... Viaggi di gruppo in Cile, Bolivia e Argentina ...
:: Home | I Nostri Viaggi
:: Le Guide Kailas
:: Eventi
:: Prossime Partenze
:: Domande Frequenti
:: Contatti
torna indietro

Traversata andina Cile-Bolivia lungo la via dell’argento

Attraversiamo gli altopiani delle Ande, partendo dalle regioni del deserto di Atacama (in Cile), dove scopriremo insieme ad un geologo esperto un deserto ricco di colori, di interessanti stratificazioni di sale e di argille rosso fuoco che fuoriescono dalla sabbia. Il viaggio prosegue poi in Bolivia per conoscere tutti gli ambienti che hanno fatto diventare famosa questa regione delle Ande, dalle più conosciute Laguna Verde, Laguna Blanca e Laguna Colorada, laghi abitati dai fenicotteri e circondati dai vulcani, fino alle aree geotermiche uniche con geyser, pozze termali balneabili circondate dalla natura e piccole comunità Aymara autentiche. Gli ambienti attraversati sono unici, ricchi di formazioni geologiche bizzarre e di fauna estremamente adattata a questo clima rigido e inospitale. Non mancherà l’attraversamento dell'immenso Salar di Uyuni dove raggiungeremo la caratteristica isola ricoperta dai cactus candelabro per poi alloggiare nel confortevole e unico hotel di sale. Lasciato il salar entriamo nel cuore della Ruta de la Plata, visitando la celebre Potosi e la vivace Sucre. Ma il bello deve ancora venire: un volo interno ci porterà a Nord per navigare sul Lago Titicaca e soggiornare su di un isola silenziosa. Ci spostiamo infine a Sud verso il sito archeologico di Tiwanaku e terminiamo il nostro viaggio a La Paz, la capitale di questa regione, ricca di mercati e di personaggi pittoreschi.


DATE DI PARTENZA:
17 Agosto
 
COSTO DEL SERVIZIO:   € 3.300
VOLO:   A partire da € 1.500 secondo disponibilità classi aeree al momento dell'iscrizione
ISCRIZIONE:   € 50 (pratiche d'ufficio e assicurazione medico-bagaglio Allianz Global assistance)

 

CONSIGLI PER LA SCELTA
Un itinerario completo, soprattutto per la varietà di ambienti e di paesaggi, studiato con i giusti ritmi per permetterci di fermarci e visitare luoghi ancora poco visitati dal turismo. Si viaggia con un gruppo piccolo, 8 - 12 partecipanti, tutto Kailas (non ci piacciono gruppi internazionali, molto numerosi e spesso mal gestiti dalle guide locali causa le esigenze molto differenti dei partecipanti) accompagnato da una nostra guida italiana, geologo, che vi farà comprendere in maniera semplice ma esaustiva la miriade di forme e di colori di questo paesaggio notoriamente meraviglioso, nonché la specificità della flora e della fauna con i suoi adattamenti.
 
TIPOLOGIA: Jeeptour con escursioni a piedi
DURATA: 15 giorni
GUIDE: Geologo italiano del team Kailas
GRUPPO: Minimo 8 e massimo 12 partecipanti
PERNOTTAMENTO: Hotel, hostal e rifugi di montagna
 
ITINERARIO IN BREVE:
G1 Partenza con volo di linea per Santiago. Pernottamento in aereo.

G2 Santiago del Cile - Arrivo in mattinata a Santiago del Cile, dopo aver volato tutta la notte, trasferimento in hotel, tempo per riposarsi e nel pomeriggio breve visita del centro storico di Santiago con la Cattedrale, il Palacio de la Moneda e il panoramico Cerro Santa Lucia, pranzo al caratteristico mercato del pesce...

G3 San Pedro di Atacama e la Valle della Luna - Di mattino presto, trasferimento all’aeroporto, volo per Calama e trasferimento a San Pedro de Atacama nel cuore del deserto. Andiamo a camminare nella coloratissima Valle di Marte, dove scopriamo un deserto ricco di strati di gesso e di sale che si fondono con i colori dell’argilla rossa e con l’arancione delle dune di sabbia. Tramonto sul promontorio...

G4 Laguna Verde e Laguna Blanca - Raggiungiamo in auto il confine con la Bolivia sullo spartiacque del vulcano Licancabur a 4200 metri di quota; trasferimento su jeep boliviane e pratiche doganali. Pomeriggio dedicato ad una bellissima passeggiata con soste per osservare i panorami della Laguna Blanca e della Laguna Verde in uno splendido ambiente di montagna circondati da imponenti vulcani...

G5 I deserti degli altopiani e la Laguna Colorada - Si prosegue con le jeep nel Deserto di Salvador Dalì fino a raggiungere la località Agua Termales (tempo per un bagno in una “piscina termale” calda, circondati dalla natura). Nel pomeriggio il geologo ci racconterà i segreti dei geyser e delle fumarole del Sol de Magnana dove osserviamo oltre agli sbuffi di acqua e vapore tutte le incrostazioni colorate di sale nelle rocce circostanti...

G6 Le lagune altiplaniche e il Salar di Chiguana - Al mattino passeggiamo sui bordi della Laguna Colorada per osservare da vicino le diverse specie di uccelli che popolano questi specchi d’acqua di alta quota. Ripresi i nostri fuoristrada raggiungiamo il famoso “Arbol de Pedra” sosta geologica e breve passeggiata tra le guglie di roccia per osservare le formazioni rocciose di Siloli; ci muoviamo a piedi per esplorare un’area chiamata “vischacitas” dove osserviamo particolari forme rocciose e la loro tipica erosione glaciale, qui vivono le simpatiche vischachas, un coniglio-scoiattolo tipico dei deserti andini...

