ci dirigiamo verso le valli dello Psiloritis e il villaggio di Zaros, per vivere l’esperienza di un tranquillo villaggio di montagna. Cena in una delle taverne del paese. (Escursione di 8 km con 300 metri di dislivello) HB

G6 Le montagne di Zaros. Oggi lasciamo fermo il minibus ed esploriamo le valli che sovrastano il villaggio di Zaros, un’oasi verde e ricchissima di acque, rifugio dei cretesi nelle assolate giornate estive. Partendo dal lago Votomos, l’escursione giornaliera risale le Gole di Rouwas, dove ammiriamo in particolare le forme geologiche disegnate dalle rocce sedimentarie e una delle più antiche foreste di querce di Creta. Saliamo fino ai 900 metri di Agios Ioannis, da cui ammiriamo il panorama sulle montagne circostanti. Nel pomeriggio torniamo al Votomos, dove ci rinfreschiamo con una bibita sulle rive del laghetto, e quindi a Zaros... (Escursione di 10 km con 500 metri di dislivello) FB

G7 Il palazzo di Knossos e la città di Rethimno. Abbandoniamo la costa meridionale per addentrarci nel cuore mitologico di Creta percorrendo una strada che offre panorami interessanti sulla regione vinicola di Creta. La tappa principale della giornata è la visita al Palazzo di Knossos, la capitale dell’affascinante regno minoico, dove si svolsero le vicende mitologiche di Minosse, del Minotauro, di Teseo e Arianna, di Dedalo e Icaro. Nel pomeriggio scendiamo verso la costa settentrionale per visitare la città di Rethimno caratterizzata dallo stile veneziano delle sue case e dall’imponente fortezza. Tempo per visitare a piedi l’incantevole labirinto di stradine del centro storico. Chiudiamo il nostro anello ritornando a Chania. Pernottamento in un piccolo hotel del centro e cena sul mare per assaporare le prelibatezze della cucina greca. HB

G8 Volo in Italia. In base all’orario del volo, tempo per visitare ancora la città e trasferimento all’aeroporto per il volo per l’Italia. BB

 
 
INFORMAZIONI GENERALI:
Clima e temperature: la primavera è il periodo ideale per visitare l’isola di Creta. Le temperature di giorno possono superare i 20° C, anche se di notte possono scendere intorno ai 10° C. La temperatura dell’acqua è ancora fresca, ma dopo una giornata di cammino un bel tuffo nelle acque limpide è un vero toccasana. In ottobre le temperature sono di 24°/26°C il mare è più caldo ed è più facile rilassarsi in lunghi bagni.
 
Per ulteriori informazioni ed iscrizioni contattare info@kailas.it o telefonare allo 02.54108005
I prezzi dei programmi vengono confermati con l'invio del programma dettagliato.

 

Viaggi di Gruppo
(con Guida Kailas)
Creta, Maiorca e Albania
<<< TORNA ALL'ELENCO
Copyright © 2008-2018 Tour Operator DESERTEXPLORERS di proprietà Kailas Srl  .  Via S. d'Orsenigo 2 - Milano IT
Telefono +39 02 54108005  .  e-mail  info@kailas.it  .  P.IVA 12427110155  .  Privacy Policy  .  Cookies Policy  .  Credit