G7 Il salar di Uyuni - In mattinata continuiamo il nostro viaggio attraversando piccoli villaggi dove si coltiva la quinoa fino a raggiungere le Grotte delle “alghe pietrificate” (escursione 1 ora). In breve entriamo nella distesa di sale del maestoso Salar de Uyuni; dopo aver attraversato parte del salar con la jeep, raggiungiamo l’Isola del Pescado, circondata da una spianata bianca di sale fino all’orizzonte. Escursione a piedi per salire sul promontorio e poter dominare con lo sguardo l’impressionante distesa bianca del Salar di Uyuni; Tra le rocce dell’isola si osservano particolari formazioni rocciose in parte vulcaniche e in parte sedimentarie...

G8 La Ruta de la Plata, Colchani e Potosi - Visita di Colchani e delle micro fabbriche di sale, da dove poi partiamo verso Potosi, città famosa per la sua immensa miniera d’argento, che ha reso ricco l’Impero Spagnolo per quasi tre secoli dal 1545 all’inizio del 1800. Durante il tragitto sosta per un breve trekking e pranzo libero in città. Nel pomeriggio visitiamo la “casa de la Moneda”...

G9 Il Cerro Rico di Potosi e la capitale Sucre – Di buon mattino visitiamo la miniera d’argento di Cerro Rico (tra le più grandi e storicamente famose al mondo) ed il “mercado minero”. Trasferimento a Sucre e walking tour della capitale boliviana. Sebbene il governo nazionale della Bolivia sia insediato a La Paz, a Sucre si trovano il parlamento boliviano e la corte suprema e, da quando venne sancita l’indipendenza, è
di fatto la capitale dello stato. È una suggestiva città che mantiene quasi inalterato il suo antico aspetto coloniale...

G10 Il Lago Titicaca e Copacabana – Dopo colazione trasferimento in aeroporto e volo fino a La Paz (incluso nel prezzo). Ripresi i nostri mezzi, usciamo dalla città e ci dirigiamo verso il Lago Titicaca, immenso bacino d'acqua cristallina in cui si specchiano le montagne innevate della Cordigliera Real. Raggiunta Copacabana, una ridente cittadina sulle rive del lago, ci sistemiamo nel nostro hotel e poi usciamo per una visita della cittadina...

G11 L’Isola del Sol - Da Copacabana ci imbarchiamo per arrivare dapprima sull’Isola della Luna, dove si visita il Tempio delle Ñustas Vergini (principesse vergini), e poi successivamente sull’Isola del Sol, dove gusteremo un pranzo tipico. Raggiunto il piccolo villaggio di Pilcocaina
ci muoviamo a piedi per raggiungere il nostro alloggio...

G12 L’esplorazione dell’Isola del Sol - mezza giornata dedicata all’esplorazione dell’isola, visita di Yumani, della Scalinata dell’Inca e della Fonte dell’Eterna Gioventú. Si continua la navigazione fino al villaggio di Yampupata, da dove partiamo a piedi per una bella escursione panoramica (escursione a piedi di circa 2 ore, facile, a 3800 metri di quota). Nel pomeriggio arriviamo alla città di El Alto, da cui possiamo ammirare lo spettacolo delle luci di La Paz, che lascia letteralmente senza parole...

G13 Le meraviglie di La Paz – Dopo colazione ci spostiamo verso un luogo magico alle porte di La Paz, la valle della luna, dove entriamo a piedi in un labirinto di rocce e pinnacoli scavati dal torrente. Pomeriggio libero per girovagare nel centro di La Paz...

G14 Dopo la colazione in funzione dell’orario del volo ci spostiamo nuovamente a El alto, a 4000 metri di quota, per raggiungere l'aeroporto...
Volo per l’Italia via Santiago, notte in aereo.

G15 Arrivo in Italia.

NB: qualora la coincidenza non fosse possibile, pernotto a Santiago il G14 e partenza il G15 mattina con arrivo in Italia il G16.

 
 
INFORMAZIONI GENERALI:
La tradizionale traversata andina Cile-Bolivia parzialmente rivista con l'aggiunta di due must see per un viaggio in questa terra: Potosi, la città mineraria dell'argento e l'affascinante capitale della nazione, Sucre.

Luglio e agosto in questo emisfero è inverno: il clima è asciutto con giornate limpide, cieli azzurri e bellissimi tramonti (mentre la stagione più piovosa è dicembre e gennaio). Le temperature sono gradevoli nell'area del deserto di Atacama a 2.500 metri di quota (San Pedro di Atacama e dintorni) con 15/20°C di giorno e 2°/4°C di notte. Salendo tra le Ande, a 4.000 metri di quota il clima diventa estremamente rigido con temperature diurne di 8°-10°C e di notte anche -15°C. Sono necessari indumenti invernali con giaccavento imbottita, cappelli e guanti.
 
Per ulteriori informazioni ed iscrizioni contattare info@kailas.it o telefonare allo 02.54108005
I prezzi dei programmi vengono confermati con l'invio del programma dettagliato.

 

Copyright © 1998-2019  Tour Operator DESERTEXPLORERS di proprietà Kailas Srl  .  Via S. d'Orsenigo 5 - Milano IT  .  P.IVA 12427110155
Telefono +39 02 54108005  .  e-mail info@kailas.it  .  Politica aziendale  .  Privacy Policy  .  Cookies Policy  .  Credit